Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2014

Casa Circondariale di Sala Consilina, formazione ai detenuti da Confartigianato

La Confartigianato Vallo di Diano presso la Casa Circondariale per una due giorni di formazione rivolta ai detenuti. Nei giorni 25 e 27 marzo, i delegati valdianesi della Confartigianato, nell'ambito del protocollo d'intesa stipulato nel 2013, si sono recati presso la struttura carceraria per il prosieguo delle attività programmate per il facile reintegro in società dei detenuti. In particolare, in occasione dei doppio incontro formativo, si è puntato sulla centralità del detenuto e sulla necessità di realizzare interventi in grado di favorire le progettualità sia personali che lavorative dello stesso. Si arricchisce quindi il già esistente protocollo d'intesa tra Casa Circondariale e Confartigianato, stipulato al fine di offrire un servizio di assistenza di patronato ai detenuti e delle loro famiglie. Gli argomenti trattati sono stati incentrati prevalentemente su un servizio informativo dedicato alle possibilità di finanziamenti agevolati per la creazione di impresa e s…

San Pietro al T. (SA): a breve “La via dell’acqua” dal lavatoio comunale alla fontana Canali

Partiranno a breve a San Pietro al Tanagro, i lavori relativi al progetto “LA VIA DELL’ACQUA- Itinerario tra fontana e lavatoio” finanziato tramite i fondi PSR Campania 2007/2013 del GAL “Vallo di Diano” misura 3.13. “Si è cercato, speiaga in una nota l’ Assessore al Turismo e alla Cultura del Comune, Antonio Pagliarulo, attraverso la memoria storica, di raccogliere notizie relative alle fontane, ai lavatoi ed ai mulini. “Luoghi in cui le donne e gli uomini si incontravano, lavoravano e condividevano le gesta di vita quotidiana. L’idea guida, soprattutto nel materiale didattico, è quella di educare al rispetto dell’ambiente, a ricostruire il senso d’identità di una popolazione con connotazione rurale e di migliorare la conoscenza del patrimonio naturale e culturale. L’obiettivo è quello di affiancare all’aspetto di crescita ed arricchimento quello promozionale-didattico puntando a coinvolgere anche il turismo scolastico. L’itinerario dell’acqua inizia dal lavatoio comunale, un tem…

Teggiano: Scappa dopo incidente stradale. Ragazzo denunciato dai carabinieri

Nella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Teggiano, coordinati dalla Compagnia di Sala Consilina, hanno denunciato un 27enne di Teggiano il quale, dopo aver avuto un incidente stradale con un’altra auto, guidata da una donna, è fuggito senza prestare soccorso. Il giovane, infatti, in seguito all’incidente avvenuto in via Incarratora, nella frazione di Prato Perillo, è scappato facendo perdere le proprie tracce mentre la donna, che ha riportato un lieve trauma, è stata trasportata presso l’ospedale di Polla. Poco dopo, il 27enne è stato rintracciato presso la propria abitazione e gli è stata ritirata la patente. - ondanews-

Controlli dei carabinieri. Due denunciati e quattro fogli di via a Sala Consilina

Questo pomeriggio, nell’ambito di predisposti servizi di controllo del territorio tesi a reprimere la commissione di reati, i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del tenente Emanuele Corda, hanno denunciato, a Sala Consilina, un rumeno di 20 anni ed un italiano di 57 anni per tentato furto aggravato. I due sono stati sorpresi da una pattuglia della locale Stazione nel tentativo di impossessarsi di legname all’interno di un terreno agricolo. Sempre nel comune capofila del Vallo di Diano, i militari del NOR hanno proposto per la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio per tre anni da Sala Consilina quattro rumeni, pluripregiudicati e provenienti dall’hinterland napoletano, trovati sostare senza giustificati motivi, nei pressi di esercizi commerciali. Infine, una pattuglia del NOR ha trovato a San Pietro al Tanagro un uomo di nazionalità marocchina di 32 anni, a bordo della propria autovettura senza copertura assicurativa e con patente di guida revoc…

Sala C.na (SA): ancora un successo per gli studenti del “G.Gatta” al trofeo internazionale Città di Roma di Robotica

Ad un anno di distanza si ripetono: gli ingegneri elettronici in erba dell’istituto industriale “Gerolamo Gatta” di Sala Consilina si sono di nuovo imposti nel trofeo internazionale Città di Roma di Robotica. Gli studenti salernitani si sono aggiudicati la categoria “Explorer Junior”. Con la riproposizione dell’automa “Gerolamo 2.0” gli studenti valdianesi hanno sbaragliato la concorrenza di decine di colleghi provenienti da tutta Italia e si sono portati a casa un assegno di mille euro in buoni sconto per materiali informatici e robotici. Inoltre a loro è andato anche il premio speciale al team rosa per l’importante presenza di ragazze nel gruppo di progettazione. La gara consisteva in un labirinto all’interno del quale il robot doveva muoversi autonomamente, senza essere telecomandato, evitando gli ostacoli ed individuando più fonti di luce possibile. “Il segreto del nostro successo nella ottava -spiega Antonio Anzalone, l’insegnante che ha seguito i ragazzi nella progettazione – s…

Vallo di Diano (SA):prese di mira le abitazioni di quattro paesi. Furti messi a segno nel giro di due ore

A bordo di un’auto di grossa cilindrata hanno colpito in dieci abitazioni dislocate in quattro paesi diversi. Dieci furti circa in due ore di tempo. I ladri hanno agito dalle 21 alle 23 di ieri sera. I colpi sono stati messi a segno tra Polla, Sant’Arsenio, San Pietro al Tanagro e San Rufo. I malviventi hanno colpito in poco tempo portando via dalle varie abitazioni soldi e preziosi. Inoltre in un’occasione i ladri hanno portato via anche un fucile. I carabinieri della stazione di Polla si sono messi subito sulle tracce dei ladri e pare che il cerchio si stia chiudendo attorno ai ladri. Paura e rabbia tra i residenti. Nell’ultimo periodo i ladri stanno colpendo soprattutto in questa fascia oraria, spesso approfittando di abitazioni che in quelle ore sono vuote per l’assenza dei proprietari. -Fonte Il Mattino-

Torna l'ora legale, domenica alle 2 lancette avanti di un'ora

Torna nella notte tra sabato 29 e domenica 30 marzo l'ora legale. Per sette mesi, fino alla notte tra il 25 ed il 26 ottobre le lancette resteranno spostate di un ora in avanti con un risparmio di consumi di energia elettrica pari a 556,7 milioni di kilowattora. In termini di costi, secondo la stima di Terna il risparmio per il 2014 sarà di circa 92,6 milioni di euro. Dal 2004 al 2013 l'Italia ha risparmiato circa 6,6 miliardi di kilowattora, circa 950 milioni di euro di minor costo. Nel periodo primavera-estate, calcola Terna, il mese che segna il maggior risparmio energetico stimato è Aprile, con 144,2 milioni di kilowattora (pari al 26% del totale). In autunno, invece, il primato va al mese di Ottobre con 152,3 milioni di kilowattora risparmiati. Ciò è dovuto al fatto che Aprile ha giornate più «corte» in termini di luce naturale, rispetto ai mesi dell'intero periodo. Spostando in avanti le lancette di un'ora, quindi, si ritarda l'utilizzo della luce artific…

Politica Sala Consilina: Tanti candidati sindaci e quasi tutti senza una “lista”

Resta ancora in alto mare e nel caos la composizione delle liste e la scelta dei candidati alla carica di sindaco nel comune di Sala Consilina per la successione al primo cittadino Gaetano Ferrari, giunto al termine del suo secondo mandato consecutivo e quindi non più candidabile per indossare la fascia tricolore. Nell’amministrazione uscente, salvo improbabili colpi di scena dell’ultima ora, a candidarsi per il dopo Ferrari sarà o l’attuale vicesindaco Mimmo Cartolano o l’assessore ai lavori pubblici Francesco Cavallone. Non è ancora chiaro, invece, chi tra consiglieri e assessori uscenti si ricandiderà o sarà messo da parte. Una scelta chiara sembrerebbero averla fatta il consigliere Alessandro Carrazza e l’assessore Michele Santoriello. I due componenti della maggioranza potrebbero, infatti, prendere parte alle prossime elezioni in qualità di avversari dell’amministrazione uscente perché candidati in una lista unitaria di centrodestra alla cui composizione stanno lavorando già d…

Atena Lucana Scalo, rinvenuti 4 ordigni bellici inesplosi in Località Maglianello

4 Ordigni bellici da mortaio, probabilmente risalenti alla II Guerra Mondiale, sono stati rinvenuti ieri nel Territorio di Atena Lucana. A fare la scoperta, intorno alle 15:00, un cercatore di asparagi che casualmente, in località Maglianello di Atena Lucana Scalo, si è imbattuto negli ordigni bellici, dando immediatamente l'allarme. Sul posto i Carabinieri della Stazione di Sala Consilina, guidati dal Luogotenente Cono Cimino, che hanno circoscritto e messo in sicurezza l'area interessata, ed effettuato la relativa comunicazione agli Artificieri, che in queste ore sono attesi sul posto, e che dovranno decidere se rimuovere gli ordigni o farli brillare. In particolare si tratta di 4 ordigni da mortaio a canna liscia e rigata di vario calibro, di cui tre fumogeni e incendiari ed uno esplosivo. Sul posto anche il sindaco di Atena Lucana Pasquale Iuzzolino, che nella serata di ieri ha emesso apposita ordinanza per il divieto di accesso nella zona del rinvenimento, con relativa i…

Sala Consilina, nessun anticipo sulla fornitura idrica. Acqua bene comune: "Chiaro, avevamo ragione"

L’assessore ai lavori pubblici di Sala Consilina Francesco Cavallone ieri ha dato la felice notizia che i cittadini del comune del Vallo di Diano non dovranno pagare nessun anticipo sulla fornitura idrica nel passaggio della gestione idrica integrata dal comune al Consac. A rivendicare la vittoria il comitato Acqua Bene Comune il quale in questi mesi si è attivato per arrivare a questo traguardo. Di seguito la nota del comitato: Il comitato Acqua Bene Comune rivendica con orgoglio tutti i meriti di una vittoria sofferta, perché cercata con accanimento e determinazione: gli utenti del servizio idrico integrato di Sala Consilina non dovranno più corrispondere al Consac spa alcun anticipo di fornitura. Il nostro lavoro di coinvolgimento dei cittadini con le oramai famose lettere di protesta, finalizzate a tutelare i loro diritti, è giunto ad una meritoria meta. Minimizzare l’impegno fattivo del Comitato ABC, ma, soprattutto, il contributo fondamentale di quanti si sono mossi a difen…

Sant’Arsenio: Il 26 Marzo apre il “Cassiopea shopping center” – nuovo centro Conad

Tutto pronto per l’inaugurazione del “Cassiopea shopping center” – nuovo centro Conad a Sant’Arsenio. L’appuntamento è per mercoledì 26 Marzo, con il taglio del nastro alle ore 10. Situato sulla Strada Provinciale che collega i centri di Sant’Arsenio a Polla, a due passi dalla sede amministrativa della Banca Monte Pruno, il nuovo Centro, con i suoi 2.800 metri quadrati di superficie si propone tra i centri Conad più grandi del sud Italia, dotato di ampio parcheggio capace di ospitare fino a circa 150 autovetture e, all’interno, di un sistema di areazione e di riscaldamento tra i più moderni in Italia. Una cinquantina circa i dipendenti selezionati a gestire la struttura che rappresenta il culmine di un percorso di crescita attivato dall’imprenditore Antonio Biscotti, membro effettivo del Consiglio direttivo nazionale del Gruppo Conad e socio della Banca Monte Pruno. All’interno della struttura saranno presenti punti vendita di prodotti di certificata qualità, con la presenza …

Fratelli d’Italia – Allenza Nazionale: Giuseppe Forlano portavoce di Teggiano e Antonio Casale di Sala Consilina

Il Comitato Fondativo provinciale di “Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale” - tramite una nota stampa – ha preso atto degli esiti delle riunioni svoltesi nei comuni di Sala Consilina e Teggiano relativamente alla costituzione dei Comitati Fondativi che hanno determinato la scelta dei Portavoce nelle persone rispettivamente di Antonio Casale e Giuseppe Forlano.- ondanews -

Sala Consilina, momenti di paura per un 41enne finito con l'auto in un torrente

Brutta avventura questa mattina, fortunatamente conclusasi senza gravi conseguenze, per un 41enne di Sala Consilina che è finito con la sua auto nelle acque di un torrente. Erano circa le 7:30 quando l'uomo, che è poi risultato essere in stato di ebbrezza alcolica, ha imboccato la scorciatoia nei pressi di Via Fossato Maggiore, che dalla zona di San Giovanni conduce verso via Barca in direzione dello svincolo autostradale di Sala Consilina. Si tratta di una stradina molto stretta, che il 41enne stava percorrendo con la sua Ford Focus in direzione Atena Lucana quando, subito dopo lo stretto ponte che la caratterizza l'arteria, l'autovettura è andata fuori controllo uscendo fuori dalla stretta carreggiata ed procedendo inesorabilmente la sua corsa sugli argini del torrente che scorre parallelo alla strada, finendo nelle sue acque ed inabissandosi per oltre metà. Dalle prime informazioni sembra che in quel momento non passasse nessun altra vettura sull'arteria. Momenti d…

Sassano: Trovato con mazza da baseball in auto. Denunciato dai carabinieri

Ieri sera, durante i servizi di controllo alla circolazione stradale, i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del tenente Emanuele Corda, hanno denunciato un uomo di nazionalità straniera per il reato di “porto di oggetti atti ad offendere”. Ad operare sono stati i carabinieri della Stazione di Sassano i quali, durante un posto di controllo, hanno fermato un’automobile sospetta. All’interno dell’abitacolo, i militari hanno trovato nascosti un bastone di legno lungo 90 cm e una mazza da baseball, del cui possesso l’uomo non ha saputo dare giustificazioni. - ondanews -

Appalti e mazzette alla Provincia di Salerno, nei guai 79 persone. Più di 60 gare d’appalto truccate

Secondo l’accusa le gare d’appalto truccate sono state più di sessanta, con ventisei atti falsi e trentadue episodi di corruzione in cui è stato tracciato uno scambio di denaro tra imprenditori e pubblici funzionari. Una maxi inchiesta – come riporta il quotidiano La Città di Salerno – con 79 indagati, di cui la Procura chiede adesso il rinvio a giudizio e per i quali il giudice dell’udienza preliminare Renata Sessa dovrà decidere, il 7 maggio, se disporre il processo. In queste settimane gli indagati avranno il tempo di valutare la scelta di un rito abbreviato o di un patteggiamento della pena, come già fece nella prima inchiesta sugli appalti in Provincia l’imprenditore nocerino Giovanni Citarella, che con le sue confessioni ha fatto partire questo secondo filone d’indagine che coinvolge tra gli altri il sindaco di Agropoli, Franco Alfieri. Individuati come danneggiati, e chiamati a costituirsi parte civile nell’udienza di maggio, sono stavolta non solo la Provincia (dove Alfieri …

Sala Consilina: la Finanza sequestra una struttura ricettiva per truffa aggravata ai danni della regione Campania. 4 denunce

La Guardia di Finanza di Sala Consilina, nell’ambito di un’inchiesta relativa all’indebita percezione di finanziamenti erogati dalla Regione Campania per effetto del “Programma Operativo Regionale 2000-2006 – Azioni a regime di aiuto alle Piccole e Medie Imprese operanti nel settore turistico”, in esecuzione di apposito provvedimento emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Lagonegro, ha sottoposto a sequestro preventivo “per equivalente” un complesso ricettivo country house, sito nel comune di Montesano sulla Marcellana (SA), del valore di mezzo milione di euro. Quattro sono le persone indagate dalla Procura della Repubblica di Lagonegro per truffa aggravata ai danni della Regione Campania, falso ideologico, falso materiale, false dichiarazioni rese a Pubblico Ufficiale, mentre nei confronti della società che ha realizzato la struttura l’A.G. ha provveduto ad applicare la misura interdittiva del “divieto di contrattare con la Pubblica Amministrazione”, previs…

Sala Consilina : Presentazione progetto “Auto-responsabilità” & “Uno a Uno”. 24 marzo 2014 – ore 10:30

Con Decreto Dirigenziale n.974 del 30.12.2013 della Regione Campania (BURC n.74 del 30.12.2013) è stato approvato il progetto pilota “Auto-responsabilità” & “Uno a Uno”, predisposto dal Centro Informagiovani e dall’Ufficio Politiche Giovanili del Comune di Sala Consilina, accolto dal Comitato Distrettuale di Coordinamento delle Politiche Giovanili del Distretto 61 nella seduta del 9 luglio 2013 e ratificato dalle Giunte Comunali degli Enti che hanno aderito al programma (Atena Lucana, Buonabitacolo, Caggiano, Padula, Pertosa, Polla, Sala Consilina, Salvitelle, San Pietro al Tanagro, San Rufo, Sanza). Lunedì 24 marzo 2014, alle ore 10:30, CONFERENZA STAMPA presso l’Aula Consiliare del Comune di Sala Consilina (via Mezzacapo 44 – 3° piano), Ente capofila del Distretto 61 per le Politiche Giovanili, per illustrare le varie azioni del progetto: • Istituzione Sportello “Auto-responsabilità”, presso il S.A.Gi.P. (Servizio Assistenza di Giustizia Penale) del PDZ S10, ai fini della conve…

Nel centrodestra a Sala c’è l’ipotesi di lista unica

SALA CONSILINA. Continuano le grandi manovre politiche in vista delle amministrative che a maggio eleggeranno a Sala Consilina il sindaco e il consiglio comunale.Le varie anime del centrodestra stanno lavorando per la formazione di una lista da costruire intorno alla figura di un candidato ancora non scelto. Nei giorni scorsi si è tenuto un incontro presso il ristorante Antros al quale hanno preso parte, in qualità di promotori, l’assessore comunale Michele Santoriello, il consigliere comunale di maggioranza (ex assessore) Alessandro Carrazza, e Rosario Nicola Luisi del Movimento Rinascita Italia Popolare. Presenti anche il consigliere comunale di opposizione Michele Galiano, rappresentanti del Nuovo Psi, di Fratelli d’Italia e di diverse associazioni. «Stiamo valutando - ha dichiarato Santoriello - se ci sono i presupposti per poter realizzare una lista di centrodestra e stando a quello che è emerso dall’incontro sembra che i presupposti ci siano tutti». «Abbiamo posto l’accento - h…

Montesano sulla Marcellana: Truffa ai danni della Regione, sequestrata country house. Indagate 4 persone

La Guardia di Finanza di Sala Consilina, nell’ambito di un’inchiesta relativa all’indebita percezione di finanziamenti erogati dalla Regione Campania per effetto del “Programma Operativo Regionale 2000-2006 – Azioni a regime di aiuto alle Piccole e Medie Imprese operanti nel settore turistico”, in esecuzione di un apposito provvedimento emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Lagonegro, ha sottoposto a sequestro preventivo “per equivalente” un complesso ricettivo country house, situato nel comune di Montesano sulla Marcellana, del valore di mezzo milione di euro. Quattro sono le persone indagate dalla Procura della Repubblica di Lagonegro per truffa aggravata ai danni della Regione Campania, falso ideologico, falso materiale, false dichiarazioni rese a Pubblico Ufficiale, mentre nei confronti della società che ha realizzato la struttura, l’Autorità Giudiziaria ha provveduto ad applicare la misura interdittiva del “divieto di contrattare con la Pubblica Ammini…

Ospedale di Polla, il manager Nunzio Babino messo "a riposo", parte la corsa alla successione

E' finita l'era del manager Nunzio Babino alla guida del "Luigi Curto" di Polla. La decisione era nell'aria dopo che il presidente della conferenza dei sindaci della ASL, Sergio Annunziata, aveva chiesto da alcune settimane al manager della ASL Antonio Squillante, il commissariamento dell'Ospedale del Vallo di Diano. Lunedì sera, l'ennesima riunione presso gli uffici di via Nizza a Salerno, ha definitivamente sancito la messa a riposo per Babino. Nel decreto firmato da Squillante la motivazione ufficiale riporta "i raggiunti limiti di età pensionabile" da parte del direttore sanitario del Curto. Una decisione che, da alcune indiscrezioni, sembra essere stata accettata senza repliche da parte dello stesso Babino che dal prossimo primo maggio sarà sostituito da un nuovo amministratore alla guida del più importante nosocomio a sud della provincia. A questo punto si apre dunque la corsa all'individuazione del nuovo direttore sanitario che, seco…

Sala Consilina, ladri in azione questa notte al Pinchos Bar messi in fuga dai Carabinieri

Sono stati messi in fuga dal repentino intervento dei Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del tenente Emanuele Corda, i ladri che, questa notte, si erano introdotti all'interno del Pinchos Bar, sito in via Tressanti, lungo la SS 19. I malviventi, probabilmente in tre, hanno agito intorno alle 4:00, forzando la saracinesca esterna del locale con la fiamma ossidrica. Una dimostrazione di estrema freddezza e determinazione, visto e considerato che il bar affaccia su una delle arterie principali di Sala Consilina, trafficata anche nel corso della notte. Forzata la saracinesca, mentre uno dei malviventi –probabilmente una donna- restava fuori dal locale a fare da palo, altri due si sono introdotti all'interno, dove in pochi secondi sono riusciti ad impossessarsi solo del poco denaro contante contenuto in alcuni cassetti, per un totale di circa 300 euro, rivolgendo poi la propria attenzione alla macchinetta cambia-monete utilizzata per le slots machines. Il pe…

Polla: Ancora furti. Presa di mira un’abitazione di Villaggio San Pietro. Bottino per diverse migliaia di euro

Ad una settimana dal colpo messo a segno in gioielleria, Polla continua ad essere colpita dai furti. Questa volta a finire nel mirino dei malviventi una abitazione di Villaggio San Pietro. Nella serata di ieri tre uomini, approfittando dall’assenza della proprietaria, si sono introdotti all’interno dell’appartamento e, dopo aver scassinato la cassaforte, hanno portato via oggetti in oro e contanti, per un valore di diverse migliaia di euro. Ad allertare i familiari della donna, un giovane del posto che per puro caso si trovava nei pressi dall’abitazione. Il ragazzo ha, difatti, notato tre uomini che con fare furtivo hanno lasciato l’appartamento dell’anziana signora e si sono introdotti in una macchina di grossa cilindrata, che procedeva a fari spenti nei pressi dell’abitazione. Insospettito, il giovane ha subito provveduto a dare l’allarme. Proprio un mese fa la stessa abitazione era stata oggetto di un tentativo di furto. Allora i proprietari, che stavano rientrando a casa, …

Sala Consilina, dal Gruppo Positivo allarme "Processionaria" vicino alle Scuole Elementari, bambini a rischio infezione

Allarme "processionaria" a Sala Consilina, per la presenza dell'insetto, dell'ordine dei lepidotteri, riscontrata nei pressi delle locali scuole elementari. A lanciare l'allarme il gruppo cittadino "POSITIVO" di Sala Consilina stamattina ha protocollato, presso gli uffici comunali, la richiesta di intervento indirizzata al sindaco ed agli assessorati interessati all'ambiente ed alla sanità, riguardo il problema "processionaria". I peli urticanti che ricoprono il corpo delle larve e dei bruchi, possono infatti creare disturbi quali la Dermatite. Subito dopo il contatto può sopravvenire infatti un forte prurito al quale fanno seguito, nell'arco di circa 24 ore, reazioni cutanee che si manifestano perlopiù sottoforma di papule da puntura da insetto, bolle da orticaria o macchie rosse isolate. Possono sopravvenire anche Congiuntiviti e infiammazione agli occhi, ed Infiammazioni delle vie respiratorie superiori causate dall'inalazione …

Sala C.na: M5S propone nuovi criteri per la nomina degli scrutatori alle prossime elezioni. Le dichiarazioni di Gallo

Con un documento indirizzato tra gli altri al Sindaco di Sala Consilina, il candidato Sindaco del Movimento Cinque Stelle della cittadina, Antonio Gallo, in rappresentanza del movimento territoriale, in virtù della grave situazione economica in cui versa la città di Sala Consilina, chiede che la nomina degli scrutatori di seggio, per le prossime elezioni, avvenga in funzione del reddito familiare prodotto dal modulo ISEE, che la nomina privilegi il reddito più basso ed, in caso di ex aequo, che venga scelto chi ha un’età anagrafica più alta. In questi giorni, ha annunciato Gallo, stiamo effettuando una raccolta firme sull’iniziativa, nella speranza che la nostra proposta venga accolta favorevolmente.-italia2tv-

Sala Consilina: Il consiglio comunale conferisce 8 onorificenze e ribadisce il “no” alle trivellazioni petrolifere

E’ durato poco più di un’ora il consiglio comunale che si è svolto questa mattina a palazzo di Città nonostante i 14 punti all’ordine del giorno. A far si che il consiglio finisse in tempi record è stata l’assenza di tutti i consiglieri dell’opposizione. Tutti i punti all’ordine del giorno sono stati approvati all’unanimità. In particolare è stato conferito il “simbolo d’onore della Città” alla signora Rita Cairone e alle signore Elena ed Anna SKALL, alle professoresse Gigliola Sica e Antonella Riccio ed al Prof. Lorenzo Pericolo. Tutti e tre dopo aver frequentato il liceo classico “Marco Tullio Cicerone” di Sala Consilina e dopo il percorso universitario sono diventati docenti universitari. L’onorificenza è stata conferita anche ai maestri di arti marziali di fama internazionale Lucio Maurino e Haka Richard Tahir ed all’associazione sportiva Haka Tahir di Sala Consilina. Nel corso del consiglio si è discusso anche della possibilità di trivellazioni petrolifere per la realizzazione …

Padula: Nasconde eroina sotto sedile e trasporta ferro senza autorizzazione. Giovane denunciato dai carabinieri

Nella serata di ieri, i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del tenente Emanuele Corda, hanno denunciato un 24enne per “violazioni al testo unico sull’ambiente ed alla normativa sulla droga”.In particolare, i carabinieri della Stazione di Padula, nel corso di controlli alla circolazione stradale, hanno fermato il giovane a bordo di un autocarro mentre trasportava materiale ferroso, senza la prescritta autorizzazione. I militari, inoltre, hanno deciso di effettuare una perquisizone all’interno del veicolo, scoprendo che sotto il sedile era nascosta una modica quantità di eroina, sottoposta a sequestro. Al 24enne è stata ritirata la patente di guida ed è stato sequestrato il mezzo. Il ragazzo, inoltre, sarà segnalato alla Prefettura di Salerno quale assuntore. - ondanews -

Padula: nel mese di marzo si ricorda la figura di Padre Giovanni Semeria, cofondatore dell'Opera Nazionale per il Mezzogiorno d’Italia

Un mese, quello di marzo, colmo di eventi dediti a Padre Semeria e Padre Minozzi, eventi i quali si terranno a Padula, a Sparanise, nel casertano, e a Monterosso in Provincia di La Spezia. Infatti da pochi giorni siamo entrati nel mese di marzo, il mese consacrato al ricordo di Padre Semeria, Fondatore con Padre Minozzi, dell'Opera Nazionale per il Mezzogiorno d’Italia.Il prossimo sabato 15 marzo si compiranno gli 83 anni della pia scomparsa di Padre Giovanni Semeria, avvenuta a Sparanise, in Provincia di Caserta.Ogni Casa ed Istituzione dell'Opera lo ricorderà con opportune e degne celebrazioni, come di dovere, coinvolgendo non solo gli interni ma anche il territorio, affinché resti vivo e consapevole l'attestato di amore e di riconoscenza verso questo grande benefattore del Mezzogiorno d'Italia.L'Opera, da parte sua, come ogni anno, a livello nazionale, organizza due appuntamenti:Il primo si terrà a Monterosso al Mare, La Spezia, dove Padre Semeria è sepolto, sa…

Asl Salerno: nuove attrezzature per Battipaglia, Vallo e Nocera. Polla rimane a bocca asciutta

Il Direttore Generale Antonio Squillante nella seduta di venerdì 7 marzo ha deliberato l’approvazione e l’aggiudica di una gara per l’acquisto di attrezzature per varie unità operative delle strutture ospedaliere dell’Asl Salerno, per un importo complessivo pari a circa 300 mila euro. Gli atti deliberativi adottati dalla Direzione Strategica, rientrano nel quadro degli interventi finalizzati al progressivo rinnovo del parco tecnologico aziendale. Le apparecchiature per le quali è stata aggiudicata l’acquisizione sono stati: una Sterilizzatrice, due Elettrocardiografi , Carrelli e Centralina di monitoraggio con tre monitor e monitor defibrillatore per il Pronto Soccorso del P.O. di Battipaglia, una Sedia per sala parto per la UO di Ostetricia e Ginecologia del PO di Battipaglia, un sistema per manometria per l’UO di Gastroenterologia del P.O. di Vallo della Lucania e Dispositivi di Nutrizione Enterale per le UU.OO. di Neonatologia dei PP.OO. di Battipaglia e Nocera. Con delibe…

Strada Provinciale Teggiano-Polla, violento frontale tra due auto a Prato Perillo

Un incidente stradale, fortunatamente senza gravi conseguenze per le persone, si è verificato nella tarda mattinata di oggi sulla Strada Provinciale Teggiano–Polla, nella Frazione di Prato Perillo. Due le autovetture coinvolte nel violento impatto che, per cause ancora in corso di accertamento, ha coinvolto una Fiat Croma che procedeva in direzione Teggiano guidata da un uomo, ed una Fiat 600 condotta da una donna del posto che si stava immettendo sulla Provinciale. Lo scontro è stato molto violento e quasi frontale , come evidenziato dalle immagini che mostrano la parte anteriore delle auto ridotta ad un ammasso di lamiere. Per fortuna le due persone alla guida delle autovetture hanno riportato solo contusioni e lievi ferite giudicate guaribili in pochi giorni. Alcuni automobilisti di passaggio hanno allertato i soccorsi, e sul posto dopo poco l'incidente sono arrivati sanitari del 118, che hanno condotto l'uomo e la donna rimasti feriti presso il Luigi Curto di Polla per gl…

Sala Consilina: Presentata la relazione di fine mandato dell’Amministrazione Ferrari tra passato e prospettive future

Si è tenuto ieri, presso l’Aula Magna delle scuole elementari in Via Matteotti a Sala Consilina, l’incontro pubblico con la presentazione della relazione di fine mandato (2009 – 2014) dell’Amministrazione Ferrari. Il sindaco ha dato inizio all’incontro ricordando che la relazione rappresenta una tappa obbligatoria per offrire una forma di rendiconto ai cittadini su ciò che si è svolto nel corso dei cinque anni del mandato: non è solo il punto di arrivo di un percorso, ma anche quello di inizio per chi andrà ad amministrare Sala in futuro. Ferrari ha sottolineato quanto l’instabilità dei vari Governi che si sono alternati alla guida del Paese e la lontananza della Provincia e della Regione abbiano reso molto difficile l’azione amministrativa, appesantita anche da un patto di stabilità che è lontano dai bisogni reali dei cittadini e da ritardi nello stanziamento di fondi indispensabili per favorire una crescita armonica della comunità. Il sindaco ha posto l’attenzione su alcuni punti …

Politica - Elezioni a Sala Consilina, per il Centro Destra prove tecniche di coalizione.

In vista della consultazione elettorale secondo incontro del gruppo d’ispirazione centro-destra per la composizione di una lista.Tra i promotori anche Michele Santoriello consigliere comunale (NCD), Alessandro Carrazza Consigliere Comunale quota (Forza Italia), Michele Galiano consigliere comunale (area centro-destra), Rosario Nicola Luisi (Movimento Rinascita Italia Popolare). Erano presenti, amici del (Nuovo Partito Socialista), di (fratelli d’Italia) e rappresentati di associazioni di categoria oltre ad una folta compagine femminile capeggiata dalla dott.ssa Marilisa Marino. Abnegazione, progettualità, innovazione e volontà di condivisione. Questi i presupposti per un accordo fra i rappresentati del centro destra. Segnali di distensione sono giunti da tutti i partecipanti. Nel corso dell'incontro , «è stato posto l'accento sulla necessità di dar vita a un percorso condiviso e virtuoso» Qualche passo in avanti c’è stato. "Però ci sono questioni, fondamentali per portar…

Turismo: le grotte italiane conquistano la Berlino. Presentato il progetto “Tre Grotte Tre Fiumi” che include le Grotte di Pertosa

Alla Fiera Internazionale del Turismo di Berlino presentato il progetto “Tre Grotte Tre Fiumi”. Ogni anno la speleologia richiama oltre 1 milione e 500 mila visitatori, un quinto dall'estero, il 60% sono tedeschi Berlino, 7 marzo 2014 – Coste, cultura, storia, ma non solo. L'Italia si conferma apprezzata anche per i suoi tesori sotterranei. Il turismo speleologico, infatti, rappresenta un'ulteriore risorsa per la nostra Penisola, capace di attirare oltre 1 milione e 500 mila visitatori all'anno e generare un fatturato, tra indotto e diretto, di circa 25 milioni euro secondo i dati e le stime dell'Associazione Grotte Turistiche Italiane (AGTI). Forte di questi numeri, nasce in Campania il progetto “Tre Grotte, tre Fiumi”, presentato oggi, presso lo stand ENIT all'ITB di Berlino, la maggiore fiera dell'industria del turismo internazionale con oltre 180.000 visitatori, tra cui 108.000 operatori del settore e 10.000 espositori da 180 paesi. Una scelta strate…

Sala Consilina: trovato al volante con patente di guida revocata. Denunciato dai Cc

Nel pomeriggio di ieri 7 marzo la Compagnia dei Carabinieri di Sala Consilina, al termine di mirati servizi, ha denunciato una persona e segnalato un’altra alla Prefettura per uso di droghe. Ad operare i militari della stazione di Buonabitacolo, che nella giornata di ieri, durante un posto di controllo alla circolazione stradale, hanno fermato un giovane di Montesano sulla Marcellana, classe 87, alla guida della propria autovettura, nonostante gli fosse stata revocata negli anni passati la patente di guida. Il giovane e’ stato denunciato alla Procura della Repubblica di Lagonegro per violazione all’art .116 del codice della strada. Nel pomeriggio odierno, invece, sempre i carabinieri di Buonabitacolo, hanno messo in atto controlli tesi a reprimere l’uso di droghe. Ad incapparvi un giovane, classe 87, che a seguito di perquizione personale, e’ stato trovato in possesso di gr, 0,5 di hashish, sottoposta a sequestro. Si tratta dell’ottava segnalazione per uso di droghe alla Prefettur…

Sala Consilina, inizia il progetto “Fare rete per strade sicure” dell’associazione “La stanza di Giò”

L’associazione Onlus “La stanza di Giò” , in qualità di partner responsabile della rete di associazioni, segnala l’inizio del progetto “Fare rete per strade sicure”, che coinvolgerà gli alunni delle scuole primarie dei comuni di Sala Consilina e di San Rufo. Nel corso degli incontri previsti, saranno tenute delle lezioni in aula, dove, grazie a un cartone animato, verrà illustrata la sicurezza stradale e in particolare verranno spiegate le regole da rispettare per un corretto comportamento sia come pedoni che come ciclisti. Al termine delle lezioni, seguiranno dei laboratori in cui ogni studente potrà mettere in pratica quanto appreso, grazie all’utilizzo di un percorso che verrà assemblato appositamente. Le lezioni interattive saranno tenute dall’ingegnere Giuseppe Pisano, dalla Dott.ssa Tania Tamburro, e dai volontari delle associazioni partner Donato Cafaro, Daniele Campanelli e Vincenzo Spinelli. La Dott.ssa Enza Lanzieri, infine, è la coordinatrice e referente del progetto. “Si…

Sanza (SA): incendio sulla SS 517 Bussentina. Traffico rallentato

Traffico rallentato sulla SS517 Bussentina a causa di uno incendio sviluppatosi ai bordi della carreggiata. Sul posto controuoco di Sala Consilina, guidati dal Comandante Luigi Morello, che prontamente hanno domato le fiamme per permettere un repentino ripristino della circolazione stradale.-italia2tv-

Sant’Arsenio: “La crociata dei buffoni”. Sabato 8 la presentazione del progetto

La cittadina di Sant’Arsenio location del film “La crociata dei buffoni” le cui riprese saranno effettuate nel prossimo mese di Luglio. Nato da un’idea del regista Brando Improta (nella foto), “La crociata dei buffoni” prende il via da un gruppo di amici che vive su di un’isola perché delusi dall’Italia. Uno di loro, in seguito ad un trauma, scappa senza lasciare ai compagni un recapito. Un anno dopo, in occasione del matrimonio di uno di loro, gli amici decidono di cercarlo e, dopo varie tappe, il loro viaggio li porterà dalla Spagna fino a Sant’Arsenio. Nella città del Sud Italia diventeranno amici di alcuni santarsenesi e riscopriranno il piacere di essere italiani, le tradizioni delle loro terre ma soprattutto compiranno una buona azione aiutando due nemici giurati a seppellire l’ascia di guerra. Le riprese coinvolgeranno gli stessi santarsenesi, facendo cenno anche ad alcune tradizioni storiche e folkloristiche degli stessi, in modo da raccontare l’Italia dei piccoli centri, di…

Sala Consilina, sventata rapina: arrestati due pregiudicati con pistola e passamontagna

Questa mattinata militari della Compagnia di Sala Consilina, nell'ambito di servizi specifici tesi a reprimere reati contro il patrimonio, hanno arrestato due pregiudicati del luogo. Ad operare sono stati i Militari della Stazione di Sala Consilina, che in seguito alla chiamata di alcuni cittadini presso il numero unico di emergenza 112, segnalante la presenza in una zona di campagna di due persone armate e incappucciate, si sono recati immediatamente sul posto, bloccando un'autovettura sospetta, con a bordo due giovani. I militari hanno eseguito subito una perquisizione veicolare che ha permesso di rinvenire, occultate nel cruscotto, una pistola giocattolo, priva del tappo rosso, due berretti tipo passamontagna, un martello, un cacciavite ed un'asta in ferro. I due pregiudicati sono stati condotti presso la Caserma di Contrada Pozzillo, dove sono stati dichiarati in arresto per violazione degli obblighi sulla sorveglianza speciale, essendo entrambi sottoposti alla citata…

Orti salesi: E’ stata affidata la cabina di regia alla storica Torquato Tasso

Nei giorni scorsi nel corso di una riunione interna presso la storica sede di Palazzo De Vita a Sala Consilina, è stata affidata la cabina di regia del progetto sugli orti salesi alla storica società di Mutuo Soccorso Torquato Tasso. “Si tratta di una opportunità importante per noi. Vogliamo promulgare e affiancare l’associazione Terra Nuova di Mimmo Calicchio affinchè i nostri orti siano tornino a essere sempre più produttivi come un tempo - ha riferito così il presidente Michele Calandriello- in questo momento di crisi e di mancanza di lavoro, vogliamo dare ampio spazio ai giovani e farli rendere protagonisti della agricoltura, un settore molto nobile oggi forse trascurato che ha dato sempre grosse soddisfazioni al nostro territorio”. Un tavolo quello di ieri che è servito a concertare la strategia giusta per intraprendere un nuovo percorso di crescita del territorio partendo dall’elemento più vicino a noi: la terra e la sua coltivazione dalla quale è possibile trarre ricchezza e …

Atena Lucana: Furto nella notte ai danni di un ingrosso di frutta e verdura. Portati via 1.500 euro

Ancora un furto compiuto ai danni di un’attività commerciale del Vallo di Diano. Ladri in azione in via Fiuminale, ad Atena Lucana, dove, la scorsa notte, è stato preso di mira un noto ingrosso di ortofrutta. I soliti ignoti, infatti, hanno agito indisturbati, introducendosi all’interno della struttura e portando via un bottino di circa 1.500 euro. A fare l’amara scoperta questa mattina, il proprietario della ditta, che ha allertato immediamente i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina. I militari, giunti sul posto, hanno avviato le indagini a carico di ignoti per il reato di furto aggravato. - Giovanna Quagliano ondanews -

Sala Consilina: Domani l’amministrazione comunale presenterà la relazione di fine mandato

Il sindaco di Sala Consilina Gaetano Ferrari e i componenti della sua amministrazione, domani, alle ore 18:30, presso l’aula magna delle scuole elementari in via Matteotti, terrà un incontro pubblico per presentare la relazione di fine mandato del quinquennio 2009 – 2014. Ferrari illustrerà le attività svolte nei 5 anni del suo secondo mandato consecutivo alla guida del comune capofila del Vallo di Diano. “Nel corso dell’incontro – hanno spiegato all’unisono gli amministratori – faremo pubblicamente il bilancio dell’attività svolta in questi cinque anni e lo faremo non con le chiacchiere ma presentando quelli che sono stati i risultati concreti che questa amministrazione ha portato alla nostra città. Basti pensare alle tante opere pubbliche realizzate riuscendo a reperire fondi senza gravare in maniera eccessiva sulle casse comunali”. Non si esclude che nel corso dell’incontro si parli anche del prossimo candidato alla carica di sindaco visto che l’attuale primo cittadino Gaetano Fe…

Sala Consilina: Antonio Gallo è il candidato a sindaco per Movimento 5 stelle

Sarà Antonio Gallo il candidato a sindaco che rappresenterà il Movimento 5 stelle di Sala Consilina alle prossime elezioni comunali. Attraverso una votazione che si è tenuta lo scorso febbraio, Gallo ha avuto il 97 % delle preferenze, contro il 3 % ottenuto da Michele Arnone, al quale è stata assegnata la carica di capolista. Per le prossime consultazioni amministrative, il M5S di Sala Consilina, ha inteso effettuare una verifica su ciascun candidato, attraverso la presentazione del certificato penale al fine di garantire trasparenza e legalità. Al termine di tale fase, la lista con l’indicazione di ciascun candidato è stata inviata allo staff di Beppe Grillo che effettuerà ulteriori controlli al fine di poter certificare che i tutti componenti possiedano i requisiti richiesti dal Movimento. “Ringrazio tutti coloro che mi hanno votato – ha dichiarato Antonio Gallo – Ora tocca mettersi sul serio d’impegno, dopo questa prima fase di selezione e formazione della lista, con la stesura …

Ospedale Polla: Arrivano gli ispettori dell’Asl

Dopo la richiesta del presidente della Consulta dei sindaci dell’Asl Salerno Sergio Annunziata rivolta al direttore generale Antonio Squillante di commissariare la struttura ospedaliera del Vallo di Diano, ieri mattina sono giunti a Polla gli ispettori dell’ASL. Una vera e propria ispezione che è iniziata con l’incontro con il direttore sanitario dell’ospedale Nunzio Antonio Babino e con alcuni medici responsabili di reparto. Ispezioni che continueranno anche nei prossimi giorni, per verificare il reale stato in cui versa la struttura diventata, come ha denunciato ieri sulle pagine di Ondanews Sergio Annunziata, “un centro di smistamento dove ai pazienti non vengono garantiti neanche gli interventi di routine”. “Non vorrei che queste ispezioni si concludano con un nulla di fatto – ha ribadito il Presidente Sergio Annunziata – per quello che mi riguarda sarò molto vigile, insistendo sull’opportunità di commissariare l’ospedale di Polla perché, ormai, non se ne può davvero più di vede…

Sala Consilina: Scontri sull’autogrill in direzione sud tra i tifosi del Perugia e del Savoia

Momenti di tensione, ieri mattina, tra i tifosi del Perugia e quelli del Savoia, registrati presso l’area di servizio posta in direzione sud a Sala Consilina. Tafferugli che sono continuati, successivamente, tra i tifosi delle due squadre, anche presso le aree di servizio di Galdo Ovest e Frascineto. Particolarmente violenti gli scontri registrati a Sala Consilina dove un gruppo di facinorosi, a bordo di un furgone, ha preso d’assalto il pullman sul quale viaggiavano i tifosi dell’altra squadra, utilizzando anche i manganelli e mandando in frantumi alcuni vetri del mezzo di trasporto. Paura soprattutto tra le persone in servizio già dalle prime ore della mattina anche se, l’immediato intervento dei dipendenti dell’Anas in servizio sul tratto autostradale Contursi-Padula ha evitato che lo scontro provocasse ulteriore danni. Per la cronaca, i tifosi del Perugia si recavano in Calabria per assistere alla partita con il Catanzaro mentre i tifosi del Savoia erano diretti a Reggio Ca…

Montesano: Ritirata la patente al giovane coinvolto ieri sera nell’incidente stradale

Ritirata la patente per superamento del tasso alcolemico al giovane coinvolto ieri sera nell‘incidente stradale verificatosi lungo la via Nazionale a Montesano sulla Marcellana. Nel corso dell’incidente, come si ricorderà, sono rimaste coinvolte due auto, una Peugeot 206 ed una Fiat 500 condotte da due automobilisti originari, rispettivamente, di Sanza e di Sassano. Coinvolta, nell’impatto, anche una bambina, le cui condizioni, per fortuna, non destano alcuna preoccupazione. In seguito ai rilievi effettuati, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Lagonegro il 24enne di Sanza per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica. Il giovane, infatti, in seguito all’incidente stradale che lo ha visto coinvolto ieri sera, portato presso l’ospedale di Polla per accertamenti, è stato sottoposto dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile alla verifica del tasso alcolemico. I controlli hanno evidenziato un valore pari ad 1, 1 g…

Continua nel Vallo di Diano la serie di furti nelle case

Continua nel Vallo di Diano la serie di furti nelle case. Nella notte i soliti ignoti hanno “fatto visita” ad un’abitazione di Teggiano, ubicata in via Provinciale del Corticato, nella frazione Pantano. Approfittando dell’assenza dell’anziana proprietaria, i malviventi hanno forzato una porta sul retro, mettendo poi a soqquadro l’abitazione e portando via preziosi ed oggetti di valore. A fare la brutta scoperta è stata, al rientro in casa, la stessa proprietaria, accompagnata dal figlio. Il furto è stato denunciato ai Carabinieri che hanno immediatamente dato avvio alle indagini. - Cono D’Elia ondanews -

Truffa alle assicurazioni. Indagata donna di Sala Consilina

La Guardia di Finanza di Sala Consilina scopre una truffa sulle assicurazioni rc auto sull’asse Vallo di Diano e provincia di Napoli. Al momento risultano coinvolte una donna di Sala Consilina, considerata dagli inquirenti la mente della frode e altre 57 persone. Si tratta per la maggior parte di automobilisti residenti in provincia di Napoli, ma fra essi figurano anche diversi stranieri di origine cinese, indiana e romena così come accertato nel corso delle indagini che sono state coordinate dal magistrato Carlo Rinaldi, sostituto procuratore presso il tribunale di Lagonegro. La truffa consisteva nell’accendere nuove polizze auto a favore di automobilisti consenzienti ai quali venivano applicate le tariffe della Basilicata anzichè quelle della Campania e ciò attraverso la contraffazione di documenti (carte d’identità ed attestati di rischio falsi). In tal modo si otteneva un consistente risparmio sul premio assicurativo il cui importo, in alcuni casi, risultava essere tre volte mi…

Sant’Arsenio (SA): manifestazione “Uniti per Sergio”. Solidarietà e partecipazione

Si respirava un commovente senso di solidarietà ed appartenenza al territorio alla fiaccolata tenutasi questo pomeriggio a Sant’Arsenio organizzata dal comitato “Uniti per Sergio” a sostegno di Sergio Solimo, il papà santarsenese che non vede suo figlio Francesco da oltre tre anni. Numerose le mamme, i papà ed i bambini presenti alla manifestazione di oggi. Palloncini colorati e tante magliette riportanti la scritta “Ho il diritto di essere padre” hanno colorato la manifestazione, nel corso della quale si è tenuto un collegamento in diretta con la trasmissione di Rai Uno “La Vita in Diretta” durante uno spazio dedicato ai genitori che non vedono i loro figli da troppi anni. Alla nota trasmissione televisiva ha partecipato anche Sergio Solimo. Poche parole quelle di Sergio, poco tempo dedicato alla sua storia. Ma a Sant’Arsenio, tanta, invece era la gente presente a suo sostegno proveniente da diversi paesi del Vallo di Diano, oltre a numerosi primi cittadini, tra i quali, il primo c…

Sala C.na (SA): applausi a scena aperta per i Ragazzi di San Rocco

Volge al termine la diciottesima edizione di Teatro in sala la manifestazione organizzata dall’associazione “i Ragazzi di San Rocco” di Sala Consilina in collaborazione con l’amministrazione comunale. E’ toccato proprio alla compagnia dell’associazione locale, salutare ieri sera dal palco dell’auditorium dell’itis Gatta il pubblico delle grandi occasioni con due intriganti ed accattivanti atti unici: La lista di Rosafol e Benvenuti a Teatro . Nella pièce di Eugene Labiche diretta da Franco Freda, troviamo il protagonista Rosafòl, dichiaratosi vedovo per convenienza, vittima della sua seconda moglie, tirchia e gelosa. Nella sua casa trova lavoro come cameriera la sua prima moglie. Ecco allora l’inizio degli equivoci che porteranno, da un lato, il protagonista ad evitare che la Signora Rosafol venga a sapere chi sia veramente quella donna e, dall’altro, la nuova cameriera che cercherà di volgere a proprio vantaggio la situazione venutasi a creare. La seconda parte per la regia di Claud…

Montesano S.M. (SA): incendio in un ristorante, provvidenziale l’intervento dei Vigili del Fuoco

Un incendio si è verificato l'altra sera in un ristorante a Montesano Scalo. Le fiamme hanno interessato il vano cucina del Ristorante “Il Peperoncino” . Fortunatamente in quel momento il locale era vuoto e il provvidenziale intervento dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina, coordinati dal caposquadra Luigi Morello , ha evitato che il rogo si propagasse ulteriormente. Non si registrano danni a persone. L’Intervento da parte dei caschi rossi si è protratto per circa due ore. Sul posto anche il N.O.R. dei Carabinieri, per accertare le cause che hanno scatenato l’incendio.-italia2tv-

Banca Montepruno. Ieri la presentazione del corso di formazione 2014

Presso l’aula di formazione della Banca Monte Pruno a Sant’Arsenio si è tenuta ieri la presentazione del corso 2014 a cui dopo i saluti di rito affidati a Cono Federico e all’avv. Nicola Senatore Presidente Consilium Senatoris MCM Formazione e Mediazione, è intervenuto il prof. Gianpiero Paolo Cirillo Presidente sez. Consiglio di Stato e componente del Centro Studi del Consiglio di Stato, dott. Luigi Antonio Esposito presidente di Sezione del Tar di Salerno, il dott. Giovanni Sabbato Consigliere Tar Salerno e dott. Nicola Guerriero notaio. Nel corso dell’anno formativo saranno organizzate ulteriori giornate di studio dedicate a temi afferenti alle diverse categorie professionali. La partenership Consilium Senatoris e la Banca Montepruno nasce nel 2011 con l’intento di investire nella formazione di tutti i professionisti che a vario titolo operano negli enti locali al fine di colmare un vuoto di offerta formativa specialistica nel territorio. Le giornate di studio previste nei calenda…