Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2012

Montesano S/M,Ladri in azione.Aggrediscono il cane e portano via 2.500 euro

Ancora ladri in azione nell’ultimo fine settimana nel Vallo di Diano. Un furto è stato messo a segno sabato sera in un'abitazione di Montesano sulla Marcellana, in località Marcellino. I ladri avrebbero aggredito il cane nel giardino antistante all’abitazione, colpendolo con alcune pietre, per poi entrati in casa forzando una finestra al piano terra. Una volta all’interno in pochi minuti i malviventi hanno portato via circa 2.500 euro in contanti e diversi monili in oro per un valore di diverse migliaia di euro. Trafugati anche un televisore 42 pollici e due monitor per pc. Brutta sorpresa, dunque, per la famiglia derubata, assente da casa per appena un paio d'ore, e che al rientro ha trovato la casa svaligiata e completamente a soqquadro. Sul posto i carabinieri della stazione di Buonabitacolo, che hanno avviato le indagini per individuare i responsabili del furto

-unotv-

Condividi

Montesano Sulla Marcellana : Istituito elenco dei giovani laureati

Sui dati inerenti la “fuga” dei giovani laureati dalla Campania presentati, pochi giorni fa, dall’Istat interviene il giovane Vice Sindaco di Montesano Sulla Marcellana, Giuseppe Rinaldi: “Preoccupano i dati Istat 2011 sui giovani laureati dei setti atenei campani che non riescono a trovare adeguate opportunità di lavoro nella nostra terra e, più che scegliere, sono costretti a recarsi in altre regioni italiane, prevalentemente al Nord, se non addirittura all’estero per affermarsi professionalmente”.
Continua il Vice Sindaco Rinaldi: “Possiamo parlare senza ombra di dubbio di “esodo delle intelligenze campane” a fronte di novemila laureati che nel 2011 hanno lasciato la Campania. Sono innegabili le primarie responsabilità della classe dirigente tutta che non ha posto adeguatamente il Sud al centro della dibattito nazionale e non ha creato quelle condizioni favorevoli di diffuso sviluppo.
Il problema da noi non è il valore legale o meno della Laurea ma quello di una ri-nascita cultu…

Sala Consilina : Emissione di fatture false. La Guardia di Finanza sequestra beni per 432mila euro

Le Fiamme Gialle di Sala Consilina, nell’ambito delle attività di polizia economica e finanziaria per la ricerca di “evasori totali”, hanno scoperto una società di capitali, con sede in Sala Consilina, operante nel settore edilizio, dedita all’emissione di “fatture false”.
Le attività ispettive condotte dai finanzieri hanno consentito di accertare l’emissione di documenti inesistenti negli anni 2008, 2009 e 2010 per oltre un milione e mezzo di euro.
L’impresa, inoltre, per non corrispondere all’Erario le imposte scaturenti da tali attività “simulate”, ha dichiarato costi “fittizi” per oltre due milioni d’euro, detraendo indebitamente mezzo milione d’imposta sul valore aggiunto.
Elementi rivelatori del carattere fittizio delle operazioni commerciali sono stati le modalità di pagamento delle fatture in questione, tutte per “contanti”, anche in presenza di importi superiori ai limiti imposti dalla disciplina in materia di circolazione del contante, nonché la mancanza di disponibilità…

"Generazione Futuro". Prende vita nel Vallo di Diano il Movimento giovanile di FLI

- Riceviamo e Pubblichiamo -

"Generazione Futuro" il movimento giovanile di Futuro e Libertà prende vita ufficialmente anche nel Vallo di Diano, lo storico gruppo promotore continua il suo lavoro ufficializzando la sua organizzazione.
Con assemblea tenutasi il 27 novembre e ufficializzato a Roma il 30, il circolo abbraccerà tutto il territorio valdianese e si impegnerà in prima linea per il riscatto politico e sociale, ma anche economico con proposte concrete per lo sviluppo di una new economy nel Vallo di Diano.
Sarà il ventiduenne Giuseppe Vitolo a guidare i giovani del partito di Fini, che dichiara: "sono orgoglioso di rappresentare i tanti giovani che si sono uniti al movimento Generazione Futuro “vallo di diano”, da oggi si continua a lavorare con più passione, sarà una bella sfida, una sfida per il futuro”, perchè sarà proprio dai giovani che dovrà partire la rinascita di un nuovo assetto politico che guarda al territorio come risorsa e non come bacino elettora…

Atena Lucana, Sbanda con l’auto e finisce in un canale.Grave 20enne ucraino

Un 20 enne ucraino è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto ieri intorno alle 23.30 nei pressi della ex stazione ferroviaria. Il giovane si trovava a bordo della propria auto, quando, effettuando un sorpasso, ha perso il controllo del mezzo ed è uscito fuori strada, finendo in un canale. Ad allertare i soccorsi alcuni automobilisti di passaggio. Il 20enne ha riportato gravi lesioni, tanto da essere ricoverato presso il reparto di rianimazione dell’ospedale di Polla. Gli accertamenti sanitari a cui è stato sottoposto, avrebbero registrato un tasso alcolemico 7 volte superiore al limite consentito

-unotv-

Condividi

Tragedia a San Rufo, 48enne trovato senza vita in casa in un lago di sangue

San Rufo (SA)- Tragedia a San Rufo, dove nella tarda mattinata di oggi il corpo senza vita di un uomo di 48 anni è stato ritrovato nella sua abitazione dal nipote in un vero e proprio lago di sangue. Immediato l’arrivo sul posto dei Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, coordinati dal Capitano Domenico Mastrogiacomo, che hanno dato il via alle indagini per determinare le cause della tragedia. Dalle prime informazioni, sembrerebbe prendere corpo l’ipotesi del suicidio. L’uomo si sarebbe infatti tolto la vita, sgozzandosi, utilizzando un coltello di sua proprietà. Era stata la sorella del 48enne a dare l’allarme, dopo aver cercato di mettersi in contatto con il fratello, ed avendo constatato che la sua auto era parcheggiata davanti alla sua abitazione ma che l’uomo non rispondeva al campanello e al telefono. A quel punto la donna ha chiamato il figlio, impegnato al lavoro a Sala Consilina, che aveva con sè le chiavi dell’abitazione dello zio. Una volta aperta la porta, la trag…

Maltempo : Settimana Gelida. Fine settimana con tanta neve al sud

Sembra che l'inverno ora faccia sul serio.
Una forte pertubazione si prepara a colpire l'Italia, portando neve e temperature molto basse (previsti -10 a Milano e - 15 a Bologna). Addirittura si prevede neve alle porte di Roma e Napoli.
Il maltempo colpirà l'Italia già dalla giornata odierna e per tutta la settimana porterà neve a quote molto basse.
L'effetto più forte di questa pertubazione, in Campania e nel Vallo di Diano, secondo le previsioni di ilmeteo.it, si farà sentire in questo fine settmana.
Infatti, nel Vallo di Diano e nel Cilento, in questo inizio settimana le temperature incominceranno a scendere e la neve potrà cadere al di sopra dei 700-800 metri ma da mercoledì la situazione dovrebbe peggiorare e sono previste temperature al di sotto dello zero e neve dapprima oltre i 700 metri, poi a quote via via sempre più basse.

-ondanews.it -

Condividi

Cambiano gli orari di apertura degli uffici postali nel Vallo di Diano e in tutto il salernitano

Da lunedì 30 gennaio cambiano gli orari di apertura al pubblico degli uffici postali nella provincia di Salerno.

Gli uffici postali che operano a doppio turno saranno operativi dalle 8,25 alle 19,10, il sabato invece la chiusura è prevista alle 12,35. Tutti gli altri apriranno, invece, alcuni alle 8,15, altri alle 8,25 e chiuderanno alle 13,35 ed alle 13,45, il sabato alle 12,35 ed alle 12,45.

Per informazioni dettagliate sull’operatività di tutti gli uffici postali e sui prodotti di Poste Italiane è possibile chiamare il Contact Center di Poste Italiane al numero gratuito 803160.

salernoinprima.it

Condividi

Atena Lucana Scalo, maxi-rissa tra studenti al Bowling. 1 accoltellato

Atena Lucana (SA)- Sfiorata la tragedia in una maxi-rissa tra quattro studenti verificatasi nella serata di ieri al Bowling di Atena Scalo. Nel corso della lite, avvenuta per futili motivi, uno degli studenti è stato accoltellato all'addome, ed è ricoverato in prognosi riservata. Il suo aggressore, a sua volta, è stato colpito con veemenza dagli altri studenti coinvolti, e ne avrà per un mese.

Questi i fatti: nella tarda serata di ieri, all’interno del Bowling, sito in via Stazione di Atena Lucana Scalo, quattro studenti incensurati, dei quali tre residenti a Sala Consilina ed uno ad Atena Lucana, sono venuti alle mani per futili motivi.

Nel corso del litigio, però, uno di loro ha estratto un coltello con lama di circa 5 centimetri, colpendo uno dei contendenti all’addome. Immediata la reazione violenta degli amici del ferito, che hanno preso a calci il giovane feritore. I due feriti, entrambi 20enni, uno di Sala Consilina ed uno di Atena Lucana, sono stati trasportati presso il…

ADDIO A OSCAR LUIGI SCALFARO L'ex presidente è morto a 93 anni

Un curriculum esemplare. Di quelli lunghi, anzi lunghissimi. Che affonda le proprie radici nell'anti fascismo e che lega, sin dall'inizio, la giustizia alla militanza politica. Dopo un'intera vita passata in politica è morto a novantatre anni Oscar Luigi Scalfaro, nono presidente della Repubblica.

Nato a Novara il 9 settembre del 1918 e, sopo una parentesi (breve, ma significativa) nella magistratura lascia le aule di tribunale per approdare tra i banchi di Montecitorio: vi rimane, senza interruzioni, dal 1946 al 1992 quando viene chiamato al Colle. Insieme a Sandro Pertini ed Enrico De Nicola, Scalfaro ricopre tutte le tre più alte cariche dello Stato: oltre a sedere sul più alto scranno del Quirinale, presiede anche la Camera e, provvisoriamente, il Senato. I funerali di Scalfaro, senatore a vita per diritto, si terranno domani pomeriggio - in forma privata - nella chiesa di Santa Maria in Trastevere a Roma.

I primi passi, Scalfaro, li muove nell'Italia di Benito Mu…

Angelo Paladino: Il tribunale va via !! Appello ai sindaci...

Riceviamo e pubblichiamo

"La manifestazione di sabato scorso in difesa del nostro Tribunale, nonostante l’impegno encomiabile degli organizzatori, non ha visto la partecipazione sperata e si è trascinata con poco entusiasmo, concludendosi senza risultati apprezzabili. Ho l’impressione che, mentre la nave affonda, molti continuano a ballare, come se niente stesse accadendo!!! Da mesi si susseguono iniziative degli avvocati, delle associazioni, degli studenti, tutte sicuramente generose, ma estemporanee, disarticolate e, qualche volta, inconcludenti. Fino ad ora, però, i Sindaci sono stati semplici invitati e mai protagonisti, come la gente ha più volte invocato. Si registra da parte loro, contrariamente a quanto avvenuto nel passato, una sorta di distratto disimpegno, di colpevole apatia istituzionale, che sta ulteriormente avvilendo i cittadini, che si sentono abbandonati, disorientati ed impotenti di fronte ad un gravissimo pericolo e ad una palese ingiustizia. Si sta pericolos…

Meeting a Pertosa per parlare di disturbi dell’apprendimento

“Scuola inclusiva e cittadinanza sociale. Sinergie istituzionali e concertazione territoriale per l’integrazione scolastica e il progetto di vita degli alunni con disabilità” è il nome della singolare giornata di confronto e pianificazione territoriale che si è svolta nel centro di Pertosa lo scorso 18 gennaio organizzata dal Piano Sociale di Zona S4, MIUR, Provincia di Salerno, ASL Salerno, la Fondazione Mida e il QUISS. Tanti gli spunti di discussione moderati da Geppino D’Amico. Al tavolo decisamente stimolante tra gli altri erano seduti Salvatore Iannuzzi Dirigente Centro Aziendale di Neuroscienze dell’Età Evolutiva di Agropoli che ha discusso sull’inquadramento nosografico, Caterina Romano sulla sofferenza psicologica nei bambini con disturbi da DSA, si è toccato anche lo sport con Tonino Veneziano Dierttore Tecnico Regionale Special Olympics, e non poteva mancare Davide Amendola psichiatra comitato tecnico scientifico GLIP- ufficio XV Salerno. Determinanti i criteri diagnostici…

Auletta: al via il progetto 'Nonno Interattivo on-line'

Al via ad Auletta, il progetto denominato “Nonno inter@rattivo on-line”, promosso dal Comune di Auletta e dal Piano Sociale di Zona Ambito S4, per persone residenti nei 19 Comuni dell’Ambito Territoriale S4 che abbiano compiuto almeno 60 anni di età. Lo scopo è quello di rimuovere gli ostacoli che impediscono agli over 60 di utilizzare le tecnologie informatiche rischiando forme di esclusione sociale e culturale. Imparando ad utilizzare le nuove tecnologie, anche le persone anziane potranno prenotare viaggi, acquistare prodotti di consumo, trasferire denaro, pagare le bollette, comunicare a lunga distanza con familiari ed amici.

radioalfa.it

Condividi

Oggi in Consiglio dei Ministri il decreto legge "Libera Italia": fondi alla social card e bonus per assunzioni, ecco cosa cambia

Il pacchetto semplificazioni è un decreto che annuncia un cambio di passo nel campo della burocrazia e delle lungaggini amministrative con l'obiettivo di ridurre gli oneri per cittadini e imprese. La versione definitiva del provvedimento è ancora oggetto di limature, e la bozza circolata fino ad ora contiene una serie di norme che vanno dall'abrogazione di oltre 300 vecchie leggi alla proroga del credito d'imposta al Sud, dal ritorno della 'social card' alla cancellazione dell'obbligo di chiusura domenicale per i panifici.

Numerose poi le misure di snellimento delle procedure per il rilascio di autorizzazioni per le imprese.

Il governo punta in particolare sull'on-line - Per velocizzare i tempi di rilascio dei documenti il governo Monti punta sull'online. Documenti come il cambio di residenza, i certificati di nascita e di matrimonio saranno disponibili in tempo reale grazie allo scambio di dati per via telematica fra le amministrazioni. La carta d'…

Sassano aggredito studente è in prognosi riservata

Uno studente 19enne di Sassano è stato aggredito da un suo concittadino di 34 anni riportando gravi ferite tanto da essere ricoverato, in prognosi riservata, all'ospedale Cardarelli di Napoli.
L'aggressione si è verificata nella serata di ieri nella centralissima piazza Garibaldi. Il 34enne ha assalito, per futili motivi, lo studente colpendolo con numerosi pugni al volto. Sul posto si sono immediatamente recati i carabinieri della locale stazione che, coadiuvati dai colleghi del Nor di Sala Consilina, hanno arrestato il 34enne Thomas Magurno, il quale si trova ora agli arresti domiciliari. Il 34enne deve rispondere dei reati di minaccia e lesioni gravi.

mattino.it

Condividi

Convegno.Democrazia Partecipativa la Fondazione Mida e il bando co/auletta

Nella cornice della splendida Villa d’Ayala di Valva, la Fondazione MIdA presenterà ai sindaci e alle più importanti istituzioni del territorio il bando di idee internazionale “Co/Auletta. Le tue idee abitano qui”.
All’interno del dibattito - gentilmente voluto e promosso dalla BCC di Aquara nella persona del direttore Antonio Marino e dal comune di Valva con il sindaco Francesco Marciello - si discuterà altresì di democrazia attiva e partecipata alla luce delle peculiarità del concorso.

Aperto ufficialmente lo scorso novembre, “Co/Auletta” è un bando di idee partecipativo. L’intento è quello di creare una fucina internazionale che elabori la ristrutturazione del Parco a ruderi di Auletta, in provincia di Salerno. Si tratta di un’innovativa sperimentazione di intelligenza collettiva. Il progetto è promosso dalla Fondazione MIDA e dal comune di Auletta; coordinato da RENA (Rete per l’Eccellenza Nazionale), esso si avvale della partnership di Snark – space making.

A partire dalle ore 1…

Atena Lucana (SA): manifestanti del presidio “Nessuno ci ascolta”.

Riceviamo e pubblichiamo

Presenti al presidio di Atena Scalo circa 30 aziende del Vallo di Diano con almeno 100 automezzi in sosta. Sono trascorsi oramai 4 giorni dall’inizio del blocco, ma nessuna autorità competente si è fatta sentire, le richieste sono poche e semplici, “pare che il presidio sia troppo composto, tutti pacifici i camionisti presenti, nessun intralcio al traffico”, nonostante ciò che si dice la manifestazione prosegue a spese dei camionisti e dei padroncini, le auto e chi vuole circolare è lasciato libero. Ma non se ne può’ più. Il gasolio ha avuto un rincaro di 40/50 centesimi a litro, le tariffe autostradali in continuo aumento, le assicurazioni hanno quasi raddoppiato le tariffe. Nonostante tutto questo il prezzo del trasporto per chilometro è rimasto invariato. Poco o nulla ha fatto il Governo a sostegno del settore. Il 50% delle aziende presenti al presidio non rientrano negli accordi sindacali presi con il governo, in quanto operano con mezzi che non superan…

Fiaccolata contro la violenza sulle donne”. Aderisce anche il Comitato Se non ora quando–Vallo di Diano

Riceviamo e Pubblichiamo

Il Comitato Se non ora quando – Vallo di Diano aderisce alla mobilitazione nazionale “Fiaccolata contro la violenza sulle donne” che si prefigge lo scopo di ricordare Stefania Noce e le altre donne morte di violenza maschile.
A tal fine si invita ad accendere dalle ore 18 di stasera una piccola luce sui balconi o sulle finestre per commemorare tali vittime. Il nostro contributo di riflessione alla giornata odierna è dedicato a Stefania Noce.
Ha colpito, e come,l’omicidio di Stefania Noce ad opera del suo fidanzato, perché, al di là del fatto che si è consumato l’efferato delitto sul finire di un anno caratterizzato da ben 97 uccisioni di donne da parte dei loro partner (ex o no), c’è Stefania che fa la differenza.
Se fosse stato solo per i media avremmo pensato di trovarci di fronte all’ennesimo femminicidio, compiuto da un uomo che non riusciva più a ricondurre “la propria donna” a “le proprie ragioni”, fatte di offese, soprusi, intimidazioni e tanta, tant…

Sala Consilina (SA): “Napoli otto e mezzo”, presentato ieri il libro di Enrico Varriale all’OVS.

Ha avuto inizio ieri sera presso la sede dell’OVS di sala consilina, il primo degli incontri culturali promossi da Autodiana, Prima Donna e OVS. Ad aprire questo ciclo di incontri ci ha pensato Enrico Varriale , noto giornalista sportivo della RAI e storico inviato da bordo campo al seguito della Nazionale di Calcio, che ha presentato al pubblico di Sala Consilina il suo secondo libro dal titolo “Napoli 8 e mezzo”, già in libreria dallo scorso 15 luglio. L”incontro di ieri, moderato dal giornalista del Mattino Pasquale La Padula, ha richiamato l’attenzione di numerosi appassionati di calcio e tifosi del Napoli, tra questi anche il Sindaco di Sala Consilina Gaetano Ferrari, che nel corso della conferenza di presentazione del volume, ha partecipato ad una interessante chiacchierata piena di spunti in compagnia dell’autore del libro, che oltre a ripercorrere i vari decenni di storia degli azzurri, ha svelato molti retroscena che hanno suscitato la curiosità dei presenti. Ma perchè propr…

Sciopero Tir : Solidarietà da parte dell'Associazione Imprenditori Vallo di Diano

L’Associazione Imprenditori Vallo di Diano manifesta la propria solidarietà ed il proprio sostegno alla protesta posta in essere dagli autotrasportatori di tutta Italia e fortemente sentita anche nel Vallo di Diano.


Nonostante i gravi disagi che anche le nostre aziende subiscono a causa del blocco del trasporto su gomma – commenta il Presidente dell’ “AIV” Valentino Di Brizzi – non possiamo non essere solidali con la protesta che pone in evidenza, in modo chiaro ed lampante, il grave malessere che oggi colpisce tutta la nostra popolazione e non solo le classi più deboli.

I costi del carburante, ormai alle stelle, gravano non solo sui trasporti, ma anche sulle attività quotidiane dei singoli lavoratori. Per non parlare, poi, - continua Di Brizzi – degli oneri sempre più insostenibili a cui sono sottoposte le nostre aziende.

E necessario dunque – conclude il Presidente dell’AIV - che il Governo, anziché minacciare misure ritortive contro l’esasperazione di chi si rende conto che pur l…

FLI: per il Circolo FLI Diano -Tanagro Joe Petrosino è illegittima la nomina di Rosario Trotta a coordinatore comprensoriale.

Riceviamo e pubblichiamo

Lo storico Comitato promotore di Futuro e Libertà per l’Italia Vallo di Diano diventa ufficialmente Circolo Territoriale intercomunale che racchiude i paesi di San Pietro al Tanagro, Sant’Arsenio e San Rufo con assemblea tenutasi il 18 dicembre 2011 ed ufficializzata a Roma il 23 dicembre 2011. Diano Tanagro – Joe Petrosino, questo è il nome scelto dai Giovani membri del circolo, che già dal nome rispecchia i principi che animano i membri. Legalità, trasparenza, Territorio e soprattutto rilancio di una politica che non sia più fatta d’interessi personali ma che possa rappresentare il territorio. Tocca a Giovanni Graziano, Vice- Responsabile di Circolo, alzare la voce in merito ad alcune decisioni prese dal Coordinatore Provinciale Michele Sarno –L’avvocato Sarno ha mal interpretato lo Statuto nominando illegittimamente Rosario Trotta coordinatore Comprensoriale, dimostrando subito di aver tradito il vero spirito del grande progetto per l’Italia di Gianfranc…

Sala Consilina (SA): ragazzo disabile da due settimane impossibilitato ad andare a scuola perchè l’ascensore non funziona.

Sala Consilina (SA) – Un ragazzo disabile di Padula, Rocco Leonessa, da dieci giorni è “costretto” a non andare a scuola perché l’ascensore dell’istituto da lui frequentato, non funziona e nessuno fino ad oggi ha provveduto a ripararlo. La vicenda, assolutamente vergognosa, si sta verificando nell’istituto di istruzione superiore “De Petrinis” di Sala Consilina. La scuola, dove Rocco frequenta il secondo anno, comprende l’istituto tecnico per geometri e l’istituto professionale per l’agricoltura. Tutto è iniziato circa due settimane fa, esattamente il 13 gennaio quando l’ascensore dell’istituto scolastico ha smesso di funzionare. Da quel giorno per Rocco è diventato impossibile poter accedere alla sua classe che si trova al terzo piano dell’edificio. La madre dello studente, Domenica D’Amato, a quel punto si è rivolta al dirigente scolastico perché provvedesse a far riparare l’ascensore. E inizia a questo punto la lunga trafila burocratica che non guarda in faccia a nessuno, nemmeno …

Sala Consilina (SA): discariche abusive, al via l’operazione “Vallo pulito”.

Dopo i ripetuti appelli in merito alla discarica a cielo aperto di località Zerro-Sant’Agata, arriva l’iniziativa “Vallo pulito” l’operazione di bonifica ambientale che, promossa dal Consorzio Bacino Sa3, è finalizzata a sconfiggere il diffuso fenomeno dell’abbandono selvaggio dei rifiuti negli oltre quindici comuni del Valdiano, ma anche in quelli del Tanagro e di altre zone limitrofe. Lo rende noto con un comunicato stampa il commissario Giovanni Siano. Una task force, costituita da operatori ecologici e da specifici automezzi, che sarà quotidianamente impegnata esclusivamente nella bonifica di aree invase da rifiuti di qualsiasi genere. E’ scattata, dunque, la guerra ai “rifiuti killer” (elettrodomestici, pneumatici, plastica e vetro, carta e suppellettili, mobili, materassi, etc) abbandonati indiscriminatamente soprattutto lungo i canali del fiume Tanagro, nelle campagne e nelle zone periferiche. “Da qualche giorno abbiamo iniziato diversi interventi, sottolinea il commissario li…

Pace “armata” nel PD. Il vice sindaco di Sala Consilina Cartolano “Io non vivo di politica. Se non sono gradito, tolgo il disturbo”

Nonostante il “chiarimento” avvenuto alla presenza del segretario provinciale del PD Nicola Landolfi, Mimmo Cartolano, Area DEM, vice sindaco di Sala Consilina, qualche perplessità sul corso che il Partito deve seguire in provincia di Salerno la nutre ancora.
“Diciamo che sono soddisfatto del chiarimento e di quanto è stato deciso- dice Cartolano- Ora, però, dobbiamo verificare i fatti. Io ho già parlato con il coordinatore provinciale di area Dem Anzalone ribadendo le cose che non condivido, che si riferiscono al Consorzio del Bacino Sa3, all’ASL, al Consorzio di Bonifica. E’ chiaro che fino a quando continuo a provare entusiasmo, continuerò a dare il mio contributo. Se le cose dovessero andare in senso diverso da come le immagino, posso anche togliere il disturbo.
Io credo nel PD ma non vivo di politica, non ho incarichi e nè aspiro a poltrone. “

 - ondanews -

Condividi

Il "Movimento dei Forconi" arriva nel Vallo di Diano

Il "Movimento dei Forconi" arriva nel Vallo di Diano e a Salerno.
La protesta che ha messo in ginocchio la Sicilia nella scorsa settimana, paralizzando il trasporto delle merci e dei carburanti, è approdata anche in Campania e in particolare nel salernitano.
Infatti, al momento i tir vengono fermati sull'A3 Salerno-Reggio Calabria all'altezza di Atena Lucana dal Km 82,200 al km 84 della corsia Nord e alla barriera autostradale di Mercato S.Severino.
Al momento i tir bloccati ad Atena Lucana sono circa 60.
Il traffico automobilistico, che si è snodato sulla corsia di sinistra, grazie all’attento controllo della Polizia stradale di Sala Consilina, non ha subito particolari disagi.

-ondanews-

Condividi

Il Codacons accoglie le lamentele degli studenti pendolari. “Come sardine sui pullman di linea a costi salati”

Gli studenti pendolari del Vallo di Diano viaggiano come sardine sui pullman di linea che li trasportano presso le rispettive scuole a costi elevatissimi. La denuncia viene dal Codacons che, attraverso il responsabile del settore trasporti Rocco Panetta denuncia che “il numero di abbonamenti non puo’ superare il numero di posti a sedere sugli autobus extraurbani, per una questione di sicurezza. Su questo specifico problema l’Assessore provinciale ai Trasporti dovrebbe controllare che la capacità dei mezzi, ossia il numero dei posti a sedere, sia congrua con il numero di abbonamenti emessi su ogni tratta extraurbana. In moltissimi casi, addirittura, in tratti extra-urbani (fuori dai centri abitati), i nostri studenti sono costretti a viaggiare in piedi, con rischio per la loro sicurezza e contro le regole del Codice della Strada.” Altra nota dolente riguarda il costo dell’abbonamento. “Da quanto segnalato da alcuni utenti, infatti- dice ancora Panetta - alcune linee di autobus, in occa…

Sala Consilina : La compagnia GAD di Trento ha inaugurato ieri sera “Teatro in Sala”

Ha preso ieri sera il via, presso l'Istituto Tecnico Industriale di Sala Consilina, la XVI edizione di “Teatro in Sala”, promossa dall'associazione culturale “I ragazzi di san Rocco”.
Ad inaugurare la rassegna la compagnia GAD di Trento che ha portato in scena “Il senatore Fox”, per la regia di Alberto Uez, con gli attori: Bruno Vanza, Giovanna Tomasi,Ivo Morandini, Renata Fedrizzi, Mauro Gaddo, Simone Crespiatico e Mauro Nicolodi.
 Una trama brillante, che attingendo alla satira politica, ha scatenato a più riprese l'applauso del pubblico presente. Alla giuria tecnica, composta da Biancarosa Di Ruocco attrice e regista, Paola Testaferrata, scrittrice e regista, Giancarlo Guercio, attore, regista e docente di drammaturgia teatrale, è unita la giuria scelta tra il pubblico che, alla fine, decreterà la vittoria finale tra tutte le compagnie che si esibiranno sul palco di Sala Consilina.
La XVI edizione è stata introdotta dal saluto del sindaco di Sala Consilina Gaetano Fer…

Sala Consilina: Ieri la Commissione antimafia dopo le affermazioni del procuratore di Salerno Roberti. “E' giusto non abbassare la guardia ma Salerno non è una provincia ad altissimo rischio”

Per la Commissione regionale antimafia, rappresentata ieri a Sala Consilina dal suo presidente Gianfranco Valiante “la situazione in provincia di Salerno per quanto riguarda la presenza della criminalità organizzata non presenta, in generale, livelli di grandissima preoccupazione, anche se non bisogna assolutamente abbassare la guardia. Se noi siamo qui- ha detto nel suo intervento l'on. Gianfranco Valiante- è per testimoniare il nostro impegno a fianco dei territori e di chi li rappresenta perchè il vero pericolo nasce quando un amministratore si sente solo, emarginato e isolato. Ecco, fargli capire che c'è una istituzione che sta al suo fianco potrebbe essere motivo di sicurezza per tanti che, anche se tra mille difficoltà, cercano di preservare con tutte le loro forze il proprio territorio dalle infiltrazioni criminali”.
Dichiarazioni sicuramente importanti quelle rese dal presidente Gianfranco Valiante, anche se, nell'aula consiliare del comune di Sala Consilina dov…

Il Governo approva il pacchetto liberalizzazioni: più farmacie, notai, no a carburanti in esclusiva, novità per le Rc Auto e una nuova srl solo per i giovani

Più farmacie e notai, taxi non più "comunali" ma gestiti dall'Authority, separazione tra Snam rete gas ed Eni, abolizione delle tariffe minime riconosciute ai professionisti e una prima, parziale liberalizzazione della rete dei carburanti. Sono i principali capitoli del piano per le liberalizzazioni.

Inoltre gli edicolanti potranno fare sconti e nasce una nuova tipologia di società a responsabilità limitata per aiutare i giovani.

TAXI, AUTHORITY RETI DECIDERA' SU AUMENTO LICENZE

Spetterà all'Autorità delle reti decidere se aumentare il numero di tassisti, "ove ritenuto necessario". Prevista anche la possibilità di rilasciare licenze part-time e di consentire ai titolari di licenza una maggiore flessibilità nella determinazione degli orari di lavoro.

AUMENTA IL NUMERO DEI NOTAI

Le bozze prevedono che la tabella con la quale si determina il numero e la residenza dei notai sia aumentata da subito di 500 posti. Inoltre, il 30 giugno di ogni anno tra 2012 e…

Sassano : Incidente mortale. Perde la vita Antonio Arnone, 28enne di Padula

Sassano (SA) – Ancora una giovane vita spezzata da un incidente stradale. Oggi pomeriggio poco dopo le 14 Antonio Arnone, un giovane impiegato di banca di 29 anni, residente nel comune di Padula, ha perso la vita in località Varco Notar Ercole, sulla Strada Provinciale 11 tra le frazioni di Silla e Caiazzano dopo essersi scontrato frontalmente con la sua auto, una Lancia Delta, contro un autocarro. Alla ricostruzione della dinamica dell’incidente stanno lavorando i Carabinieri della stazione di Sassano. Dai primi rilievi sembra che la vittima, forse a causa anche dell’asfalto reso viscido dalla pioggia, abbia perso il controllo della sua auto e si è schiantato contro il mezzo pesante.L’impatto è stato violentissimo ed il giovane è morto sul colpo. Sul posto dopo poco è arrivata un’ambulanza del 118. A nulla però sono valsi i tentativi di soccorso da parte dei sanitari. Quando infatti sono arrivati sul luogo dell’incidente dopo aver estratto il corpo dalle lamiere non hanno potuto far…

Campagna: ( Vogliamo Zero )

Ultima iniziativa programmata nell’ambito delle attività collegate alla campagna dell’Unidef “Vogliamo Zero”, a cui ha aderito il Comune di Sala Consilina, coinvolgendo le associazioni culturali del territorio. Sabato 28 gennaio prossimo, con inizio previsto alle ore 9:00, presso l’Aula Magna del Liceo Classico di Sala Consilina, la Cooperativa Culturale “La Cantina delle Arti”, proporrà lo spettacolo “Casca il mondo, casca la terra, tutti giù per terra”, atto unico di Enzo D’Arco, interpretato dallo stesso autore, spettacolo rivolto agli studenti del liceo stessi, chiamati, nella circostanza a fare un piccolo gesto di solidarietà, nell’ambito della campagna “Vogliamo Zero”. La sinossi dello spettacolo. Un verme, essere immondo, essere da nulla, che osserva le sozzure dell’homo bellicus, dell’homo homini lupus. “Casca il mondo casca la terra tutti giù per terra” è il dramma dell’uomo che fa la guerra visto da sottoterra, laddove finiscono sangue e carni maciullate da bombe, fucili, machet…

Luisi (PDL) :"Il Cilento e Vallo di Diano devono avere il coraggio di cambiare"

Rosario Nicola Luisi, esponente PDL, commenta la "crisi italiana" e ne indica la "via d'uscita":
"Il bilancio in termini strutturali per la politica e soprattutto per i partiti nell’anno 2011 credo che sia stata deludente e mi auguro di essere esaustivo nella mia analisi che mi appropinquerò a esporre: Probabilmente questo pensiero rischia di essere una ripetizione ma voglio riproporlo per onestà intellettuale, ” la politica partecipata” era questo il credo che ha fatto muovere le coscienze di tante persone che come me computavano con l’avvento di Forza Italia di cambiare le regole ataviche della politica nostrana e non… Le voci: merito, valore, qualità, dovevano essere il dogma del rilancio di una nuova stagione politica…. Dal 1994 a oggi di tempo ne è passato qualche coraggioso tentativo di cambiare l’elefantiaca struttura della macchina amministrativa pubblica è stato fatto ma… Siamo ai giorni nostri abbiamo da poco passato il guado del 2001, il rendiconto…