Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2013

Vallo di Diano: svaligiati due bar nella notte a Monte San Giacomo e Polla.

Monte San Giacomo – Polla (SA): Dopo qualche settimana di tregua tornano nuovamente a colpire i ladri nel Vallo di Diano. Questa volta sono stati presi di mira alcuni bar. I malviventi sono entrati in azione nella notte tra venerdì e sabato ed hanno messo a segno tre furti ai danni di altrettanti bar ubicati nei comuni di Monte San Giacomo e Polla. Dai primi rilievi effettuati sembra che a mettere a segno i tre colpi nell’arco di pochissime ore siano state le stesse persone che si sono spostate a bordo di un furgone. I ladri hanno preso di mira le gettoniere dei videopoker presenti nei locali. Complessivamente il bottino ha fruttato poche migliaia di Euro. Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina e delle stazioni che hanno competenza nei comuni dove si trovano i locali pubblici che hanno subito i furti.-italia2tv-

Teggiano: Ignoti rubano Madonnina da un’edicola votiva

Un’edicola votiva svuotata della sua icona religiosa. È quanto si vede nella foto che un giovane teggianese ha postato in queste ore sul social network Facebook, a denuncia di quanto accaduto. Il furto con scasso sarebbe avvenuto la scorsa notte: ignoti avrebbero sfondato il vetro messo a protezione della figura della Madonnina dell’edicola votiva in via Vione, a Prato Perillo, e avrebbero portato via la statua. La Madonnina, voluta dagli abitanti del luogo, era lì da decenni e il suo furto ha lasciato sgomenti i residenti della frazione di Teggiano. L’episodio potrebbe essere stato dettato dalla crisi economica, o essere frutto di un atto vandalico il cui fine sarebbe stato estirpare la statua senza poi trarne alcun ricavo. - Gianpaolo D'Elia - ondanews -

Sala Consilina: Barile sull'omicidio di Polla "fondamentale presenza Tribunale"

Amato Barile, procuratore capo della Repubblica di Sala Consilina, nella conferenza stampa di ieri per illustrare i particolari della cattura del presunto omicida della donna ucraina a Polla, fra le altre cose nel suo intervento ha sottolineato che “grazie al concetto di giustizia di prossimità si è potuti giungere, in sole 12 ore, alla conclusione delle indagini con l'arresto dell'omicida”. Barile, con la sua dichiarazione, ha voluto porre l'attenzione, senza vena polemica, sulla soppressione del tribunale di Sala Consilina che dal prossimo mese di settembre sarà accorpato a quello di Lagonegro, in Basilicata. “Senza il lavoro sinergico - ha spiegato il dottor Barile - operato dai magistrati e dalle forze dell'ordine presenti sul posto, l'omicida di Olena Tonkoshkurova avrebbe avuto, molto probabilmente, il tempo di far perdere le proprie tracce”. tratto da: www.radioalfa.it

Lagonegro : Il Tribunale non è adeguato dal punto di vista sismico

La struttura che ospita il Tribunale di Lagonegro, dove dovrebbe essere accorpato quello di Sala Consilina, è inadeguata dal punto di vista sismico. Contrariamente alla struttura che attualmente ospita il Tribunale di Sala Consilina, in possesso di tutte le certificazioni che ne attestano la sua staticità, il Tribunale di Lagonegro è inadeguato dal punto di vista sismico. E’ quanto emerge dalla relazione redatta dall’ing. Carmine Petti che, su delega della Camera Penale di Sala Consilina, ha proceduto alla visione degli atti progettuali riferiti all’ampliamento del Tribunale di Lagonegro. “Il comune di Lagonegro- si legge nella relazione- ha proceduto alla gara di appalto riferita ai lavori di ristrutturazione ed ampliamento del Tribunale di Lagonegro nonostante il progetto sia carente del parere dell’ASL sul progetto a farsi e della verifica sismica preventiva per edifici strategici, nonché del parere preventivo anticendio." "Addirittura- si legge ancora nella relazione- …

Sassano: Vinti 10mila euro al gratta e vinci al bar “Colpo Grosso Caffè”

Con un “gratta e vinci” di 5 euro si porta a casa 10mila euro. La vincita è avvenuta al Bar “Colpo Grosso Caffè”, sito in località Silla di Sassano. A regalare più di un sorriso al fortunato avventore è stato un biglietto “Doppia sfida”. "Siamo felici di aver regalato questa piccola gioia e ci auguriamo di riuscire a regalarne altre in futuro" ha dichiarato il titolare dell’esercizio, Pasquale Rizzo. - Cono D'Elia - ondanews -

San Pietro al Tanagro: Al via, domani, i festeggiamenti in onore di S.Pietro Apostolo. Il 29 Gigione in concerto

Tutto pronto a San Pietro al Tanagro per le celebrazioni in onore di San Pietro Apostolo, Santo Patrono del paese. I festeggiamenti prenderanno il via domani sera, con il Concerto di Lacava Agostino e la sua Band in Piazza Enrico Quaranta. Sabato 29, il programma religioso prevede la celebrazione della Santa Messa e la processione per le strade del paese. Inoltre, dalle ore 10:00 alle ore 12:00 e dalle ore 16:00 alle ore 18:00, con inizio in Piazza Enrico Quaranta, si esibiranno gli Sbandieratori Cavensi. In serata, alle ore 22.00, ci sarà il concerto di Gigione.
- ondanews -

Polla: Olena sgozzata dopo un amplesso. Dalla conferenza stampa nuovi particolari sull'omicida

È Zastavnetskyi l’assassino di Olena Tonkoshkurova, la 50enne massaggiatrice pollese sgozzata nella sua camera da letto nella notte tra lunedì e martedì. La vittima era stata trovata nuda e riversa sul letto, con una profonda ferita alla gola. Al fermo del 27enne di origini ucraine, sposato e residente da anni a Polla in Via Villapiana, si è giunti in meno di 24ore. Alla base del gesto vi sarebbero futili motivi. Dopo un rapporto sessuale tra i due, che non avevano una relazione sentimentale, sarebbe scoppiata una lite. Forse una parola di troppo da parte di Olena, che avrebbe scatenato la reazione furibonda di Zastavnetskyi, accentuata dai fumi dell’alcool e culminata nell’efferato omicidio.Il 27enne, dopo aver appiccato le fiamme all’abitazione della 50enne, è scappato a bordo della sua bicicletta. La sua fuga, però, è stata ripresa dalle telecamere degli esercizi commerciali situati nella centrale Via Giardini, dirimpetto a Via Porta del Bagno dove la donna risiedeva. Non appena …

A3. Luisi “Rinascita Italia Popolare”: «Prioritario realizzare lo svincolo di Sala Consilina Sud»

Per il leader del Movimento Rinascita Italia Popolare, Rosario Nicola Luisi, la realizzazione dello svincolo autostradale è prioritario per il collegamento e lo sviluppo di un’area quella centrale del Vallo di Diano, strategica e fondamentale per l’economia di tutto il territorio… .Avendo acquisito la consapevolezza dell’importanza dell’infrastruttura, attraverso un proficuo confronto con gli imprenditori che operano nella zona, ho ritenuto, infatti, di fondamentale importanza l'inserimento nella discussione politica… l’intervento sullo svincolo autostradale Sala Consilina Sud… come fra le priorità in coerenza con una logica di sviluppo territoriale finalizzata a valorizzare le potenzialità di attrazione produttiva e le infrastrutture logistiche e ricettive presenti nell’area centrale del Vallo di Diano. Cerchiamo di lavorare tutti per accrescere le potenzialità del nostro caro amato Vallo di Diano, già mutilato e depredato in molte occasioni solo per la frammentazione di vedute…

Campania : Presentata proposta di legge per valorizzazione i terreni agricoli di proprietà pubblica che risultano improduttivi

“Valorizzazione dei suoli pubblici a vocazione agricola per contenerne il consumo e favorirne l’accesso ai giovani”. Questo il titolo della proposta di legge presentata dai Consiglieri regionali PD Pica, D’Amelio e Caputo, unificata con una successiva a firma del Consigliere Maisto, approvata nella giornata di mattina in Commissione Agricoltura. "Una norma importante - dichiarano - che mira alla valorizzazione di tutti quei terreni agricoli di proprietà pubblica che risultano improduttivi, disciplinando le modalità di affidamento agli imprenditori agricoli, con preferenza ai giovani, ed ai titolari delle fattorie sociali, come definite dalla legge regionale n. 5 del 2012 proposta dagli stessi consiglieri del Partito Democratico."La legge dispone il censimento dei beni pubblici regionali, ma anche di quelli in proprietà agli enti territoriali, che possiedono le caratteristiche di produttività agricola offrendo nuove opportunità per i giovani imprenditori assicurando, nel c…

Sala Consilina (SA) – Il Presidente dell’ordine dei giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli per presentare “Profumo e polvere di terra".

Sala Consilina (SA) – L’appuntamento è fissato per aabato 29 giugno 2013, nell’Aula Magna delle Scuole elementari di via Matteotti, a Sala Consilina (SA), per la presentazione del saggio del giornalista Lorenzo Peluso – “Profumo e polvere di terra” - Riflessione sull’evoluzione del Vallo di Diano tra sogno industriale ed antica vocazione agricola. Edizione aprile 2013 a cura della Melograno società Cooperativa editore. A presenziare: Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania e Michele Buonomo, presidente regionale di Legambiente. Sabato 29 giugno 2013 l’incontro culturale promosso dalla BCC di Buonabitacolo con inizio alle ore 10,30 presso l’Aula Magna delle Scuole elementari di via Matteotti a Sala Consilina (SA). Ne discuteranno con l’autore: Ferdinando Longobardi, docente alla Federico II di Napoli e all'Università di Basilicata; Angelo De Luca, direttore della BCC di Buonabitacolo; Sergio Antonio Robustella, Presidente del Tribunale di Sala Con…

MERCOLEDì 26 GIUGNO A SALA CONSILINA LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO "SALA CONSILINA NELLA SECONDA METà DEL '700" DI ANGELO SICA

E' in programma per mercoledì 26 Giugno a Sala Consilina, con inizio alle ore 18,30 presso l'Aula Magna delle Scuole Elementari di Via Matteotti, la presentazione del libro "Sala Consilina nella seconda metà del '700", scritto da Angelo Sica. L'evento, che sarà moderato dal giornalista Geppino D'Amico, gode del patrocinio del Comune di Sala Consilina e dell'UNICEF Campania. Dopo i saluti di Gaetano Ferrari, sindaco di Sala Consilina, di Antonio Calandriello, Presidente della BCC di Sassano, e di Raffaele Accetta, Presidente della Comunità Montana Vallo di Diano, sono previsti gli interventi di don Antonio Cantelmi, Padre Spirituale del Seminario Metropolitano di Salerno, di Alfonso Andria, già Senatore della Repubblica, di Margherita Dini Ciacci, Presidente UNICEF Campania, di Carmine Pinto, Docente dell'Università di Salerno, di Mons. Antonio De Luca, Vescovo della Diocesi di Teggiano Policastro, e di Mons. Pasquale Cascio, Arcivescovo di Sant…

Arte, Mestieri ed Usanze” dal 2 al 4 agosto a Sala Consilina

Il 2, 3 e 4 agosto prossimi sono i giorni da cerchiare in rosso sul calendario per i tanti fan di Arte, Mestieri ed Usanze. Tra i principali eventi estivi della provincia di Salerno, la rievocazione storica del passaggio di Carlo V d'Asburgo a Sala Consilina – era il 15 novembre del 1535 – si presenterà per la 20esima edizione, come di consueto, nel primo weekend di agosto.Gastronomia locale e medievale, spettacoli di prim'ordine, cortei composti da centinaia di figuranti in abiti d'epoca, palazzi e chiese storici accessibili solo per l'occasione, antichi mestieri, teatranti e giocolieri... questo e molto altro è Arte, Mestieri ed Usanze.Tanta è poi l'attesa per chi sarà l'attore che vestirà i panni dell'imperatore del Sacro Romano Impero, Carlo V. In anticipo rispetto agli altri anni possiamo rivelare il ruolo sarà affidato all'attore e modello italobrasiliano Bruno Cabrerizo. Bruno Cabrerizo si è rivelato per diverse ragioni il personaggio ideale. Inn…

Sala Consilina (SA): ieri, “Puliamo gli argini”, la giornata ecologica organizzata dall’ATAPS tutela ambientale.

Ieri, giornata all’insegna dell’ecologia e della bonifica di un sito deturpato, ancora una volta, dalla mano dell’uomo. Si è tenuta ieri, infatti, in località “Sorgenti di San Giovanni” a Sala Consilina, la manifestazione dal titolo “Puliamo gli argini”, organizzata dall’ATAPS Tutela Ambientale di Sala Consilina. Decine i volontari accorsi e diverse le associazioni presenti, tra le quali la “Società Operaia Torquado Tasso” e la “Dianum Soccorso”, che insieme fattivamente hanno lavorato per ridare splendore alla sorgente delle acque di San Giovanni. Diversi i quintali di rifiuti rimossi e trasportati, con l’ausilio di un veicolo del servizio ecologia del Comune, all’isola ecologica della cittadina. La stessa amministrazione comunale di Sala Consilina, ha contribuito fattivamente, a ripulire il sito. Hanno partecipato alla giornata, il Consigliere Comunale delegato all’Ambiente, Giovanni Borgia e l’Assessore del Comune di Sala Consilina, Francesco Cavallone. Alla fine della giornat…

Polla : Giallo in pieno centro. Trovato il corpo di una donna sgozzata.

Giallo in pieno centro a Polla. Questa mattina è stato trovato il corpo di una donna, 50enne di origini ucraine, con profonde ferite alla gola. La donna, che viveva a Polla da sola e prestava occasionalmente servizio come badante, era riversa completamente nuda sul letto nella sua abitazione. La casa è stata data alle fiamme. Sul posto i Carabinieri della stazione di Polla e della Compagnia di Sala Consilina, i Vigili del Fuoco e il magistrato di turno. A breve nuovi aggiornamenti. - ondanews -

Rapisce un cane da caccia e chiede 1400 €. Arrestato allevatore di Sanza per estorsione

Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della stazione di Sassano, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, A.N., allevatore 39enne, residente nel comune di Sanza, per il reato di estorsione. La vicenda ha avuto inizio lo scorso 15 giugno, quando un allevatore di cani di Sassano ha denunciato alla locale stazione carabinieri il furto di un cane da caccia di razza “Segugio maremmano”, ad opera di ignoti, che durante la notte avevano rotto un catenaccio e si erano introdotti in un terreno di sua proprietà.Nel pomeriggio di ieri, l’allevatore sassanese è stato contattato telefonicamente dal 39enne, concordando un incontro presso il cimitero di Buonabitacolo, luogo in cui gli avrebbe consegnato il suo cane in cambio della somma di 1.400 euro. L'allevatore ha tempestivamente informato i carabinieri che hanno sorpreso l’allevatore nei pressi del cimitero. Sottoposto a perquisizione personale, l’uomo è stato trovato in possesso della somma di 1.400 euro, nascosta nella tasca dei p…

Sala Consilina (SA) Sei persone ferite in un incidente lungo il sentiero per il Castello

Sfiorata la tragedia questa mattina lungo il sentiero che conduce alla chiesetta della Madonna della Consolazione meglio conosciuta come Madonna di Castello. 6 persone sono rimaste ferite in un incidente che ha coinvolto il mezzo che le trasportava. Poco dopo le 8 del mattino un gruppo di persone che fanno parte della congregazione della Madonna della Consolazione si stava recando nel luogo in cui si trova la chiesetta a bordo di un mezzo per il trasporto di persone. Forse a causa del terreno sconnesso il mezzo ha perso aderenza e si è ribaltato. Immediatamente una delle persone rimaste ferite ha allertato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti dopo poco i Carabinieri della della stazione di Sala Consilina e due ambulanze del 118. Tutte le persone coinvolte sono state poi portate al pronto soccorso dell’ospedale Luigi Curto di Polla. Ad avere la peggio é stata la donna che ha riportato una frattura ad una gamba e ne avrà per circa trenta giorni. Le sue condizioni comunque non destan…

L’Associazione Italo Venezuelana del Vallo di Diano festeggia il suo 1° anniversario -

In occasione dei festeggiamenti per il 202° anniversario dell’Indipendenza del Venezuela, gli italo venezuelani associati ad ItVe (Associazione italo venezuelana Vallo di Diano) si ritroveranno, il 5 luglio, prima in piazza Simon Bolivar a Silla di Sassano e poi presso l’Hotel Venezuela a Montesano Scalo per una Grande Fiesta Venezolana.“Sarà una serata all’insegna della serenità - ha dichiarato il Presidente di ItVe Valentino Di Brizzi - e sarà il modo oltre che per fare il punto di un anno di attività della nostra Associazione, anche per rincontrarci sia con i soci, che con i tanti italo-venezuelani che in questo periodo sono tornati in Italia. Insieme anoi anche tanti amici italiani con cui abbiamo condiviso i momenti belli di questo primo anno di attività.Anche se nata da solo un anno – continua Di Brizzi –ItVe ha ottenuto risultati interessanti sia in termini di numero di soci che si sono iscritti e che collaborano con la nostra associazione, sia nei rapporti costanti e continui…

Sant’Arsenio: Rissa nei pressi della piazza, volano pugni e calci. Coinvolte 3 persone

Ci sarebbero dei futili motivi alla base di una violenta rissa che è scoppiata ieri sera, poco dopo le 22, a Sant’Arsenio dinanzi ad un fast food, a pochi metri dalla piazza cittadina. L’alterco sarebbe scoppiato per uno sguardo di troppo. Stando ad una prima ricostruzione, la vittima, un cittadino di Sant’Arsenio, sarebbe stata aggredita con calci e pugni da due uomini, originari di San Pietro al Tanagro. Allertati dai passanti, sul posto sono giunti i sanitari del 118 e i Carabinieri della Stazione di Polla. L’uomo è stato prontamente trasferito presso il pronto soccorso dell'ospedale di Polla, dove è stato giudicato guaribile in pochi giorni. Denunciati gli autori del fatto. - Annachiara Di Flora - ondanews -

Atena Lucana: Individuato luogo alternativo per la celebrazione dei matrimoni civili

Al fine di venire incontro alle richieste pervenute da cittadini residenti e popolazione turistica, che intendono celebrare il loro matrimonio in un luogo più suggestivo rispetto al Municipio, si ritiene opportuno individuare ulteriore sede, quale il Museo civico comunale, per le funzioni in questione. Queste le motivazioni alla base della delibera di giunta predisposta dall’amministrazione comunale di Atena Lucana e relativa alla celebrazione dei matrimoni civili in un luogo diverso dal Municipio, determinato nel Museo civico archeologico. Il regolamento dello Stato Civile ed il Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali del Ministero dell’Interno, al riguardo, prevedono sia che i Comuni possano disporre, anche per singole funzioni, l’istituzione di uno o più separati uffici dello Stato Civile, sia la possibilità di celebrare il matrimonio in un luogo diverso dalla casa comunale, a patto che lo stesso sia nella disponibilità dell’ente. Nel caso in cui le sedi siano, inoltr…

Giustizia : Tar accoglie ricorso Campania su riorganizzazione uffici

Il Tar Campania ha sospeso l'attuazione dei provvedimenti di riorganizzazione degli uffici giudiziari campani accogliendo il ricorso presentato dalla Regione. Sulla vicenda dovrà ora pronunciarsi la Corte Costituzionale. "E' una buona notizia - sottolinea l'assessore al Lavoro Severino Nappi - quella che ci arriva dal Tar. Questa regione senz'altro ha bisogno anche di una riorganizzazione degli uffici giudiziari ma questa non si può realizzare senza il necessario coinvolgimento degli operatori del diritto (avvocati e giudici) e delle amministrazioni locali. Non è accettabile, specie in un territorio difficile come il nostro, che la tutela dei diritti dei cittadini sia resa piu' complessa anche da ragioni geografiche". ''Lo abbiamo sostenuto col presidente Caldoro sin dal primo momento e abbiamo raccolto le indicazioni del mondo della Giustizia campana, trasmettendole al Governo Monti. Ci auguriamo che il Governo Letta ora raccolga le nostre istan…

Sala Consilina (SA): il 4 luglio si celebra la memoria dell’apparizione di San Michele Arcangelo.

Giovedì 4 luglio sarà celebrata la memoria dell’apparizione di San Michele Arcangelo, protettore della città. Il programma prevede alle ore 12 la celebrazione della Santa Messa nel Santuario, alle ore 17 ci sarà la processione dalla SS. Annuziata al Monte Balzata dove alle 19:30 il Vescovo della Diocesi di Teggiano – Policastro Mons. Antonio De Luca celebrerà la Santa Messa ed alle 21 seguirà un momento conviviale -italia2tv-

Sala Consilina: Assolti i presidenti dei seggi elettorali accusati di falso alle amministrative del 2009

Tutti e tredici i presidenti dei seggi elettorali dislocati sul territorio di Sala Consilina nel corso delle elezioni amministrative del 2009 furono accusati di falso in atto pubblico perché non avrebbero attribuiti dei voti, 11 in totale nel caso specifico, ad una candidata al consiglio comunale. Il Tribunale di Sala Consilina, però, in composizione monocratica nella persona del giudice Enrichetta Cioffi, li ha assolti “perché il fatto non sussiste”. La vicenda, per Salvatore Guercio, Carmela Guercio, Filomena Piscitelli, Antonietta Passannante, Stefania Parrella, Giuseppe Gargano, Filomena Giordano, Maria Pia Caracciolo, Giuseppe Parente, Massimiliano Amato, Giusy Giaffrida, Ciro Fasano, Michele Tulimieri, Teresa Di Mare, si è conclusa definitivamente nel corso del processo che è stato celebrato nella giornata di ieri presso il Tribunale di Sala Consilina. Le indagini ebbero inizio subito la proclamazione degli eletti in seguito alla denuncia presentata da una candidata non eletta …

Campania, regione di evasori fiscali: record a Caserta, poi Napoli e Salerno

Campania regione di “invisibili” per l’Agenzia dell’Entrate. E’ quanto risulta da un dossier che il Centro studi Sintesi ha realizzato per conto de “Il Sole 24ore”. Le cifre sono fornite sia dal Dipartimento delle Finanze sia dall'Istat. Da questa ricerca si evidenza quanti sono i contribuenti che esattamente mancano all’appello del Fisco confrontando i contribuenti effettivi (vale a dire la popolazione residente con più di 15 anni depurata dal numero dei disoccupati e da una quota di inattivi come casalinghe e studenti) da quelli potenziali: su di loro grava il sospetto di evasione fiscale. I NUMERI - Il tasso di infedeltà fiscale più alta si registra in provincia di Caserta: 309.785 i contribuenti effettivi, 484.802 invece sono le persone che dovrebbero pagare le tasse, mancano all’appello del fisco circa 175.017 contribuenti con un tasso di infedeltà del 36,1%. In provincia di Napoli sempre per il 2011 mancano ben 541mila contribuenti (su 1.585.815 potenziali e 1.44.196 effett…

Caggiano: 350mila euro per la ristrutturazione e l’ampliamento del Centro di accoglienza immigrati

Un finanziamento di quasi 350mila euro per la completa riqualificazione del centro di accoglienza di Caggiano. Il Comune di Caggiano, infatti, è stato l’unico comune in Provincia di Salerno a beneficiare del finanziamento che rientra nell’ambito del PON - Sicurezza per lo Sviluppo - Obiettivo Convergenza 2007/2013. “Un riconoscimento, da parte degli organi preposti, per il lavoro svolto nell’accoglienza e la gestione dei profughi provenienti dal Ghana - ha spiegato l’assessore alla Protezione Civile del Comune di Caggiano, Modesto Lamattina - nell’ambito dell’O.P.C.M. n. 3933/2011 ‘Ulteriori disposizioni urgenti dirette a fronteggiare lo stato di emergenza umanitaria nel territorio nazionale in relazione all’eccezionale afflusso di cittadini appartenenti ai Paesi del Nord Africa’”. Il centro di accoglienza di Via Fonte Tufolo a Caggiano, gestito dai volontari dell’Associazione G.O.P.I. Protezione Civile Onlus, è l’unica struttura di Protezione Civile individuata dalla Regione Campan…

Lettera della Carfagna a Caldoro: a Salerno parla con me, non con altri

Una lettera, riservata e dai toni ancora amichevoli, ma decisa nei contenuti. L'ha scritta Mara Carfagna, deputata del Pdl, ex ministra di Berlusconi e oggi commissario provinciale del partito a Salerno. Il destinatario è il governatore Stefano Caldoro, che di certo non la gradirà molto dal punto di vista politico. Perchè, sostanzialmente, si tratta di un «richiamo» politico. Tutto nasce, anzi scoppia, dopo il convegno sulla Dieta Mediterranea di Pollica della scorsa settimana. Il presidente della giunta regionale approda in provincia di Salerno, partecipa a eventi istituzionali, incontra esponenti politici - dal Pd a Fdi, oltre ai suoi fedelissimi del nuovo Psi - e trova anche il tempo per un summit con il sindaco di Agropoli sul caso dell'ospedale cilentano. Nel frattempo il suo subcommissario alla Sanità, Mario Morlacco, fa da sponda al manager dell'Asl di Salerno, Antonio Squillante, su una serie di vertenze. Tra queste c'è ancora l'ospedale di Agropoli ma anc…

Montesano sulla Marcellana: Al via dieci giorni di festeggiamenti in onore di San Pietro Apostolo

Al via domani, a Scalo di Montesano sulla Marcellana, dieci giorni di festeggiamenti in onore di San Pietro Apostolo, patrono della frazione. Le celebrazioni, che si terranno presso la Chiesa Sacro Cuore Eucaristico di Montesano Scalo, inizieranno con il solenne novenario giovedì 20, per culminare sabato 29 con la solenne Messa delle ore 11.30 che quest’anno sarà presieduta da don Giuseppe Puppo, parroco della Cattedrale di Teggiano. Nel pomeriggio, è prevista la tradizionale processione per le strade del paese. Il programma civile, invece, vedrà venerdi 28, alle ore 21.00, in Piazza Larocca, l’esibizione della Compagnia di Eduardo di Sala Consilina che porterà in scena la commedia in 2 tempi di Oreste De Santis “Rifarsi una vita”. Sabato sera, invece, sarà la volta degli “O.R.O”, interpreti, tra l’altro, della canzon “Vivo per lei” e di Carmine Faraco “l’uomo dei pecchè”, direttamente dal programma in onda su Italia 1“Colorado”. - Claudia Monaco - ondanews -

Buonabitacolo : Bruciate due auto parcheggiate in piazza Marchesano. Indagano i carabinieri

Due autovetture date a fuoco la notte scorsa a Buonabitacolo.Le due automobili, una Renault Scénic e una Volkswagen Lupo, di proprietà di una signora del posto, erano parcheggiate nella centralissima piazza Marchesano quando, per cause ancora in corso di accertamento da parte dei Carabinieri della stazione di Buonabitacolo, hanno preso fuoco. Secondo le prime indiscrezioni, l’atto potrebbe essere stato di natura dolosa. I vetri di entrambe le autovetture, infatti, sarebbero stati infranti con un corpo contundente e all’interno delle stesse sarebbe stata versata della benzina. Due mesi fa, sempre a Buonabitacolo, si verificò un caso analogo : nella notte prese fuoco un’auto in sosta di proprietà di un assessore comunale. - ondanews -

Polla: Furto di medicinali costosi nella farmacia dell'ospedale

Furto alla farmacia dell’ospedale "Luigi Curto" di Polla. Nella notte tra domenica e lunedì, ignoti si sono introdotti nei locali destinati allo stoccaggio e alla conservazione dei medicinali.Sono stati trafugati farmaci costosissimi, utilizzati nel protocollo della terapia contro le malattie autoimmuni, come psoriasi e artrite reumatoide. Secondo una prima stima, il valore commerciale dei medicinali ammonterebbe a circa 30 mila euro. Sulla vicenda indagano i carabinieri della locale stazione che in queste ore stanno cercando di risalire, tramite le videocamere di sorveglianza, agli autori del fatto - ondanews -

Sant’Arsenio: Il 21 e 22 giugno 1°Fiera “Efficienza Energetica”

Continuano le attività patrocinate dalla Banca Monte Pruno in tema di efficienza energetica. Il 21 e 22 giugno, in collaborazione con il Comune di Sant’Arsenio e l’Agenzia CasaClima KlimaHaus, ci sarà la Prima Fiera dedicata al settore dell’efficienza energetica. Più di 25 le aziende del settore che hanno già confermato la partecipazione. L’azione della Banca Monte Pruno è indirizzata a fortificare e rafforzare le politiche sul territorio a vantaggio dell’efficienza energica e del rispetto dell’ambiente, soprattutto per ciò che concerne la costruzione di nuove strutture ed il miglioramento di quelle esistenti. Nella mattinata del 21 giugno è prevista l’inaugurazione della Fiera presso la Piazza Comunale nel centro di Sant’Arsenio, alla presenza dei vertici della Banca Monte Pruno e dei rappresentanti del Comune di Sant’Arsenio e di CasaClima KlimaHaus. Alle ore 16:00, è previsto un convegno presso la Sala Consiliare del Comune di Sant’Arsenio sul tema “Il futuro delle costruzioni? Pr…

23 giugno 2013: SPECIALE 2x1 per la Festa del Fiume ad Auletta

In occasione della 8^ edizione della “Festa del Fiume, Festa della Vita”, che si terrà ad Auletta, in c.da Ponte, domenica 23 giugno, la Fondazione MIdA promuove lo “SPECIALE 2x1”. Si tratta di un’opportunità, offerta a tutti i partecipanti alla festa, di accedere ai percorsi MIdA (visita alle Grotte di Pertosa-Auletta e ai Musei Integrati dell’Ambiente) con un notevole sconto: con un solo biglietto, si visiterà in due! Scopri gli itinerari su: www.fondazionemida.it e su www.grottedipertosa-auletta.it. La festa è un'occasione per offrire al pubblico nuovi itinerari turistici e sportivi sulle sponde del fiume Tanagro ed è sostenuta dalla Fondazione MIdA. L’evento è organizzato dalla Parrocchia “San Nicola di Mira” di Auletta e dall'Oratorio Circolo A.S.N.P.I. “Sacro Cuore” in collaborazione con l’Arcidiocesi di Salerno – Campagna – Acerno, il Comune di Auletta e la Fondazione MIdA. Per dettagli visita sito web: www.festadelfiumeauletta.it.

Pertosa: IV Mostra d’Arte di selezione per la X Biennale Internazionale di Roma

Il Comune di Pertosa e l’associazione culturale “Guaglioni e amici del Muraglione” indicono un concorso per la scelta di opere di pittura, di scultura, di fotografia e di grafica digitale, finalizzato alla selezione per la X BIENNALE INTERNAZIONALE d’Arte di ROMA. Il concorso è funzionale anche ad allestire la mostra d’arte, giunta alla quarta edizione, presso il museo MIda01 a Pertosa ad agosto 2013. L’evento, infatti, vuole offrire agli amanti dell’arte e ai professionisti del settore un’opportunità di esporre le loro opere, offrendo loro, se vincitori, la partecipazione ad una vetrina prestigiosa qual è la X Biennale Internazionale d’Arte di Roma. Il concorso ha raccolto interesse e molte adesioni tra gli artisti locali e non, giovani esordienti e autorevoli artisti, già nelle passate edizioni. Quest’anno l’evento è stato organizzato con il supporto della Banca Monte Pruno di Roscigno e Laurino e la collaborazione della Fondazione MIdA, del Centro Internazionale Artisti Contempora…

Sanita' in Campania: arriva il fascicolo sanitario elettronico

Arriva anche in Campania il Fascicolo sanitario elettronico, un'innovazione che potrebbe far risparmiare 10 milioni di euro alle casse del Sistema sanitario nazionale, ma che al momento è diffusa solo in 8 regioni. Il progetto è partito grazie a una collaborazione nata due anni fa tra Assinter Italia, Federsanità-ANCI, FIASO, Università di Urbino e Istituto nazionale dei tumori fondazione Pascale. Il fascicolo funziona come una carta di identità e all'interno c'é tutta la storia clinica del paziente: intolleranze, allergie, reazioni avverse ai farmaci, problemi di salute rilevanti e terapie in corso, vaccinazioni, gruppo sanguigno e anche la presenza di protesi. Una volta attivato copre l'intera vita del malato riportando continui aggiornamenti inseriti di volta in volta dai soggetti che prendono in cura l'assistito. Il direttore generale del Pascale, Tonino Pedicini ha spiegato che lo scopo è favorire la continuità di cura e ottenere un rapido inquadramento del p…

Tragedia a San Rufo: Contadino muore, travolto da una imballatrice. L’uomo è il padre del sindaco Gianna Pina Benvenga

Tragedia oggi pomeriggio a San Rufo. Per cause ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, un contadino di 70 anni, padre dell’attuale sindaco di San Rufo Gianna Pina Benvenga, è stato travolto dall’imballatrice che stava guidando, perdendo sul colpo la vita. La tragedia si è verificata in località Acquafredda, alle pendici del Monte Ceglia. L’uomo stava imballando del fieno in un terreno di proprietà di alcuni vicini di casa quando, improvvisamente, l’imballatrice si è ribaltata, travolgendo lo sfortunato agricoltore.Sul posto sono giunti immediatamente i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina al comando del capitano Domenico Mastrogiacomo, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina al comando del caposquadra Luigi Morello ed i sanitari del 118.
fonte - ondanews -

Sala Consilina : Insultò la Sgrena via Facebook. Michele Santoriello accusato di “istigazione a disobbedire alle leggi”

“Istigazione a disobbedire alle leggi”: è questa l’ipotesi di reato prevista dall’articolo 415 del codice penale contenuta nell’avviso di garanzia che è stato notificato all’assessore del Comune di Sala Consilina Michele Santoriello, per la sua frase pubblicata sul suo profilo Facebook circa un mese fa contro la giornalista Giuliana Sgrena. "Ecco perché i comunisti devono essere sterminati tutti alla Hitler maniera. Ai tempi della guerra in Iraq, fosse stato per me, l’avrei fatta marcire a Bagdad. Si tratta di una ignobile miserabile": questa è la frase choc finita nell’occhio del ciclone. Santoriello l’ha scritta commentando un post della giornalista Giuliana Sgrena che aveva espresso un suo punto di vista sulla vicenda dei due marò italiani trattenuti in India. Durissime critiche contro le parole dell’assessore della giunta Ferrari, erano arrivate da un gruppo di undici consiglieri comunali di vari comuni che avevano sottoscritto un documento congiunto per chiedere le dim…

Polla: L’augurio di Stefano Caldoro a Rocco Giuliano: “Ci unisca sempre la nostra anima socialista”

Doveva essere una visita di cortesia e privata, quella che il governatore della Campania Stefano Caldoro ha fatto ieri al neo sindaco di Polla Rocco Giuliano. Ed invece, sparsasi evidentemente la voce della sua presenza a Polla, l’incontro si è trasformato in una visita cordiale ed amichevole con la maggior parte dei sindaci e degli amministratori che hanno colto l’occasione di rivolgere a Rocco Giuliano gli auguri di buon lavoro ed a Stefano Caldoro il loro saluto e l’invito ad occuparsi delle tre emergenze che assillano il Vallo di Diano: la costruzione della centrale elettrica di Montesano, il potenziamento dell’ospedale di Polla e la vicenda degli operai idraulico-forestali della Comunità Montana. Interventi sostenuti con forza dai sindaci di Sala Consilina, Teggiano, Atena Lucana, San Rufo, Montesano sulla Marcellana, Salvitelle, dal presidente del Consorzio di Bonifica Giuseppe Morello e dal presidente del Mida Francesco D’Orilia che hanno avuto modo di rappresentare le loro is…

Sala Consilina: Assegnata la 4a farmacia. Al via il Bando di Concorso

Sala Consilina potrà avere la sua quarta farmacia in località S. Antonio, zona individuata dall’Amministrazione Comunale con Delibera n° 6 del 17/04/2012. Tutti i farmacisti interessati, che rientrano nelle fattispecie indicate nell’art. 2 del Bando, possono presentare domanda entro le ore 18:00 del 10/07/2013, Il Bando di concorso pubblico regionale straordinario, per titoli, per l’assegnazione delle sedi farmaceutiche disponibili per il privato esercizio nella regione Campania, che ha assegnato una nuova sede farmaceutica a Sala Consilina, è stato approvato con il Decreto Dirigenziale n° 29 del 23/05/2013 ai sensi dell’art. 11 del D.L. 24/01/2012, n° 1, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania n° 32 del 10/06/2013, convertito con modificazioni nella Legge 24/03/2012 n. 27. Nella Regione Campania il bando prevede l’assegnazione di 209 sedi farmaceutiche di nuova istituzione nonché per le sedi farmaceutiche eventualmente resesi vacanti a seguito delle scelte effettua…

Sala Consilina (SA): il sindaco Ferrari restituisce al Presidente della Repubblica la sua foto in segno di protesta contro la soppressione del tribunale.

Il sindaco Gaetano Ferrari restituisce al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano la sua foto in segno di protesta contro la soppressione del tribunale. “Le invio con la presente, la Sua foto, che dal giorno della Sua prima elezione è stata collocata sulla parete del mio ufficio al Comune, a monito ed esempio per ben amministrare, poiché credo che dovendo scegliere, tra la difesa di un giusto particolarismo ed una riforma sbagliata, Io sto con la mia gente”. Si conclude con queste parole la lettera che il primo cittadino ha inviato ieri a mezzo raccomandata al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per protestare contro la sua presa di posizione contro una possibile modifica della riforma della geografia giudiziaria che ha portato alla soppressione del tribunale di Sala Consilina che, dal 13 settembre prossimo, sarà accorpato a quello di Lagonegro in provincia di Potenza. Al primo cittadino le parole di Napolitano non sono andate giù come si evince dalla durissima let…

Sassano: Progetto per prevenire il randagismo nel Distretto Sanitario Polla-Sala Consilina

Il Comune di Sassano, in esecuzione della relativa delibera di Giunta della Regione Campania ed alla luce della volontà congiunta dei 19 sindaci del Distretto Sanitario Polla-Sala Consilina, ha predisposto un progetto finalizzato alla prevenzione del randagismo canino insistente sul territorio in questione. La giunta comunale sassanese, infatti, ha deliberato di richiedere al Settore competente della Regione l’accesso al finanziamento di € 37.760,00 per attivare, tra le altre cose, una campagna di informazione, divulgazione ed educazione sanitaria, la microchippatura dei cani padronali, l’attivazione dell’ufficio del diritto degli animali, interventi di profilassi per il controllo di malattie infettive, la sterilizzazione della popolazione canina e felina randagia ed il censimento dei cani inselvatichiti. Il sindaco di Sassano, Tommaso Pellegrino, è stato delegato alla presentazione della richiesta di accesso al finanziamento per tutti i 19 primi cittadini dei comuni del Distretto. …

Auletta: Vandali rompono il vetro del portone della scuola media

Atto vandalico compiuto ai danni della scuola media di Auletta. Ignoti, nella notte scorsa, hanno infranto il vetro del portone d’ingresso della scuola, generando giustificata preoccupazione tra il personale dell’Istituto comprensivo di Auletta. Sono stati proprio i bidelli che questa mattina, all’orario di apertura della scuola, hanno fatto scattare l’allarme. Sul posto si sono portati immediatamente i Carabinieri della stazione di Auletta che, al comando del maresciallo Domenico Verrone hanno attivato le indagini per cercare di risalire agli autori del gesto vandalico. L’atto è stato definito "deprecabile" dal Preside della scuola, Elio Cantelmi. - ondanews -

Auletta: Al via il primo torneo di ping pong amatoriale

Il 15 e 16 guigno l’Ambulatorio Polispecialistico di Auletta partecipa all’iniziativa: “Primo torneo di ping pong amatoriale”, che si terrà presso la Casa delle Parole. Raffaele Giachetta, coadiuvato nell'organizzazione da Massimiliano De Paola, Carmine Santaniello e Pasquale Giachetta, seguendo il “principio guida dello sport vissuto a livello amatoriale”, ha indetto per il 15 e 16 Giugno 2013, il primo torneo di ping-pong ad Auletta (SA). “E’ un evento importante – dichiara il consigliere delegato allo Sport, Antonio Addesso - che ha l’obiettivo ambizioso di acculturare le persone a nuovi sport. Il ping-pong si affaccia sulla vetrina Aulettese con grande forza, dovuta alle sue caratteristiche: sport difficilissimo ma pieno di carica agonistica. Il ping-pong non discrimina, è uno sport che unisce e fa sudare, aiuta la concentrazione, fortifica e soprattutto stimola alla socializzazione”. Il ping-pong è uno sport Olimpico e tutti possono praticarlo, normodotati, alti, bassi, gras…

Sala Consilina (SA): venerdì 14 giugno festa scudetto dello Juventus Club Vallo di Diano con Sergio Brio

Sala Consilina (SA) – Un brindisi per il secondo Scudetto consecutivo, un brindisi per il primo compleanno: sarà festa doppia, venerdì 14 giugno, per lo “Juventus club Doc” del Vallo di Diano. Giusto un anno fa, veniva fondato (con intitolazione al presidente Andrea Agnelli), ora celebra il trionfo della truppa di Conte con ospite d’eccezione. Sarà Sergio Brio, colonna della stellare Juve degli anni ’80, a tagliare la torta a fine cena, organizzata presso il ristorante “Antros”. Manco a chiedere il numero che vi comparirà sopra decorato: «Festeggiamo i 31 campionati vinti sul campo – dice senza problemi il presidente del club Tommaso Pellegrino – Se per la Federazione sono 29, a noi interessa poco». Interesserà loro sicuramente godersi la serata con lo stopper leccese. Un anno un gruppetto di 15 appassionati che si riunivano a casa di amici in occasione delle partite ha dato vita ad una realtà ufficialmente riconosciuta che conta circa 300 iscritti. La voglia è di crescere ancora, co…

Sala Consilina (SA): l’ASL non paga. Sfrattato il distretto sanitario di via Pozzillo

Intimato lo sfratto all’Asl per il mancato pagamento negli ultimi diciotto mesi del canone di locazione dei locali del distretto sanitario di via Pozzillo a Sala Consilina. I proprietari dell’edificio nei giorni scorsi hanno avviato la procedura ed è stata fissata l’udienza presso il tribunale di Sala Consilina per mercoledì 17 luglio. Dopo 17 anni quindi, se non si arriverà alla sanatoria della morosità l’Asl potrebbe essere costretta a lasciare la struttura che occupa dal 1997. Il credito maturato dai proprietari dell’edificio ammonta a circa centomila euro. La struttura di via Pozzillo è composta da tre piani all’interno dei quali si trovano gli uffici ed alcuni ambulatori del distretto sanitario. Fino alla fine del 2011 i pagamenti da parte dell’Azienda sanitaria locale sono sempre stati effettuati con regolarità. Dal 1° gennaio del 2012 però i pagamenti del canone di locazione non sono stati più effettuati. Nel corso dei mesi sono state fatte diverse sollecitazioni alla dirigenz…

Sala Consilina (SA): pubblicato sul BURC il bando per l’assegnazione della nuova farmacia in località Sant’Antonio

Sala Consilina (SA): tra qualche mese in località Sant’Antonio a Sala Consilina sarà aperta una nuova farmacia, la quarta della città. Ad ufficializzarlo è stato l’assessore comunale alla sanità Vincenzo Garofalo che ha annunciato la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania del bando di concorso pubblico regionale straordinario per titoli per l’assegnazione di 209 sedi farmaceutiche disponibili per il privato esercizio nella Regione Campania. “E’ un grande risultato per la nostra città – ha dichiarato l’assessore Garofalo – e il merito va all’amministrazione che ha lavorato in maniera impeccabile per poter presentare in tempi rapidissimi tutta la documentazione necessaria per avere l’assegnazione della nuova farmacia in una zona che è in pieno sviluppo sia dal punto di vista abitativo che da quello economico visto che si trova anche nei pressi dell’area PIP”. L’assessore ha anche ringraziato li consigliere regionale Donato Pica “per l’impegno che ha messo nel sos…

San Pietro al Tanagro : Scricchiola la giunta Quaranta. Si dimette l’assessore Pagliarulo

Aria di tempesta al comune di San Pietro al Tanagro dopo le dimissioni dell’assessore Antonio Pagliarulo consegnate al sindaco Domenico Quaranta qualche giorno fa. "Divergenze sulla conduzione dell’azione amministrativa" sono alla base della decisone assunta dall’assessore Pagliarulo le cui dimissioni potrebbero aprire delle crepe profonde all’interno della compagine amministrativa. Antonio Pagliarulo, infatti, ha rivestito un ruolo di primissimo piano grazie alle sue competenze, alla sua disponibilità ed alla sua professionalità e lo sa benissimo il sindaco Quaranta che ha chiesto ed ottenuto una “pausa di riflessione” che si concluderà entro pochissimi giorni. Partita, infatti, la “macchina della mediazione” per verificare se ci sono le condizioni per ricucire lo “strappo” e riprendere un percorso condiviso a partire dal prossimo 14 giugno.Entro questa data, infatti, si saprà se si è trattato soltanto un temporale di inizio estate o di una vera e propria tempesta senza ri…

Coldiretti Campania premia le imprese under 40 regine dell'innovazione

E’ la Campania delle idee, del talento e dell’innovazione: Oscar green 2013, la VII edizione del premio promosso da Coldiretti giovani impresa, rende omaggio a donne e uomini under 40 che hanno scommesso in agricoltura proponendo nuovi e innovativi modelli di sviluppo per le loro imprese. L’appuntamento e’ martedi’ alle 9 in Camera di commercio a Napoli dove, alla presenza degli assessori regionali all’Agricoltura, Daniela Nugnes, alle Attivita’ produttive, Fulvio Martusciello, del presidente di Unioncamere, Maurizio Maddaloni, del presidente di Coldiretti Campania, Gennarino Masiello e del delegato nazionale Coldiretti Giovani Impresa, Vittorio Sangiorgio, verranno premiate le migliori aziende che hanno proposto progetti innovativi nel campo dell’imprenditoria agricola. ‘Il bello della Campania’ e’ il tema scelto per l’edizione 2013 e nell’occasione ci sara’ l’esposizione di tutti i prodotti piu’ particolari e innovativi che hanno partecipato al concorso. Inoltre, nel corso della gi…

Sala Consilina: Secondo svincolo autostradale. L’intervento dell’ex sindaco Colucci

Anche l’ex sindaco di Sala Consilina Giuseppe Colucci interviene sulla polemica sollevata dall’on. Enzo Mattina in merito alla realizzazione del secondo svincolo autostradale di Sala Consilina, ritenuto dall’ex europarlamentare “un’opera inutile ed esempio di spreco di denaro pubblico”. Con una lettera inviata al Ministro per le Infrastrutture Maurizio Lupi e, per conoscenza, allo stesso Enzo Mattina Colucci, nell’invitare entrambi a Sala Consilina per rendersi conto personalmente della situazione di cui si parla, auspica che l’opera non subisca intoppi e che, anzi, sia il Ministro Lupi che l’on. Mattina si attivino, invece, per fare in modo che il Tribunale non venga spostato a Lagonegro perché è l’accorpamento di questi due tribunali, invece, che secondo Colucci, rappresenta “un inutile esempio di spreco di denaro pubblico e frutto di una scelta irresponsabile basata su scellerati accordi politici, tra l’altro in un periodo di crisi come quello attuale che deve essere immediatamen…

San Rufo: Prevenzione incendi. Ordinanza sindacale per i proprietari dei fondi agricoli

Per scongiurare il rischio incendi sul territorio comunale, il sindaco di San Rufo, Gianna Pina Benvenga ha emesso un’ordinanza attraverso la quale impone, tra le altre cose, ai proprietari degli appezzamenti di terreni, ai responsabili dei cantieri edili ed ai cittadini in transito nelle strade comunali di gettare dai veicoli o abbandonare sul terreno fiammiferi o sigarette e qualsiasi altro tipo di materiale acceso e/o incandescente.Dal 15 giugno al 15 ottobre, al riguardo, è vietato, in prossimità di boschi e nei terreni cespugliosi, ricadenti nel territorio comunale, accendere fuochi, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli e lasciare ammucchiati i rifiuti o residui erbacei.In ogni periodo dell’anno è proibito, tra le altre cose, dar fuoco alle stoppie ed agli arbusti non estirpati o insistenti. Nelle aie, invece, durante i lavori in agricoltura, i singoli cumuli di frumento devono essere distanziati tra loro non meno di 6metri e il rifornime…

Sala Consilina : Festeggiamenti in onore di Sant’Antonio. Messe affidate a tre vescovi

Al via oggi a Sala Consilina il triduo in onore di Sant'Antonio.A celebrare le funzioni nella chiesa dell'omonimo quartiere, saranno 3 Vescovi. Questa sera, alle ore 19, la Messa sarà celebrata da monsignor Angelo Spinillo, già vescovo del diocesi di Teggiano - Policastro ed attualmente vescovo della diocesi di Aversa e vicepresidente della Cei. Domani sera, martedì 11 Giugno, invece, le funzioni saranno celebrate da monsignor Antonio De Luca, Vescovo della diocesi di Teggiano - Policastro.Mercoledì 12 giugno la chiusura del triduo in onore del Sant'Antonio sarà celebrata da monsignor Giuseppe Giudice, Vescovo della diocesi di Nocera - Sarno.Per i tre giorni il sindaco di Sala Consilina, Gaetano Ferrari, ha disposto l'istituzione dell'area pedonale dalle 17 alle 24 in Piazza Sant'Antonio con esclusione della sosta veicolare nelle aree normalmente consentite. - ondanews -

Testa grossa, occhi giganteschi: ecco come sarà l'uomo fra 100mila anni

Come sarà l'uomo del futuro? Se lo è chiesto Nickolay Lamm, un ricercatore che ha girato la domanda ad Alan Kwan, dottore di ricerca in genomica computazionale presso l'Università di Washington. Il risultato della piccola ricerca è quello che vedete pubblicato nella foto che vedete in questa pagina che arriva dallo stesso sito doveè pubblicata la notizia, MyVoucherCodes.co.uk.Secondo la ricerca, nel giro di centomila anni la testa si ingrosserà per contenere un cervello in espansione sempre più prepotente e gli occhi diventeranno immensi perché l'umo avrà nuovi territori nello spazio dove la luce sarà poca e sarà necessario avere una vista più intensa.Secondo il report i quell'epoca sarà sviluppata anche una tecnica che consentirà ai futuri genitori di "ordinare" un figlio su misura, a partire dal colore degli occhi e dei capelli per finire alla figura fisica.-ilmattino.it-

Sala Consilina (SA): ragazzina di 16 anni in coma etilico dopo il pranzo di fine anno scolastico. E’ ricoverata in prognosi riservata.

Sala Consilina – Una giovane studentessa di 16 anni è ricoverata dal pomeriggio di ieri in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla dove è arrivata dopo essere finita in coma etilico. La studentessa, che frequenta il liceo scientifico di Padula, aveva deciso di festeggiare la fine dell’anno scolastico insieme ai propri compagni di classe in un locale di Sala Consilina. Quindi subito dopo il suono della campanella dell’ultima ora di lezione la scolaresca da Padula si è recata a Sala. Nessuno mai avrebbe immaginato cosa sarebbe potuto succedere di li a qualche ora. Gli studenti infatti hanno pranzato tranquillamente e subito sono usciti dal locale. Ma il “bello” doveva ancora venire perché al “pranzo istituzionale” è seguito poi il momento goliardico della giornata che poteva trasformarsi in tragedia. Non è ancora chiaro cosa sia realmente accaduto fatto sta che fuori dal locale sono spuntate delle bottiglie di alcolici che qualcuno aveva compr…