Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2012

Teggiano : Il 3 aprile, presso il Museo Diocesano S. Pietro, il primo laboratorio di Danza Medievale

Martedì 3 aprile alle ore 9.30 si svolgerà presso il Museo Diocesano S. Pietro di Teggiano, gestito della Cooperativa Paràdhosis, il primo laboratorio di Danza Medievale, con l’aiuto di esperti maestri, i ragazzi cercheranno di imparare dei passi di danza medievale caratterizzata da movimenti cortesi e armoniosi.
La cooperativa Paràdhosis è intenzionata ad arricchire l’offerta turistica attraverso laboratori didattici che mirano a coinvolgere direttamente gli studenti di ogni ordine e grado alla conoscenza storica, rendendoli partecipi, attivi e non semplici spettatori, facendo rivivere spaccati di vita medievale con piccole ricostruzioni di giochi, danze, manufatti.

Gli obiettivi:
1. Conoscenza della città medievale in tutti i suoi aspetti: urbanistico, storico, artistico, economico, culturale.
2. Percezione delle caratteristiche e peculiarità della vita quotidiana di una città medievale.
3. Stimolazione della osservazione e della creatività con la realizzazione di manufatti.
Quattr…

Petrolio: finalmente arriva il NO secco degli Imprenditori del Vallo di Diano

Con un documento indirizzato al Presidente della Comunità Montana, ai sindaci del Vallo di Diano e al Comitato “No al petrolio nel Vallo di Diano”, anche l’associazione ITALICUS che raccoglie l’adesione di numerosi Consorzi di Imprese, della BCC di Sassano, Monte Pruno di Roscigno e Laurino, altre associazioni culturali e la Fondazione Mida dice fermamente NO AL PETROLIO. “Qualcuno ipotizza che il petrolio è la soluzione al nostro problema ma la stragrande maggioranza degli imprenditori del Vallo di Diano non abbocca e decisamente dice NO AL PETROLIO. Anzi sarebbe una vera follia” - si legge - “con l’approvazione del Parco Nazionale Cilento e Vallo di Diano e l’istituzione di numerose aree naturali protette il nostro territorio è stato connotato ecosistema complesso e di elevato valore naturalistico dichiarato anche patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, considerato dal 1997 Riserva della Biosfera e Geoparco dal 2010, noi imprenditori abbiamo investito nei settori produttivi agroalimen…

Doppio appuntamento per il drammaturgo partenopeo Enzo Moscato che domani sarà nel Vallo di Diano

E' tutto pronto per accogliere il drammaturgo partenopeo Enzo Moscato che domani sarà nel Vallo di Diano con un doppio appuntamento. Alle ore 15.00 terrà una lezione agli operatori teatrali presso il centro polifunzionale di Silla di Sassano con un percorso dal titolo: "Il viaggio del personaggio: dalla immaginazione dell'autore alla costruzione di scena". La lezione, di tipo mirata, rientra nel ciclo di approfondimenti proposto dal Laboratorio di Arti Sceniche condotto da Giancarlo Guercio e si possono ancora iscrivere attori ed operatori teatrali. Il secondo appuntamento prevede la partecipazione del maggiore esponente della nuova drammaturgia napoletana al seminario voluto dal Comune di Buonabitacolo dal titolo: "Lo stupore: essenza necessaria per il processo culturale" in programma per le ore 18.30 presso la Biblioteca comunale a cui prenderanno parte Eleonora Russo, Antonio Pellegrino, Enzo Lovisi e concluderà appunto Enzo Moscato.
Modera Giancarlo G…

Teggiano : Arbitro di Sala Consilina, aggredito da 3 giocatori di Serre, finisce in ospedale

Ancora una volta violenza nel calcio giovanile, che mette in mostra la parte più turpe dello sport che invece di educare, talvolta viene usato come un mero atto di superiorità e di forza e non come una sana competitività.
Una cosa aggravata sicuramente se a prendere a calci e pugni un arbitro della sezione salese sono stati tre giovani diciassettenni che vanno ora, per decisione del giudice sportivo, verso la radiazione da qualsiasi rango e categoria della FEDERCALCIO. L’episodio è accaduto domenica scorsa a Teggiano nella sfida Pro-Teggiano-Opramolla di Serre: a quanto pare non devono essere andate giù ai calciatori ospiti alcune decisioni del direttore sportivo,in quanto hanno iniziato a prendere a calci e pugni l’ arbitro che, invano, ha tentato di fuggire negli spogliatoi: braccato dalla squadra di Serre, è stato colpito più volte, costringendolo ad andare via e ad un ricovero presso l’ospedale di Polla.

- ondanews -

Condividi

San Pietro al Tanagro : Domani convegno "Sono Rifiuto solo se mi rifiuti"

Domani, alle ore 17.30, presso la sala convegni del palazzo comunale di San Pietro al Tanagro in Piazza Enrico Quaranta, si svolgerà il convegno dal titolo “SONO RIFIUTO SOLO SE MI RIFIUTI” .
"Il comune di San Pietro al Tanagro e l’intero Vallo di Diano - si legge nel comunicato stampa - sono impegnati per promuovere la raccolta differenziata, attraverso la diffusione del servizio porta a porta e per rafforzare l'intera filiera del riciclo."
"È importante operare - continua il comunicato - affinché si insegni e si promuova la consapevolezza ambientale e la sostenibilità creando un modello basato su azioni ecologicamente responsabili, e per affermare una nuova cultura di rispetto del proprio territorio. Il forum dei giovani si pone lo scopo di sostenere la consapevolezza, tra i ragazzi e le loro famiglie, del legame tra sviluppo, sostenibilità e legalità, particolarmente importante nella gestione del ciclo dei rifiuti."
Durante il convegno interverranno : Dome…

Padula : Nasce il "Museo del Cognome"

-Riceviamo e pubblichiamo-

In questi giorni una nuova realtà culturale sta nascendo a Padula : "Il Museo del cognome".
Allestito al piano terra di una casa del settecento situata nel centro storico, questo museo privato di impronta didattica illustra la storia dei cognomi, la nascita e l'evoluzione con gli anni sia nell'ambito nazionale che nel mondo.
Il percorso si arricchisce di rappresentazioni grafiche di alberi genealogici e di immagini inerenti documenti di Archivi Civili, Parrocchiali, Notarili.
Si può apprendere come fare una ricerca sulla propria famiglia, dove cercare, che tipi di strumenti adottare.
Vi è la possibilità, inoltre, di usufruire di una postazione internet e di una piccola biblioteca per eventuali approfondimenti.
Nel museo è presente anche una mostra di vecchie foto di Padula, in modo da creare un abbraccio tra la storia familiare e quella locale.
Per sottolineare anche l’importanza del fenomeno dell’emigrazione, vi è una raccolta di immag…

Crisi e gesti disperati, da Nord a Sud

L'ennesimo gesto disperato causato dalla crisi economica. Mercoledì 28 marzo, un operaio edile marocchino di 27 anni si è dato fuoco davanti al municipio di Verona. Il ragazzo, che non percepiva lo stipendio da 4 mesi, si è cosparso il corpo di benzina dandosi fuoco alle gambe e alla testa durante un presidio di protesta a pochi metri dall'Arena, in piazza Bra. Quello di Verona è solo l'ultimo di una lunga scia di casi che hanno visto coinvolti imprenditori, artigiani, operai e disoccupati, travolti dai debiti, da prestiti negati, da ritardi nei pagamenti.

Tra il 20 e il 21 marzo 2012 tre suicidi in due giorni - A Scorrano (Lecce) si è impiccato un artigiano di 29 anni. Tre mesi prima aveva perso il suo primo lavoro in una cava di pietra. Non riusciva a trovare una nuova occupazione. La madre, vedova, vive con una pensione di invalidità. Il fratello più piccolo è disoccupato.
Nel bellunese un imprenditore edile di 53 anni, in crisi da tempo per i crediti che non riusc…

Polla (SA):il tennis sbarca al Medici. Lunedì il primo torneo amatoriale.

Si terrà da lunedì 2 aprile a sabato 7 aprile il 1° Torneo di Tennis Open Maschile Pollese che si disputerà presso il Campo di tennis dello stadio A. Medici di Polla. Le iscrizioni per il torneo di tennis sono aperte fino a domenica 1 aprile alle ore 16. I sorteggi saranno effettuati domenica 1 aprile a chiusura delle iscrizioni. La gara inaugurale del torneo, invece si disputerà lunedì 2 aprile alle ore 10.00. La finale si giocherà sabato 7 aprile con inizio alle ore 16.00. Il vincitore verrà premiato con la coppa della prima edizione del torneo pollese, mentre al secondo classificato verrà consegnata una medaglia di consolazione in ricordo della partecipazione alla finalissima.

-italia2tv-

Condividi

Sala Consilina (SA): gli autisti del servizio navetta da mesi senza stipendio.

Sala Consilina (SA) – i sei autisti del servizio di trasporto pubblico di Sala Consilina da circa sei mesi sono senza stipendio a denunciarlo è uno degli autisti che non sapendo più cosa fare ha deciso di rivolgersi alla nostra emittente per chiedere che la situazione venga sbloccata. In media ciascun autista percepisce circa mille Euro al mese. I sei autisti continuano a lavorare mossi da un grande senso di responsabilità anche se dallo scorso mese di settembre non percepiscono il becco di un quattrino. “Se non incrociamo le braccia – ha spiegato uno degli autisti – è perché siamo consapevoli che creeremmo grossi disagi soprattutto alle persone anziane per le quali il servizio navetta è fondamentale altrimenti non potrebbero spostarsi”. La pazienza degli autisti delle navette è giunta al limite. “Noi dobbiamo essere pagati dalla ditta Barletta – continua uno dei dipendenti – ma sappiamo che la ditta non ci paga perché a sua volta il Comune di Sala Consilina da diverso tempo non paga…

Rubrica Fisco e Diritto: Liberalizzazioni Farmacie, aperto il bando in Campania

Sono 303 le sedi farmaceutiche vacanti o di nuova istituzione da assegnare per concorso in Campania: Palazzo Santa Lucia, con una determina dirigenziale fissa le date per lo svolgimento delle prove per il concorso. Gli esami si svolgeranno a Città della Scienza dal 25 maggio al 9 giugno. Ogni altra notizia utile, per ogni candidato, sarà comunicata con avviso sul sito internet della Regione e a mezzo avviso sul Bollettino regionale. Il bando originario risale al 2009 e prevede il conferimento di sedi farmaceutiche con una graduatoria unica regionale di idonei, con validità quadriennale, alla quale bisognerà fare ricorso per tutto il periodo di validità della stessa.

VALE IL VECCHIO ITER
“Contrariamente all’opinione diffusa tra gli addetti ai lavori – spiega il presidente di Federfarma Napoli Michele Di Iorio – per nessuna delle nuove sedi farmaceutiche che dovranno essere istituite in Campania dovrebbe applicarsi la nuova norma sul concorso straordinario prevista dal decreto legge su…

Il Comune di Sala Consilina offre ora la possibilità di effettuare tramite internet pagamenti di tasse e tributi

Il Comune di Sala Consilina al fine di venire incontro alle esigenze dei cittadini semplificando le modalità di accesso ai servizi, offre ora la possibilità di effettuare tramite internet pagamenti di tasse e tributi. Dopo un primo periodo di sperimentazione durato due mesi è ora possibile utilizzare il sistema. Il servizio è inserito nell'area servizi on- line all'interno del sito istituzionale dell'ente. L'attività prevede,inizialmente,due possibilità
· pagamento Imu (EX Ici)
· pagamento generico

Per il pagamento dell'Imu è stata attivata una pagina di dettaglio che aiuta il cittadino nella corretta compilazione dei dati. Il pagamento generico permette invece di versare il dovuto in relazione a :
· diritti di segreteria
· diritti per certificati di destinazione urbanistica
· sanzioni
· contravvenzioni
· concessioni cinmiteriali
· lampade votive
· TARSU
· passi carrai
· soggio…

Giallo sulla morte del degente caduto dalla finestra dell’ospedale di Polla

Sequestrata la cartella clinica del paziente 45enne che sabato ha perso la vita cadendo da una porta finestra al secondo piano dell’Ospedale “Luigi Curto”. Una morte strana avvenuta in circostanze ancora tutte da chiarire. Il 45enne originario di Sanza, ricoverato nel reparto di otorinolaringoiatria per accertamenti a seguito di una emorragia nasale, da quanto dichiarato dal direttore sanitario del nosocomio pollese, Nunzio Babino, nella tarda serata di venerdì evidenziava uno stato di agitazione che intorno alle 23,00 ha costretto i sanitari a somministrargli un calmante. Alle 3,00 circa della mattina seguente, in evidente stato confusionale, tenta di lasciare l’ospedale. Bloccato da un infermiere è riuscito a divincolarsi e scappare.

SUL MARCIAPIEDE - Da qui iniziano i circa dieci minuti di blackout che hanno poi portato al ritrovamento dell’uomo sul marciapiede antistante la porta d’ingresso dell’ospedale in gravi condizioni. Secondo la ricostruzione del direttore sanitario, il 4…

Padula : Il 31 marzo appuntamento con l’arte presso la Bottega "Cosmo Antico"

Dopo il successo conseguito alla IX Biennale Internazionale d’Arte di Roma, gli artisti del Vallo di Diano Angelo Barone, Joyce Donnarumma e Ugo Martino saranno i protagonisti del vernissage organizzato dalla Bottega Cosmo Antico di Padula.
L’idea di raccogliere le opere d’arte pittorica e fotografica degli artisti valdianesi, apprezzati nella capitale, in una mostra dal titolo “Quando l’arte s’incontra” è della restauratrice Luigina Martello e della giornalista Francesca Caggiano, presente a Roma in occasione dell’inaugurazione della Biennale d’arte.
In particolare, “Quando l’arte s’incontra” – dichiarano Luigina Martello e Francesca Caggiano – nasce per valorizzare le eccellenze del Vallo di Diano e far sì che non siano apprezzate solo al di fuori del territorio. L’ intento è rendere la nostra terra consapevole delle sue risorse artistiche e degna ambasciatrice delle stesse.
Diventato già punto di riferimento nel mercato dell’antiquariato e delle opere d’arte, la location della mo…

Comitato No al Petrolio nel Vallo di Diano:Nasce il coordinamento dei comitati lucani e campani contro estrazioni petrolifere

-Riceviamo e pubblichiamo-

“Non solo non abbocchiamo all'amo del petrolio come strumento di sviluppo in fase di crisi ma diciamo fermamente no alle estrazioni”! Ci piace iniziare così questo comunicato con cui proponiamo la chiara opposizione di gran parte degli imprenditori del Vallo di Diano alle trivellazioni. Riuniti nel consorzio Italicus, hanno inviato un fascicolo di 4 pagine alla Comunità montana Vallo di Diano, ai 15 Comuni che la compongono ed al nostro comitato, per spiegare compiutamente le ragioni di un non argomentato e fermo.

Vale la pena ricordare che nel consorzio Italicus sono riuniti altri 5 consorzi di imprese. Il Consid (Consorzio imprese Diano), il Consis (dell'area industriale di Sala Consilina), il Consorzio sviluppo Pmi (Polla, Caggiano e Certosa San Lorenzo Padula). Ed ancora, il fascicolo è firmato dalle Banche di credito cooperativo di Sassano e Monte Pruno di Roscigno e Laurino, da associazioni culturali e dalla Fondazione MidA di Pertosa.

“Ci si…

Rifiuti : L'Ass.Bellacosa: “Oltre 1milione e 500 mila euro da destinare ai Comuni per riduzione rifiuti e raccolta differenziata”

“La Provincia di Salerno è la prima in Campania a pubblicare il bando rivolto ai Comuni per la riduzione della produzione dei rifiuti e l’incremento della raccolta differenziata”. Lo dichiara l’assessore all’Ambiente, Adriano Bellacosa.
“Tale avviso – continua - ci consente di destinare ai Comuni del nostro territorio 1milione e 593 mila euro, provenienti dalla Regione Campania. L’obiettivo è di incoraggiare la riduzione della produzione di rifiuti, attraverso, per esempio, l'impiego di materiali riutilizzabili o riciclabili, l’installazione di distributori di acqua trattata e sanificata derivante dalla rete pubblica, l’incentivazione degli acquisti verdi, la riduzione dei consumi di carta e cartone, la promozione del compostaggio domestico”.
“Sarà possibile promuovere – aggiunge - campagne formative ed educative rivolte ai cittadini, a partire dalle scuole, ma anche ai produttori e ai commercianti, per disincentivare a monte il consumo di rifiuti”.
“Un’opportunità importante- c…

Progetto Intercultura nel Vallo di Diano: Ieri sono arrivati 3 ragazzi provenienti da Thailandia, Russia e Turchia

Sono arrivati ieri pomeriggio presso tre famiglie del Vallo di Diano che li ospiteranno per la settimana 26 marzo-2 aprile, tre ragazzi provenienti da Thailandia, Russia e Turchia che, aderendo al Progetto “Intercultura”, partecipano ad un programma annuale in un Paese straniero, che prevede per una settimana, denominata settimana di scambio, anche l’essere ospitati da altri centri locali, ovviamente per conoscere ancora meglio il paese che li ospita.
Ed ora è il Vallo di Diano che ha il piacere di accoglierli.
Attualmente sono già ospiti del Centro Vallo di Diano di Intercultura tre ragazzi provenienti da Thailandia, Brasile e Paraguay.
Ogni anno circa 800 ragazzi italiani vanno all’estero e circa altrettanti vengono in Italia per partecipare a questi programmi. Ciascuno studente di mattina frequenterà un istituto d’istruzione superiore del territorio.
Nel pomeriggio di oggi gli ospiti visiteranno il centro storico di Teggiano, una stalla per l’allevamento dei bovini e un caseifi…

Buonabitacolo : Ieri sera consiglio comunale straordinario sul caso Casalnuovo. Chiesto l’allontanamento del maresciallo Cunsolo

Si è svolto ieri sera in un’aula gremita del centro sociale “Cupola” il consiglio comunale straordinario a seguito dell’interrogazione della minoranza comunale e del comitato “Giustizia e verità per Massimo” circa la presenza in loco del maresciallo Giovanni Cunsolo , coinvolto la sera del 20 Agosto, nella morte del giovane Massimo, presso un posto di blocco.
Un incidente che conserva ancora numerosi punti oscuri a sei mesi dall’accaduto e che ha spinto amministrazione e cittadinanza a prendere provvedimenti per una situazione a dir poco grottesca, ovvero che il maresciallo continui ad operare sul territorio e soprattutto in un paese che da segni di insofferenza.
Un paese tranquillo, fatto di circa 3000 abitanti, che si dice ancora sgomento per quanto accaduto e che chiede più che mai giustizia e verità; a prescindere dalle responsabilità del soggetto è più che mai evidentemente un clima di forte tensione sociale per la sua presenza.
Un consiglio quindi che ha votato unanime un sollec…

Sanità: Telenovela Ruggi, “resta non resta, cambia non cambia!”. L’On. petrone interviene.

Riceviamo e pubblichiamo

Il Vice Presidente V Commissione Sanita’ e Sicurezza Sociale Anna Petrone interviene sulle nomine in Sanita’ ed in particolare punta l’indice all’Azienda Ospedaliera S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona. Ancora una volta siamo al ridicolo politico…..C’è un disastro nella Sanita’ Campana,uno Tsunami senza precedenti , dove son venute meno anche le minime garanzie relative ai Livelli Assistenziali e noi, anzi Caldoro, spreca il suo tempo per le nomine………Ma veramente il Governatore pensa che alla gente interessi chi sia il nuovo Direttore Generale o i nuovi Commissari?La gente aspetta solo una Buona Sanita’, un buon Governo della Salute dei Cittadini e soprattutto che la Politica faccia un passo indietro, affinchè si rompi il binomio Politica- Malasanità. La struttura Commissariale, i Sub Commissari facciano(e in fretta) quello per cui sono stati chiamati e ban pagati a fare , senza addentrarci in giochi e giochetti della peggiore politica. Ed infine al nostro…

Vallo di Diano: i Forum Giovani SI alla Green Economy, NO al petrolio.

Riceviamo e pubblichiamo

La vicenda delle trivellazioni nel Vallo Di Diano ha mobilitato tutta la popolazione e la classe politica del territitorio. Anche i Forum dei Giovani non possono non esprimere la loro posizione sulla vicenda. Dopo aver visionato la documentazione fornita dalla Shell ai Comuni interessati e dopo aver letto il parere del Prof.Ortolani, anche i Forum Dei Giovani del Distretto 61 si schierano contro l’ipotesi paventata della ricerca disperata dell’idrocarburo più diffuso al mondo. I Forum Dei Giovani, infatti, sono convinti che la vocazione territoriale del Vallo di Diano non si sposi con l’attività estrattiva proposta dalla Shell. Il nostro territorio, ricadente (o contiguo) al Parco Nazionale non può essere oggetto di imperdonabili inquinamenti del comparto suolo e risorse idriche presenti. Inoltre la documentazione risulta (anche ad occhi inesperti) carente di una comprovata analisi di rischio in grado di valutare tutti gli impatti prodotti dall’attività di…

Teggiano : Anticipo fornitura richiesto dal Consac. L'Amministrazione comunale chiede chiarimenti all'Autorità d'Ambito

Riceviamo e pubblichiamo

Sulla vicenda "anticipo fornitura" richiesto dal Consac S.p.A, gestore del servizio idrico integrato nell'ATO, che sta suscitando clamore nei Comuni limitrofi, l'Amministrazione Comunale di Teggiano ha ritenuto opportuno di richiedere chiarimenti all'Autorità d'Ambito, al fine di fare massima chiarezza sulla vicenda, con la seguente nota:

Oggetto: Richiesta parere su “anticipo fornitura”.

Con riferimento all’oggetto si segnala quanto segue:

• Con delibera di C.C. n.29 del 1.12.2011 questa amministrazione ha preso atto dell’affidamento da parte dell’ATO del servizio idrico integrato al soggetto gestore (CONSAC Spa) che legge per conoscenza;
• Ritenuto che in virtù di detto affidamento per i contratti di utenza in essere si sia configurata un’ipotesi di successione ex lege non risultando, pertanto, necessaria la stipula di nuovo contratto;
• Rilevato che nei suddetti contratti già in essere tra il Comune di Teggiano e l’utenza non …

Siglato protocollo d'intesa sul brand Vallo di Diano. Istituzioni, imprese, banche e volley insieme per la promozione del territorio

“L’emissione di bond nel Vallo di Diano al fine di raccogliere risparmio da reinvestire nello stesso territorio valdianese a beneficio di imprese, aziende e famiglie”. Questa sarà una delle prime azioni previste nell’ambito del protocollo d’intesa sottoscritto a Sala Consilina tra Comunità Montana Vallo di Diano, Comune di Sala Consilina, associazione nazionale PMI Italia, Polisportiva Antares e le tre banche di credito cooperativo: BCC di Buonabitacolo, BCC di Monte Pruno di Roscigno e di Laurino e BCC di Sassano. Con la sottoscrizione del protocollo si è dato il via ufficiale al progetto di marketing territoriale “Vallo di Diano … una terra da scoprire” che vede istituzioni, imprese, banche, volley e semplici cittadini tutti uniti per la diffusione del “brand” Vallo di Diano. Testimonial di tale iniziativa sarà la Puntotel Sala Consilina (squadra di volley femminile di serie A2) che fungerà da utile strumento per far veicolare in tutta Italia l’immagine del Vallo di Diano. E così, a…

PDL Salerno: Coordinamento provinciale: Congressi cittadini, amministrative e indicazione vicecoordinatori.

Si è svolta, ieri mattina, la riunione per l’insediamento del nuovo coordinamento provinciale di partito. Nell’ambito dell’incontro si è discusso sull’opportunità di individuare criteri condivisi per la celebrazione dei congressi cittadini, e della possibilità di istituire degli organi d’area (con riferimento ai collegi) con funzioni di coordinamento tra le realtà cittadine e quella provinciale. Allo stesso tempo, si è discusso delle strategie da mettere in campo nei 28 comuni che, il prossimo mese di maggio, andranno al voto e dei rapporti con le altre forze politiche. Il coordinatore, Antonio Mauro Russo, ha proposto all’assemblea la nomina di quattro vicecoordinatori (Pasquale Aliberti già vicecoordinatore, Anna Ferrazzano,gia candidato a sindaco di Salerno e capogruppo del PDL al Comune, Marcello Feola con delega di supporto amministrativo agli Enti locali e Antonio Fasolino, già vicecoordinatore e segretario provinciale del Nuovo PSI), in aggiunta ai due vicari (Antonio Iannon…

Salerno : Domani V Giornata Nazionale della Disabilità Intellettiva e Relazionale

Nelle principali piazza italiane domenica 25 marzo ritorna “Anffas in Piazza - V Giornata Nazionale della Disabilità Intellettiva e/o Relazionale”, la manifestazione organizzata da Anffas Onlus, l’Associazione Nazionale di Famiglie che tutela le Persone con Disabilità Intellettiva e Relazionale.
Saranno in piazza 240 strutture associative Anffas, presenti su tutto il territorio nazionale, per sensibilizzare ed informare i cittadini sui problemi che quotidianamente devono affrontare le persone con ritardo mentale o disturbi autistici e i loro familiari.
Le Associazioni Anffas che operano sul territorio regionale e il “Comitato Decreto 77” si ritroveranno dalle 9.00 alle 14.00 sul Lungomare Trieste (di fronte Poste Centrali) per informare i cittadini sull’impegno profuso accanto ai familiari di disabili e sulle difficoltà che i Centri quotidianamente incontrano nei rapporti con le Istituzioni locali e intermedie, sempre più attente alla quadratura dei bilanci e all’applicazione di ta…

Polla : Paziente muore precipitando dal secondo piano dell’Ospedale

E’ morto il paziente ricoverato nell’ospedale di Polla che questa notte, intorno alle 3, è precipitato da un’altezza di circa 5 metri, dopo aver sfondato una vetrata, nella parte del nosocomio pollese che ospita gli uffici. L’uomo, 43 anni, era ricoverato nel reparto di Otorino Laringoiatria. Da una prima ricostruzione, sembra che abbia forzato la porta di un ufficio e, poi, si sia lanciato nel vuoto rompendo una vetrata. Della caduta si è accorto il portiere che ha subito allertato il pronto soccorso. Per la gravità delle ferite il 43enne, di Sanza, è stato trasferito all’ospedale di Salerno, dove purtroppo è deceduto. Sul grave episodio indagano i carabinieri per cercare di ricostruire l’esatta dinamica e le cause del gesto che sembra essere volontario.

tratto da: www.radioalfa.it

Condividi

Bufera Equitalia: "Le multe sono illegali" riemerge la sentenza smarrita

Equitalia è di nuovo sotto i riflettori. Un articolo apparso sull'Espresso ha infatti riportato alla luce una sentenza della Corte di Cassazione risalente al 2007 ma che non è mai stata resa pubblica e in cui le multe applicate dalla società di riscossione dei tributi venivano dichiarate illegali. Ma a diffondere la notizia ci ha pensato il web.

La sentenza

In base alla pronuncia della Suprema Corte, datata febbraio 2007, le multe di Equitalia sarebbero illegali. Cioè gli interessi del 10 per cento applicati dalla società di riscossione dei tributi renderebbero nulle le cartelle in cui viene chiesto di pagare le vecchie contravvenzioni. A cominciare dalle infrazioni del codice della strada. L'aspetto strano della faccenda è che in tutti questi anni, da quando la sentenza è stata emessa, nessuno ne ha mai sentito parlare. A smuovere le acque è stato un avvocato di Bari, Vito Franco, che fa da consulente anche a un'associazione di tutela dei consumatori, l'Assdac, che s…

Torna l'ora legale, lancette avanti di un'ora: risparmiati 95 milioni

Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 marzo partirà l'ora legale. Grazie allo spostamento delle lancette degli oroglogi un'ora in avanti per i prossimi sette mesi, verranno risparmiati 630,2 milioni di kilowattora.

La stima del risparmio economico per il 2012 è pari a circa 95 milioni di euro. Lo rende noto in un comunicato Terna, la società responsabile in Italia della gestione dei flussi di energia elettrica sulla rete ad alta tensione. Una quantità di energia corrispondente alla metà dei consumi domestici annui di una regione come l'Abruzzo o il Trentino Alto Adige.

Dal 2004 al 2011 l'Italia ha risparmiato complessivamente oltre 5,6 miliardi di kilowattora, corrispondenti a circa 800 milioni di euro di minor costo. Nel periodo primavera-estate, il mese che segna il maggior risparmio energetico stimato è aprile, con 145,7 milioni di kilowattora (pari al 23,1% del totale).

In autunno, invece, il primato va al mese di ottobre con 162,1 milioni di kilowattora rispa…

Terremoto 1980 : Disponibili finanziamenti in Campania per 23,4 milioni di euro. Soddisfazione da parte dell'On. Tino Iannuzzi

L’on. Tino Iannuzzi, Deputato del PD, tramite un comunicato stampa, esprime soddisfazione per la decisione oggi adottata dal CIPE di approvare, dopo tanti rinvii e tanti ritardi del Governo Berlusconi, il piano di riparto dei fondi stanziati dalla Legge Finanziaria per l’anno 2000 in favore dei Comuni della Campania e della Basilicata, colpiti dal terribile sisma del 1980.
Sono così disponibili finanziamenti in Campania per 23,4 milioni di euro, dei quali 9,7 per l’Irpinia, 6 per il Sannio, 5,8 per il Salernitano, 1,7 per la provincia di Caserta.Si sbloccano fondi per i quali gli Enti Locali interessati da diversi anni erano in attesa della delibera CIPE, necessaria per la concreta utilizzazione di tale risorse.Con il deliberato del CIPE - continua il comunicato stampa - potranno ora essere impiegate anche le risorse già assegnate con la Finanziaria per il 2008, per il cui utilizzo nei singoli Comuni occorre acquisire quel nulla-osta ministeriale sino ad oggi non rilasciato proprio i…

Padula (SA): chiusa per mancanza di autorizzazione una casa di accoglienza per anziani.

Padula (SA) – Chiusura per mancanza di autorizzazioni una struttura abitativa adibita ad ospitalità ed assistenza di anziani. A disporlo è stato con un’ordinanza il vicesindaco di Padula. Il provvedimento è arrivato in seguito alla comunicazione fatta all’amministrazione comunale da parte del m comandante della locale stazione Carabinieri. I militari dell’Arma hanno effettuato una ispezione all’interno della struttura ubicata in Via Nazionale. I militari dell’Arma quando sono entrati all’interno dell’immobile hanno trovato tre donne, di queste due non autosufficienti, ospiti della struttura. Dai controlli effettuati è emerso che la struttura di accoglienza, gestita da una donna 50enne di Sassano era sprovvista della preventiva autorizzazione da parte dell’amministrazione competente per l’apertura di strutture di accoglienza di anziani. Inoltre nell’appartamento è stata accertata “la mancanza dei requisiti minimi igienico – sanitari”. Contestualmente al provvedimento di chiusura è sta…

Piaggine (SA): domani la BCC MPR incontra gli studenti.

Domani mattina alle ore 11.00 presso l’aula magna dell’istituto omnicomprensivo di Piaggine, gli studenti delle classi IV e V del liceo Socio Psico Pedagogico incontreranno la BCC monte Pruno di Roscigno e Laurino. Voluto dal dirigente dell’Istituto, il prof. Romanelli, e dal suo vice, il prof. Troncone, l’incontro nasce con l’obiettivo di avvicinare, ancora di più, i giovani al mondo del credito cooperativo, sensibilizzando le loro attenzione verso le numerose iniziative che la Banca Monte Pruno realizza a favore del territorio e delle giovani generazioni. Oltre che del mondo bancario, si parlerà di futuro e di prospettive anche grazie alla presenza della neo-costituita Associazione Monte Pruno Giovani. Per la Banca Monte Pruno parteciperanno all’evento: il direttore generale Michele Albanese, il vice-presidente del Consiglio di Amministrazione Antonio Ciniello ed il presidente dell’Associazione Monte Pruno Giovani Cono Federico. Durante l’incontro verrà dato largo spazio agli stu…

PNCVD, Realizzato il primo calendario dedicato alla fauna selvatica

A distanza di circa 20 anni dall’istituzione, il PNCVD e Alburni ha pubblicato il suo primo calendario, dedicato alla fauna selvatica e realizzato da Geographica srl, società specializzata in studi della fauna con la collaborazione degli uffici Comunicazione, Promozione e Conservazione della Natura. Il progetto ha visto il particolare coinvolgimento di un gruppo di professionisti operanti nel campo naturalistico-ambientale ed in particolare del biologo di origine teggianese Paolo Varuzza, che attualmente vive e lavora a Pisa.
In 12 scatti si presentano alcune delle centinaia di specie presenti nel comprensorio del Cilento e Vallo di Diano: dagli anfibi agli uccelli, dai mammiferi agli insetti.Alcune molto rare come il Gabbiano corso, altre poco conosciute come il Cerambice della quercia, altre ancora specie bandiera come la cicogna bianca, o semplicemente meravigliose come il martin pescatore o il gruccione. La fragile raganella italica sempre più rara o la comunissima farfalla.
No…

Grande Successo al Festival del Teatro Artificiando in Scena 2012 a Polla

Una piacevolissima serata piena divertimento e grandi risate per il numerosissimo pubblico che ha riempito la Sala Teatro don Bosco di Polla al 3° appuntamento del Festival del Teatro "ARTIFICIANDO IN SCENA 2012" con la compagnia Teatro Hercules del noto attore e cabarettista Piero Procopio di Catanzaro, che ha riscosso il meritatissimo successo con scroscianti applausi a scena aperta nella commedia brillante "MATRIMONI E VISCUVATI" scritta e diretta dallo stesso Procopio. L'entusiasmo sempre crescente del pubblico del "Don Bosco"per le scelte artistiche circa gli spettacoli in cartellone confermano il buon lavoro che il direttore artistico Nicola Piccolo e tutti i membri dell'Associazione Artificio stanno profondendo in questo importante progetto artistico e il grande seguito che raccoglie tra il sempre più numeroso pubblico che affolla il teatro la domenica pomeriggio. Il successo di questa edizione del Festival sta proprio nel numerosissimo pu…

Fondazione Mida: Un fondo per il Prof. Mantovani

All’indomani della morte del prof. Adriano Mantovani, la Fondazione MIdA ha pensato di rendere omaggio a questa fondamentale personalità della sanità pubblica veterinaria.
L’intento, sollecitato dagli allievi del professore bolognese, è raccogliere e pubblicare tutti gli atti e i documenti che raccontano la “storia scientifica” del prof. Mantovani. In particolare, la Fondazione MIdA ambisce a condividere con la comunità scientifica il patrimonio lasciato in eredità dal padre della disastrologia veterinaria a Pertosa, territorio in cui ha svolto instancabilmente una vivace attività di studio e ricerca.

Il legame con Pertosa e la Fondazione MIdA è stato consolidato dallo scambio di ricerche e studi sulla disastrologia veterinaria, settore della sanità pubblica nato a partire dal terremoto del 1980 per la gestione delle emergenze procavate da eventi catastrofici. Inoltre - nel convegno tenutosi presso la Fondazione MIdA il 10 e 11 dicembre 2010 dal titolo “Gestione delle emergenze …

Auletta (SA): al via le procedure per il condono fiscale.

Il comune di Auletta ha dato il via alle procedure per il condono dei tributi comunali non pagati. L’amministrazione comunale attraverso un manifesto fatto affiggere in paese ha comunicato ai cittadini l’avvio della procedura per la definizione agevolata dei tributi comunali inerenti l’imposta comunale sugli immobili (ICI) e la tassa rifiuti solidi urbani (TARSU). Tutti i cittadini che vogliano sanare la propria posizione debitoria nei confronti del Comune, a seguito di omissioni totali o parziali degli obblighi connessi all’ICI e alla TARSU, possono presentare, entro il 30 giugno 2012, apposita istanza utilizzando la modulistica disponibile presso l’Ufficio Comunale Tributi “Gestione Condono”. La delibera con la quale è stato disposto il condono è stata approvata dalla sola maggioranza, invece i consiglieri di opposizione hanno deciso di astenersi. Il regolamento della procedura e i moduli necessari per poter accedervi saranno disponibili anche sul sito internet del Comune all’indir…

Sanità: il 24 e il 25 marzo giornata nazionale dedicata alle allergie

Riceviamo e pubblichiamo:

Nell’occasione in tutti gli stadi d’Italia, prima dell’inizio delle partite di serie A, sarà ricordata l’apertura dei Centri Allergologici dalle ore 9.00 alle 12.00 (la lista è reperibile sui siti www.aaito e www.siaic ), dove si potrà ricevere informazioni sulla propria allergia direttamente dai medici. Ai tifosi che andranno allo stadio Sabato 24 e Domenica 25 marzo 2012 a veder giocare la propria squadra del cuore sarà annunciata l’Allergy Day, la giornata nazionale dedicata alle allergie, organizzata dall’Associazione Allergologi e Immunologi Territoriali Ospedalieri (AAITO) e dalla Società Italiana di Allergologia e Immunologia Clinica (SIAIC) assieme alla Lega Calcio. Anche il Servizio di Allergologia e Immunologia Clinica presso l’Ospedale Civile di Agropoli parteciperà all’iniziativa diffondendo Domenica 25 Marzo materiale informativo sulla cura e la prevenzione delle malattie allergiche, in particolare sull’asma e sulla rinite allergica e sulle alle…

Sala Consilina : La Guardia di Finanza scopre frode fiscale nel settore del lavoro interinale. Denunciate 3 persone

Tre persone denunciate per evasione fiscale, oltre 8 milioni di ricavi nascosti al fisco, 1 milione e 600 mila euro di imposta sul valore aggiunto, 350 mila euro di IRAP non versati e 200 lavoratori irregolari. E’ il corposo bilancio di una azione ispettiva condotta dalla Guardia di Finanza di Sala Consilina, guidata dal Tenente Giuseppe Mosca, nei confronti di un’azienda di servizi operante nel settore del lavoro interinale.La società, una cooperativa a responsabilità limitata già con sede nel milanese, era stata segnalata dall’I.N.P.S. del capoluogo lombardo per il mancato versamento dei contributi ai dipendenti, soci della cooperativa stessa, per circa 500 mila euro.I finanzieri hanno costatato che la società negli anni 2007 e 2008 non aveva dichiarato alcun reddito, né depositato il bilancio del 2008, anno in cui l’amministrazione della cooperativa era stata fatta assumere ad un prestanome compiacente, di Salerno, risultato “nullatenente”, denunciato a piede libero alla Procura…

Sant’Arsenio : A breve, le imposte comunali, potranno essere pagate attraverso il sito internet del Comune

Continua l’impegno del primo cittadino di Sant’Arsenio, Nicola Pica, e dell’intera amministrazione comunale volta a rendere i rapporti con i cittadini sempre più trasparenti ed innovativi. A breve infatti, sarà possibile, attraverso il portale ufficiale del Comune di Sant’Arsenio, conoscere i nuovi punti di accesso per cittadini, che consentiranno a quest’ultimi di intraprendere il già consolidato e concreto rapporto con l’ente. Ma la grande novità che riguarderà il portale del Comune di Sant’Arsenio, è la possibilità che fra pochi giorni i cittadini di Sant’Arsenio avranno di poter pagare le imposte comunali accedendo direttamente ad una pagina dedicata sul sito internet del Comune. I pagamenti delle imposte, naturalmente, potranno essere effettuati, tramite Bonifico Bancario o Carta di Credito. “Un’operazione - ha affermato il Sindaco di Sant’Arsenio, Nicola Pica - che mira a consolidare il rapporto di fiducia e chiarezza con i cittadini, all’insegna di una maggiore efficienza nell’…

Sala Consilina : Il 22 marzo si terrà “La giornata degli alberi”

Il Lions Club Sala Consilina-Vallo di Diano nell’ambito della campagna “Un milione di alberi, incrementiamo il verde” ha organizzato “La giornata degli alberi”, che si terrà giovedi 22 marzo, alle ore 9.30, presso le scuole elementari in Via Matteotti a Sala Consilina.
In tale occasione, saranno distribuiti ai giovani alunni 400 piante, messe a disposizione dal Servizio Foreste delle Regione Campania.

-vallonotizie24-

Condividi

Sanza, Litiga con connazionale e aggredisce CC. Arrestato giovane nigeriano

Arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale un 21enne nigeriano ospite presso l’albergo “Il Gabbiano”. Le manette sono scattate nella serata di ieri da parte dei Carabinieri della locale stazione. Stando alla ricostruzione dei fatti, l’africano, a causa di un diverbio con un connazionale, avrebbe rotto una bottiglia di vetro, cercando ripetutamente di colpire il suo “avversario”, riuscito, a fatica, a rifugiarsi all’interno di una stanza dell’albergo. Il 21enne, tuttavia, avrebbe sfondato la porta con una spallata. Sul posto i Carabinieri e gli uomini del 118. Il giovane nigeriano, alla loro vista, avrebbe iniziato ad aggredire anche loro con spintoni e calci. I militari, tuttavia, dopo averlo immobilizzato, l’hanno tratto in arresto. L’africano sarà processato per direttissima presso il Tribunale di Sala Consilina

-unotv-

Condividi

Sant’Arsenio : Si spezza la scala. Pensionato rimane a terra un’ora e nessuno se ne accorge

Stava facendo dei lavori nel giardino della sua abitazione a Sant’Arsenio, quando, all’improvviso, cede un piolo e la scala si spezza in due.
Vittima dell’incidente è stato un pensionato di 81 anni. D.S. il quale è rimasto a terra per circa un’ora prima che qualcuno si accorgesse del suo stato.
Appena scattato l’allarme, sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina ed i sanitari del 118 che hanno provveduto a trasportare il pensionato presso l’ospedale di Polla dove attualmente si trova ricoverato per i controlli del caso.

-ondanews-

Condividi

Vicenda petrolio. Gli amministratori decidono di non incontrare i tecnici della shell

Gli amministratori del Vallo di Diano decidono di non incontrare i tecnici della compagnia petrolifera Shell. Lo ha annunciato il presidente della Comunità Montana, Raffaele Accetta, ieri in un incontro con la stampa salernitana. Una decisione presa all'unanimità dai primi cittadini dei quindici comuni del comprensorio dopo che anche l'ultimo Consiglio comunale, quello di San Pietro al Tanagro, ha votato per il No al petrolio. Allo stato attuale quindi, solo 5 consiglieri comunali, nei singoli quindici parlamentini municipali, hanno aderito al progetto di esplorazione petrolifera denominata "Monte Cavallo", due a Padula, due a Polla, uno a San Pietro al Tanagro, a cui vanno aggiunti due astenuti: uno a Polla ed uno a Sala Consilina. Per il resto un solo voto unanime contro la proposta della Shell. Nell'incontro di ieri il presidente Accetta ha usato toni molto duri nei confronti dei tecnici della Shell che lo scorso 13 marzo, nonostante fosse stato rinviato l…