Passa ai contenuti principali

Post

17 Febbraio 2018 Giornata del Risparmio Energetico

M’illumino di Meno, la celebre campagna radiofonica sul Risparmio Energetico, lanciata da Caterpillar, Radio2, dopo aver spento simbolicamente mezza Europa e acceso tricolori puliti in tutta Italia, è giunta alla sua ottava edizione. L’Amministrazione Comunale di Sala Consilina aderisce a questa che rappresenta la più importante campagna di sensibilizzazione e mobilitazione internazionale dedicata al Risparmio energetico. A simboleggiare la partecipazione alla campagna l’accensione della pubblica illuminazione della città sarà ritardata alle ore 18.30, nella giornata del 17 febbraio.  -Comune di Sala Consilina-
Post recenti

Sala C., la Torquato Tasso verso il rinnovo del consiglio direttivo

La Società Operaia Torquato Tasso di Sala Consilina si appresta a rinnovare il suo consiglio direttivo. Come stabilito dai padri che a ben ragione hanno scritto lo Statuto, l’associazione che quest’anno spegne 150 candeline, in questo periodo di campagna elettorale arresta le sue attività per permettere uno svolgimento più sereno e per mantenersi equidistante dalla politica. A primavera però si tiene un importante appuntamento che è proprio quello delle elezioni interne che hanno luogo ogni due anni. In questi giorni vengono spedite le lettere d’invito ai circa 400 soci dello storico sodalizio per richiamare l’attenzione sul 18 marzo quando si terrà l’assemblea generale nella quale si approverà il bilancio. Una riunione importante in vista della primavera quando gli iscritti sono chiamati ad esprimere le loro preferenze sui nomi che in queste settimane andranno a comporre la lista elettorale. “Intanto abbiamo chiesto ai destinatari delle missive di indicarci l’eventuale disponibili…

Atena Lucana: nasconde cocaina e marijuana nel paraurti dell’auto. Arrestato 26enne di San Rufo

Nella notte, ad Atena Lucana, i Carabinieri di Sala Consilina, coordinati dal Capitano Davide Acquaviva, hanno arrestato in flagranza di reato un 26enne di San Rufo per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, impegnati in servizi di viabilità dovuti al maltempo e finalizzati al rispetto delle norme di sicurezza stradale, nei pressi del Piazzale delle Banche di Atena Lucana, hanno controllato un SUV guidato dal giovane che, alla vista dei militari, si è mostrato sfuggente e con atteggiamento nervoso. Per questo motivo, i Carabinieri hanno deciso di approfondire le verifiche estendendole anche sull’auto e, dopo un’accurata perquisizione, hanno scoperto, nascosti all’interno del paraurti posteriore del veicolo, circa 100 grammi di cocaina e marijuana già suddivisi in involucri. Inoltre sono stati sequestrati due bilancini elettronici di precisione.L’auto, preparata per nascondere la droga, è stata sequestrata, mentre il 26enn…

Sassano: lavoro nero e carenza di condizioni igienico-sanitarie.Denunciata titolare di un calzaturificio

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Davide Acquaviva, hanno denunciato una 41enne del Vallo di Diano, titolare di un’azienda per la produzione di calzature, sequestrando preventivamente l’immobile sede dell’impresa. I militari, unitamente a personale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Salerno, hanno accertato violazioni in materia di lavoro, igiene e sicurezza, ed impiego di lavoratori in nero. Difatti, all’atto del controllo nel calzaturificio, situato a Sassano, i militari hanno riscontrato la presenza di un lavoratore in nero, nonché altre violazioni penali in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, dal momento che i macchinari per la produzione erano non conformi alla normativa sulla sicurezza sul lavoro e sprovvisti di marchio CE, i locali risultavano inidonei per carenza delle condizioni igienico-sanitarie nonché perché non veniva rispettata la normativa antincendio. I Carabinieri, inoltre, hanno accertato che l’edificio…

Sala Consilina: ladri in azione in un negozio di elettroutensili. Bottino di circa 90 mila euro

Ladri in azione questa notte in un negozio all’ingrosso di elettroutensili ubicato lungo la SS18 in località Quattro Querce a Sala Consilina. Ignoti sono riusciti ad entrare nello stabilimento che vende materiale sia per cantieri edili che per meccanica rompendo un vetro antisfondamento posto a circa 5 metri di altezza. Indisturbati, vista la probabile ora tarda e la zona poco abitata, sono entrati all’interno dell’attività e hanno portato via buona parte del materiale presente. Secondo le prime quantificazioni il valore del bottino dovrebbe aggirarsi intorno ai 90 mila euro. Questa mattina ad accorgersi del furto i responsabili dell’attività che hanno allertato i Carabinieri della locale Stazione. I militari, dopo aver raccolto la denuncia, hanno subito effettuato tutti i rilievi del caso per risalire agli autori del furto. – Chiara Di Miele – ondanews-

Maltempo. Albero abbattuto dal forte vento tra Sant’Arsenio e Polla colpisce un autocarro

Le forti raffiche di vento che stanno soffiando da questa notte sul Vallo di Diano hanno creato notevoli disagi. Poco dopo le 6 di questa mattina le violente folate hanno abbattuto un albero lungo la Strada Provinciale nel tratto che collega Sant’Arsenio con Polla. L’albero è precipitato sulla sede stradale e ha sfiorato un autocarro che in quel momento stava transitando lungo una delle principali arterie di collegamento del territorio. Fortunatamente soltanto lievi danni per il mezzo il cui conducente è rimasto illeso. Sul posto è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina per la rimozione dell’albero e la messa in sicurezza della zona interessata. Intervenuti anche i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sala Consilina. – Chiara Di Miele – ondanews

Cade, si ferisce e resta bloccata in casa a Sala Consilina: anziana salvata dai vigili del fuoco

Un’anziana donna, di circa 80 anni, nel pomeriggio è caduta – probabilmente a causa di un mancamento o per aver perso l’equilibrio – e ha sbattuto violentemente la testa. La donna che abita da sola nel centro storico di Sala Consilina, non poteva aprire a nessuno in quanto ferita a terra e i parenti in assenza di risposte hanno allertato i vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina. I pompieri guidati dal caposquadra Eugenio Siena – con il supporto di una squadra di Policastro – sono riusciti ad aprire al porta. Sul posto anche un’ambulanza del Saut di Teggiano. L’anziano donna è stata trasferita all’ospedale “Luigi Curto” di Polla in condizioni serie. Sul posto anche una pattuglia dei carabinieri della stazione di Sala Consilina.-italia2tv-