Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2014

Sala Consilina: Distretto sanitario, “E’ l’ASL e non il Comune a dover pagare i fitti arretrati”

“Non è il Comune di Sala Consilina bensì l’ASL Salerno a dover pagare i canoni di locazione arretrati ai proprietari dell’immobile di via Pozzillo, sede del distretto sanitario“. La precisazione arriva dall’avvocato Michele Galiano, rappresentante di uno dei due proprietari dell’edificio che dal 1997 è sede del distretto, dopo essere venuto a conoscenza, tramite alcuni organi di stampa, dell’esistenza di una lettera inviata in questi giorni dal direttore generale dell’ASL Antonio Squillante al sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone, per chiedere di pagare i fitti arretrati ai proprietari degli immobili. Il canone di locazione non viene versato dall’ASL da più di due anni. “Le cose non stanno proprio in questo modo - ha sottolineato l’avvocato Galiano - perchè i proprietari dell’immobile non hanno alcun rapporto contrattuale con il Comune di Sala Consilina. L‘unico contratto di locazione è quello sottoscritto con l’ASL Salerno e non vi è stata alcuna cessione dello stesso al…

Sala Consilina: il sindaco Francesco Cavallone traccia il bilancio dei primi due mesi di amministrazione comunale

Il sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone a due mesi dall’insediamento al Palazzo di Città di via Mezzacapo traccia un primo bilancio amministrativo. “La prima cosa che già era stata abbondantemente propagandata in campagna elettorale è stata il riassetto della struttura amministrativa- afferma- dal primo settembre infatti ripartiremo con una struttura amministrativa organizzata meglio in modo tale che si possa rispondere in tempo reale alle esigenze dei cittadini. Questo era lo scopo principale che ci eravamo proposti proprio per migliorare i servizi che possono creare risposta migliore nei confronti dei cittadini e soprattutto economizzare i costi. Bisognerà sfruttare le competenze presenti nel nostro ente per amministrare in modo migliore. Poi Continua Cavallone: “Ci dobbiamo rendere conto che siamo in un periodo sociale ed economico particolare, ci sono grosse difficoltà, la gente è in affanno e il pagamento dei tributi incide molto sulla famiglia. Purtroppo però questi so…

Sala Consilina: Restituzione della cauzione per il servizio idrico. Pubblicato l’elenco degli aventi diritto.

L’amministrazione comunale di Sala Consilina, guidata dal sindaco Francesco Cavallone, ha pubblicato un avviso con l’elenco degli utenti dell’acquedotto civico che hanno diritto al rimborso della cauzione versata all’atto della sottoscrizione del contratto di allacciamento alla rete idrica. Le utenze che hanno diritto al rimborso sono circa 5500. I rimborsi variano tra un minimo di 2,31 Euro ad un massimo di 90 Euro. Sul sito internet istituzionale www.salaconsilina.gov.it e presso l’Ufficio Tributi è disponibile l’elenco degli utenti del civico acquedotto che hanno diritto al rimborso della cauzione a suo tempo versata. Per consultare l’elenco di cui sopra è necessario disporre del vecchio o nuovo codice utente, associato a ciascuna utenza idrica. I cittadini interessati al rimborso sono invitati a indicare le modalità di versamento tra le seguenti: in contanti, presso la Tesoreria Comunale Banca di Credito Cooperativo di Sassano, filiale di Sala Consilina – via Matteotti; con acc…

Caggiano: Questa sera inaugurazione del primo negozio no-profit “Ortofrù”

Il network commerciale no-profit Ortofrù diventa realtà anche nel Vallo di Diano e nella zona del Tanagro. Si tratta di una rete di negozi di ortofrutta e prodotti locali finalizzata all’inserimento lavorativo di persone con disabilità e al sostengo economico ai Servizi sociali poveri di Welfare. Un’idea che vede la luce nel Vallo di Diano e nell’area del Tanagro grazie alla Cooperativa Sociale Iskra, alla Fondazione con il Sud, al Consorzio CS di Potenza ed il Consorzio Comunitas. Questa sera a Caggiano, alle 21, sarà aperto il primo dei tre negozi Ortofrù nel Vallo di Diano. Le prossime tappe saranno: il 2 Agosto a Sala Consilina e alla fine di Agosto a Montesano S/M. Prevista l’apertura di altri sette negozi nella provincia di Potenza. In ogni negozio lavoreranno due persone di cui una con disabilità. Tutto questo senza il ricorso di risorse pubbliche. Gli utili dei punti vendita sono destinati alle strutture, opportunamente gemellate: Centro Diurno Colibrì di Caggiano ed il …

Sala Consilina: Immobile confiscato alla criminalità organizzata assegnato al Piano di Zona S10

L’amministrazione comunale di Sala Consilina ha assegnato al Piano di Zona S10 la disponibilità di un immobile finito nella disponibilità del Comune in quanto bene confiscato alla criminalità organizzata. La richiesta di assegnazione del bene da destinare a finalità sociali è stata accolta dall’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e destinazione dei beni confiscati. In seguito all’emanazione del decreto di assegnazione dell’immobile, ubicato al quarto piano di un palazzo della centralissima via Mezzacapo al civico n. 251, l’amministrazione comunale ha investito circa 32mila Euro per l’esecuzione di lavori di ristrutturazione, sarà ora onere del Piano Sociale di Zona provvedere alle richieste di allacciamento delle utenze e farsi carico di tutte le spese di gestione, condominiali, di manutenzione ordinaria e straordinaria. - Erminio Cioffi ondanews -

Sala Consilina (SA): borseggi negli autogrill. La Polizia propone foglio di via per tre persone

I turisti si fermavano in autogrill e a volte rimanevano vittime dei borseggiatori. E’ accaduto diverse volte nell’ultimo periodo negli autogrill del territorio situati sull’A3 Salerno-Reggio Calabria. E così la Polizia Stradale di Sala Consilina guidata dall’Ispettore Rufino Tortora ha avviato serrate indagini e messo in atto servizi specifici per cercare di risalire agli autori dei borseggi. Ieri mattina, i poliziotti di Sala Consilina hanno proposto il foglio di via per due donne ed un uomo i quali intercettati nell’autogrill di Sala Consilina, sull’A3 Salerno Reggio-Calabria, non hanno saputo dare una plausibile giustificazione della loro presenza nell’esercizio commerciale.-italia2tv-

Montesano: Si ricerca personale per la custodia e vigilanza del Museo Civico

L’ amministrazione comunale di Montesano Sulla Marcellana ha indetto, tramite un pubblico avviso, la ricerca, sul territorio comunale, di privati cittadini o associazioni che, attraverso apposita domanda, vogliano svolgere l’attività di “addetto ai servizi di accoglienza, custodia e vigilanza del Museo”. “La richiesta di personale – ha spiegato il Sindaco Donato Fiore Volentini - nasce dall’esigenza di adeguare la struttura museale alla norma regionale di riferimento che, oltre a prevedere un orario di apertura continuativo, richiede anche la presenza di personale adeguatamente formato; pertanto – ha concluso Volentini - è stato dato incarico al direttore del museo di esperire un’idonea ricerca per ovviare alle criticità, mediante l’utilizzo delle tante professionalità esistenti sul territorio”. La o le figure che andranno a ricoprire questo ruolo, lo dovranno svolgere a titolo gratuito, dunque offrendo un servizio alla pubblica cittadinanza; avranno, comunque, la possibilità di co…

Domani rubinetti a secco per 34 paesi del Cilento. Intervento sulla condotta “Faraone”

In 34, tra comuni e frazioni del Cilento domani resteranno senza acqua a causa di urgenti interventi di manutenzione sulla condotta adduttrice del “Faraone”. Si tratta di Torre Orsaia, Roccagloriosa, S. Giovanni a Piro, Camerota, Celle di Bulgheria, Centola, S. Severino, S. Nicola, Torre Gabella, Piano Faracchio, Pisciotta capoluogo, Caprioli, Pisciotta marina, Ascea, Marina di Ascea, Stampella, Casalvelino marina, Acquavella, Bivio Acquavella, Verduzio, Vallo scalo, Salicuneta, Velina, Omignano scalo, Dominella, Pioppi, Minnelea, Caleo, Acciaroli, Mezzatorre, Agnone, Punta Capitello, Punta Pistacchio, San Nicola. Lo riporta il quotidiano “La Citta di Salerno”. L’erogazione dell’acqua dovrebbe essere interrotta – secondo quanto riferito da Consac gestioni idriche - dalle 13 alle 23. La condotta in questione – si legge su La Città - è un’adduttrice principale di 70 chilometri che serve 15 comuni, su un totale di 50 enti gestiti da Consac. Le parti maggiormente a rischio sono: 1,5 chi…

Teggiano: La giunta fa proprio il progetto “Agricoltura-Energia Rinnovabile-Turismo” per il Vallo di Diano

Il Comune di Teggiano, attraverso una delibera di giunta, ha deciso di far proprio la proposta “Progetto Agricoltura Vallo di Diano- Progetto Energia Rinnovabile- ProgettoTuristico”, presentata dall’associazione valdianese “Natural&Bio Style”. Il progetto vede il coinvolgimento di soggetti provenienti dai diversi settori del mondo economico, tra cui agricoltori, operatori turistici, esperti di marketing, architetti, ingegneri. L’obiettivo è di promuovere la crescita bio dinamica dell’agricoltura del Vallo di Diano e delle zone limitrofe, la commercializzazione a km 0 dei prodotti ottenuti, l’armonizzazione dell’agricoltura con energie rinnovabili, la creazione di attrazioni culturali/turistiche e l’inserimento del progetto in percorsi turistici veicolati a livello europeo. Tale piano, strutturato in 4 fasi, mira a coinvolgere le diverse amministrazioni comunali del Vallo e prossime al comprensorio, i proprietari di terreni ed i vari portatori di interesse. E per la realizzazio…

Buonabitacolo: Un sito web per promuovere immobili in vendita o in affitto

L’Amministrazione Comunale di Buonabitacolo avvia un progetto di valorizzazione del patrimonio immobiliare locale. L’iniziativa è curata dal consigliere delegato al centro storico Domenica Carmen Guerra e prevede inizialmente il censimento degli edifici in vendita e in affitto e successivamente la creazione di un portale web comunale attraverso cui vendere o fittare. Il sito sarà realizzato anche in inglese, per promuovere gli immobili anche all’estero, dato che molti stranieri sono interessati ad acquistare case a basso costo nelle piccole comunità interne del Mezzogiorno. Il progetto servirebbe così a promuovere il soggiorno turistico in un posto tranquillo, naturale e rilassante, vista la posizione geografica di Buonabitacolo e la facilità con cui è possibile raggiungere le incantevoli località marittime del Cilento, la vetta del Monte Cervati, la Certosa di San Lorenzo a Padula e le Grotte di Pertosa – Auletta. “Con questo progetto – ha sottolineato la consigliera Guerra – sper…

Sala Consilina: Il Gruppo Positivo organizza una raccolta di farmaci per Gaza

Il Gruppo Positivo di Sala Consilina organizza una raccolta di farmaci da spedire a Gaza in soccorso delle popolazioni martoriate dai bombardamenti. “Abbiamo lanciato l’iniziativa su Facebook - dichiarano gli esponenti del Gruppo - e subito abbiamo avuto decine di contatti che speriamo si tramutino subito in aiuti reali. Abbiamo messo a disposizione la nostra sede e il nostro tempo per raccogliere i medicinali dalle 19 alle 21 dal Lunedì al Venerdì. Non ci resta che dimostrare la proverbiale solidarietà della nostra terra e riempire scatoloni su scatoloni di farmaci per le gente di Gaza”. Per conoscere l’elenco dei medicinali occorrenti è possibile contattare il Gruppo su Facebook cercando “Positivo Si Cambia” oppure inviare una mail all’indirizzo info@gruppopositivo.it . - ondanews -

Sant’Arsenio: Il sindaco allerta sulle truffe porta a porta. “Non fate entrare nessuno”

Il sindaco di Sant’Arsenio Antonio Coiro, tramite un comunicato stampa, avvisa la cittadinanza sulla possibilità che si presentino alla porta uomini o donne che si spacciano per dipendenti del Comune, della Provincia o di altri enti pubblici o per tecnici di gestori telefonici o dell’Enel al fine di raggirare o truffare chi, ingenuamente, potrebbe fidarsi. Cosa non impossibile dato che spesso questi soggetti sono forniti di tesserino di riconoscimento e hanno indosso una divisa specifica, che tende quindi a far cadere più facilmente nel tranello chi apre le porte di casa. La caratteristica del raggiro è che gli impostori si presentano come incaricati del controllo della regolarità di documenti, del pagamento di fatture o di verificare che gli impianti siano funzionanti e a norma. Il sindaco Coiro consiglia quindi di non far entrare nessuno se non dopo aver contattato il Comune, la società o l’ente da cui dicono di essere mandati e di non consegnare denaro per nessun motivo. Tutto q…

Polla: Luigi Liguori è campione italiano di Kick Boxing Light

Luigi Liguori, di 19 anni, di San Pietro al Tanagro, è il nuovo campione italiano di Kick Boxing Light. Sconfiggendo ieri sera a Polla il campione italiano in carica Francesco Lionetti di Andria, Luigi Liguori ha conseguito il diritto di partecipare ai campionati mondiali di Kick Boxing che si svolgeranno nel mese di novembre a Praga. Al suono del gong finale è stata un’ovazione per il campioncino di San Pietro al Tanagro che, con questa vittoria, ha contribuito a tenere in alto la bandiera dello sport nel Vallo di Diano. - ondanews -

Bruciare sterpaglie non è più reato. Nel Vallo di Diano ancora nessuna modifica alle vecchie ordinanze comunali

La notizia è di qualche settimana fa, ma molti non ne sono ancora a conoscenza; il decreto legge n.91 del 24 giugno (art.14) sulla combustione in campo del materiale agricolo e forestale che proviene da sfalci, potature o ripulitura del campo, mette fine al divieto – e alle conseguenti sanzioni – di bruciatura in loco dei residui vegetali che derivano dalle normali pratiche agricole connesse alla gestione del fondo: residui di potatura, ramaglie, erba e sterpaglie. La nuova disposizione secondo Coldiretti è importante perché “riconosce la sostanziale differenza tra le attività di gestione dei rifiuti e le consuetudinarie pratiche agricole di gestione sul luogo di produzione di piccoli quantitativi di scarti vegetali”. Ora tocca ai Comuni elaborare le ordinanze per disciplinare le corrette modalità di gestione di tali attività e, da una verifica effettuata sugli albi pretori comunali dei comuni del Vallo di Diano, non risultano ancora pubblicate ordinanze basate su quando previsto d…

Polla: Dal 31 luglio al 3 agosto “R…estate ragazzi” porta la l’arte e la cultura nel centro storico

Dal 31 luglio al 3 agosto torna nel centro storico di Polla “R…estate ragazzi“, la seconda edizione della manifestazione organizzata dall’associazione “I Ragazzi del Ponte“. Quest’anno il tema è “Le vie dell’arte e della cultura“, con omaggi agli uomini di cultura del territorio. Il 31 luglio si parte con il convegno di apertura “La cultura per resistere“, con l’assessore provinciale Matteo Bottone, il regista Giuseppe Bonito, il direttore generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese e il presidente del Consorzio di tutela della mozzarella di Bufala Campana Dop Domenico Raimondo. A seguire una jam session di artisti pollesi con Giosi Cincotti, Valentina Mastrangelo e Francesco Langone. Inoltre dalle 21 l’associazione “Tempo&Memora” e “I Ragazzi del Ponte” presentano la seconda edizione di “Polla in corto“. Dal 1° agosto parte il percorso culinario nelle antiche cantine in cui si potranno degustare prodotti tipici e il vino prodotto da “I Ragazzi del Ponte”. Durante la sera…

Polla (SA): scoperto alla guida senza patente ed in possesso di droga. Denunciato un 31enne

Nella tarda serata di sabato, i militari della Compagnia di Sala Consilina hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria di Lagonegro un 31 enne del posto. I militari della locale stazione infatti, durante un posto di controllo nei pressi del centro abitato, hanno fermato l’uomo, procedendo alla perquisizione del veicolo, rinvenendo 2 dosi di eroina e un flaconcino contenente circa 20 ml di metadone, posti sotto sequestro. Nel corso degli accertamenti inoltre e’ stato appurato che il 31enne era privo della patente di guida perche’ mai conseguita. E’ cosi scattato il sequestro del mezzo ed un’ulteriore denuncia per guida senza patente.
-italia2tv-

Sala Consilina (SA): avvocatesse dell’ex foro valdianese aggredite

Offese come donne, denigrate professionalmente e aggredite fisicamente. La denuncia è di quattro avvocatesse del Vallo di Diano le quali, in settimana, si sono viste aggredite e strattonate da quello che, in un documento ufficiale, definiscono un «gruppo di facinorosi». La loro unica «colpa», dicono, è stata quella di aver trovato l’«aggancio giusto» per portare all’attenzione della commissione Giustizia della Camera la questione relativa al tribunale di Sala Consilina. Elisabetta Giordano, Silvana Viola, Carmela Amodio e Sonia Alfisi, donne avvocato di Sala Consilina, si sono sentite dire, tra le altre cose, che «delle femminucce non si possono occupare di queste cose». Quindi: «se siete esaurite curatevi». Ma non solo. Una di loro è stata ripetutamente spinta e strattonata e, quando ha reagito, solo per poco non si è presa anche un ceffone. Insomma, una scena ben lontana da qualsiasi contesto civile, ancor più grave se si pensa che il tutto è avvenuto presso la casa municipale dove…

Montesano: Paga 16mila euro per l’acquisto di un’auto ma non le viene mai consegnata

Acquista un’auto, la paga e non le viene mai consegnata. Vittima di questa singolare truffa è una donna di Montesano Sulla Marcellana. La spesa ammonta ad un totale di 16mila euro che l’acquirente ha pagato mediante assegno bancario, regolarmente incassato dalla concessionaria. Ma dell’auto, a distanza di un anno dall’acquisto, nessuna traccia. Angela Spenillo, questo il nome della sfortunata acquirente, un anno fa decide di acquistare un’auto presso una concessionaria con sede a Villa D’Agri. Il costo dell’ auto, una Hyundai, ammonta a 16mila euro, cifra pagata per intero tramite assegno. Passa più di un anno ma dell’auto, nonostante le rassicurazioni del rivenditore, ancora nessuna traccia. Dopo le ennesime rassicurazioni a vuoto del rivenditore, l’interessata si rivolge alla Guardia di Finanza di Viggiano per presentare regolare denuncia, sostenuta dal suo legale di fiducia Monica Vassallo. “Ho speso tutti i miei risparmi per acquistare un’auto per far fronte alle esigenze mie…

Sala Consilina: Nuove tariffe per l’asilo nido comunale

Cambiano le tariffe per usufruire dell’asilo nido comunale di Sala Consilina. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Francesco Cavallone, con una delibera di giunta ha disposto la variazione delle tariffe mensili per l’asilo nido. Una variazione che arriva a distanza di sette anni dall’ultimo rincaro effettuato dall’amministrazione guidata dal sindaco Gaetano Ferrari, all’epoca al suo primo mandato. La tariffa mensile in vigore fino allo scorso anno era di 80 Euro. La nuova giunta comunale “considerato - si legge nella delibera – che la tariffa del servizio asilo nido è unica a prescindere dalle fascie orarie di fruizione da parte dell’utenza, ritenuto più equo differenziare la tariffa mensile del servizio asilo nido in base all’orario di utilizzo secondo due fasce orarie: dalle ore 8:00 alle 12:30 ( part-time) e 8:00 alle 17:00 (full-time)”. La nuova retta mensile per l’anno scolastico 2014 / 2015 in base a quanto previsto dalla delibera ammonta ad 85 Euro per chi scegli…

Messi atterra a Salerno: vacanze in Costiera amalfitana e uno spot nel Vallo di Diano

Ferie salernitane per Leo Messi. Vacanze in Costiera amalfitana ma anche uno spot che girerà sempre in provincia di Salerno. Il campione argentino, infatti, oltre a godere il riposo dopo la lunga stagione e i mondiali di calcio in Brasile, dovrebbere essere anche protagonista dell'evento «R..Estate ragazzi», in programma la prossima settimana a Polla, piccolo comune del Vallo di Diano. Il fuoriclasse argentino è sbarcato a bordo di un aereo privato all'aeroporto Costa d'Amalfi di Pontecagnano. Testimonial di una noto azienda produttrice di videogiochi, la Pulce dovrebbe girare un nuovo spot tra il centro storico di Polla, proprio durante l'evento R...Estate ragazzi, manifestazione che si ripropone di far rivivere proprio antiche tradizioni e abitudini che con il tempo sembrano andare perdute.-ilmattino.it-

Nasce il GAV, Gruppo Architetti Vallo di Diano. Domani festa di presentazione a Sala Consilina

“In questo pezzo di sud di un bizzarro Paese, in cui la bellezza non è più che una fievole memoria per chi si ostina a conservare almeno i ricordi, un gruppo di architetti ha deciso di impedire la consegna dell’architettura all’archeologia delle professioni”. Questa la parte iniziale del documento realizzato dai promotori del GAV, Gruppo Architetti Vallo di Diano. Il cui incontro di presentazione si svolgerà domani, alle ore 19.00, presso la società operaia “Torquato Tasso” di Sala Consilina. “Davvero l’Italia è il Paese più ricco d’arte al mondo – si legge sul manifesto - se può permettersi il turpe sfregio che da decenni perpetua nei confronti delle proprie immeritate eredità, se può permettersi lo sperpero professionale di mettere all’angolo gli architetti, dopo averne formati a centinai di migliaia”. Nel corso della presentazione saranno raccolte le adesioni degli architetti del Vallo di Diano. Il progetto, come sottolineato dai promotori, punta alla fondazione di un gruppo di…

Caggiano: Carabiniere colpito da infarto mentre espletava servizio su strada

Sottufficiale dell’Arma dei Carabinieri colpito da infarto mentre stava espletando servizio sulla SS.19. Il fatto è successo sul territorio di Caggiano dove un maresciallo di 43 anni, in servizio presso la locale Stazione, intervenuto su un incidente stradale che si era verificato qualche minuto prima, ha improvvisamente avvertito un malore. Per fortuna un suo collega, resosi immediatamente conto della gravità della situazione, ha attivato subito i soccorsi. Trasportato presso l’ospedale di Polla, il sottufficiale è stato ricoverato prima presso il reparto di rianimazione in prognosi riservata e, successivamente, trasferito presso l’ospedale di San Leonardo a Salerno. Grazie al tempestivo intervento dei sanitari e all’immediatezza dei soccorsi, le sue condizioni sono attualmente stabili e non destano preoccupazione. La situazione è seguita costantemente dal capitano dei Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina Emanuele Corda. - unotv -

Sala Consilina, agenti della Polstrada inseguono e bloccano sulla A3 SA/RC auto rubata a Sanza: un arresto

Guidava un'auto rubata sull'A3 SA/RC, ma è stato individuato, inseguito e bloccato dagli agenti della Polizia stradale di Sala Consilina. E' accaduto questa notte, quando gli agenti della Polstrada hanno notato l'auto sospetta in viaggio lungo la corsia sud dell'autostrada Salerno-Reggio Calabria, e verificato che la vettura, una Fiat Punto, era stata rubata qualche giorno fa a Sanza. Immediatamente è partito l'inseguimento, durato per alcuni chilometri alla massima velocità ed a sirene spiegate, finchè la pattuglia non ha intercetta e bloccato l'autovettura, con gli occupanti che, scesi precipitosamente, si sono dati alla fuga a piedi. Gli agenti, guidati dal capo ispettore Rufino Tortora, sono riusciti a bloccare Rachid Zaroual, un 31enne di origini marocchine residente a Campagna. L'uomo, vistosi perduto, non ha mancato di reagire, minacciando addirittura i poliziotti. Una reazione rivelatasi inutile, perché gli agenti sono riuscito a bloccarlo e ad…

Sala Consilina, luci ed "ombre" in Consiglio Comunale! Approvato il Regolamento TARI

Dibattito intenso ma toni pacati ieri sera a Sala Consilina in un consiglio comunale che, dopo le liti accese e le polemiche dell'ultimo consesso cittadino, si è svolto all'insegna del fair play tra maggioranza e minoranza. Ma ancora una volta non sono mancati i colpi di scena, determinati per l'occasione dal maltempo e dal violento temporale che, con tuoni e fulmini, si è abbattuto nel corso del consiglio comunale su Sala Consilina. Per ben tre volte, infatti, il palazzo municipale e l'aula consiliare, nel bel mezzo dei lavori, sono rimasti completamente al buio per interruzione di energia elettrica dovuta al maltempo. Due delle interruzioni sono state di breve durata, ma la terza ha costretto per diversi minuti alla sospensione del consiglio comunale ed evidenziato, all'interno della casa municipale, qualche problema relativo alle luci di sicurezza che non si sono attivate. Un'atmosfera di certo surreale quella vissuta all'interno della casa comunale, do…

Bambino ferito gravemente ad una mano dall’ingranaggio di un mulino agricolo

Un bambino di 11 anni rischia di perdere la mano in seguito alle ferite riportate dopo essere finito accidentalmente con la mano nell’ingranaggio di un mulino agricolo. L’episodio è avvenuto nella mattinata di oggi a Padula. Per cause ancora in corso di accertamento, il bambino è finito con l’arto nell’ingranaggio del macchinario agricolo. Le urla hanno subito attirato l’attenzione di alcune persone che hanno allertato i soccorsi. Sul posto, dopo pochi minuti, è arrivata un’ambulanza del 118 che ha trasportato il ragazzino al pronto soccorso dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla. I sanitari, resisi conto della gravità delle ferite riportate, hanno disposto l’immediato trasferimento in eliambulanza all’ospedale pediatrico Santobono di Napoli.
- Erminio Cioffi ondanews -

Sassano: Auto finisce contro inferriata, feriti 4 ragazzi

E’ di quattro feriti il bilancio dell’incidente stradale avvenuto questa notte in via Ponte delle Fabbriche, tra i comuni di Sassano e Padula. Per cause ancora in corso di accertamento da parte dei Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, un’Alfa 156 a bordo della quale si trovavano quattro ragazzi, tutti ventenni di Padula, è finita fuori strada andando poi a schiantarsi contro l’inferriata di una abitazione. Ad allertare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Dopo pochi minuti sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 e una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile. incidente sassano 02Fortunatamente nessuno degli occupanti della vettura ha riportato ferite gravi; soltanto per uno di loro, il giovane che si trovava seduto sul sedile anteriore destinato al passeggero, è stato necessario ricorrere ad un intervento chirurgico per un trauma riportato ad una gamba, ma le sue condizioni, per fortuna, non destano preoccupazione. Gli altri tr…

Marchio d'Area "Vallo di Diano", al via la promozione: gestione affidata a Consid Attualità

Promozione del territorio e sue peculiarità riunite sotto il Marchio d'area Vallo di Diano. Con l'accordo siglato tra Comunità Montana Vallo di Diano e Consid – Consorzio imprese Diano, la gestione del marchio d'area passa al Consid per i prossimi 10 anni che si occuperà così della promozione dando vita ad una fase operativa. Sono già pronte le prime iniziative con l'importante appuntamento che vedrà il marchio d'area del Vallo di Diano protagonista a Berlitalia, fiera del Made in Italy in programma dal 5 al 7 settembre a Berlino. Sabato 19 luglio alle ore 10,00, presso la sede della Comunità Montana Vallo di Diano si terrà la presentazione del progetto e del nuovo logo del Marchio D'area "Vallo di Diano". Il progetto mira innanzitutto a favorire le azioni sinergiche di tutti gli attori in campo in modo da promuovere e sostenere iniziative che vadano ad accrescere il prestigio dell'intero territorio senza campanilismi. "La felice intuizione …

Rogo Bimaltex, il regista D'Abrosio:"Nel Vallo nessun interesse per il film su Giovanna e Annamaria"

Avranno inizio a metà settembre a Montemarano, in provincia di Avellino, le riprese del Film “Due euro all’ora” del regista Andrea D’Ambrosio, ispirato alla tragica vicenda del materassificio Bimaltex di Montesano sulla Marcellana. Era il 5 Luglio 2006 quando nel rogo sviluppatosi all’interno dell’opificio di Montesano persero la vita Giovanna Curcio, di soli 15 anni originaria di Casalbuono, e Annamaria Mercadente di 49, originaria di Padula. Le due operaie in quel momento erano impegnate al lavoro: più di dieci ore al giorno in assenza dei requisiti minimi di sicurezza, pagate due euro all’ora. La loro storia diventa ora un film, che sarà pronto nel 2015, ma per girare il quale il regista Andrea D’Ambrosio ha incontrato non poche difficoltà. In particolare D’Ambrosio, in una intervista pubblicata sul quotidiano “Il Mattino” ed a firma di Mattia Carpinelli, si dice molto deluso dal poco interesse manifestato per il progetto dagli amministratori del Vallo di Diano. “Il mio obiettivo …

Sala Consilina, spettacolo e applausi per l'iniziativa "Una Sfilata di Vita"

Ieri sera, presso Affittacamere Centro Benessere Dolce Vita, una sfilata di moda, intramezzata da spettacoli di danza e musica, ha allietato la serata dei tantissimi presenti. L'evento è stato organizzato da 2 ragazze del territorio Federica Capua e Federica Cicchetti che hanno dato così inizio alla realizzazione di un progetto di valorizzazione del territorio, includendo non solo le attività commerciali, ma anche i giovani talenti e le eccellenze nostrane. La manifestazione, denominata "una Sfilata di Vita", oltre a presentare abiti e accessori disponibili presso i negozi del Vallo di Diano, ha anche offerto la possibilità a tanti giovani di avvicinarsi al mondo delle sfilate e della moda, inoltre, con lo spettacolo di danza realizzato dalla scuola di ballo New Dance all Dance, i giovani ballerini hanno avuto modo di mostrare ai tantissimi presenti le loro doti. L'iniziativa è stata resa possibile dalla disponibilità di tantissime persone che hanno partecipato all&…

Sala Consilina: Crisi, lavoro, progetti e destino del Vallo di Diano. Ieri tavola rotonda in Comune

Lo stato economico-sociale del Vallo di Diano, gli effetti della crisi, le possibilità di sviluppo ed il futuro del comprensorio. Queste le principali tematiche affrontate ieri mattina in occasione dell’incontro tematico organizzato dalla CISL Salerno presso la sede comunale di Sala Consilina. Argomenti non nuovi quelli dibattuti e che, come evidenziato da alcuni relatori, dovrebbero essere affiancati da elementi concreti e da progettualità. Sono intervenuti, tra gli altri, Pietro Pernetti e Aniello Garone, rispettivamente segretario provinciale della CISL e segretario generale FAI CISL, i rappresentanti delle 3 BCC del territorio, il presidente dell’associazione imprenditori Vallo di Diano, Valentino Di Brizzi, il sindaco di Sala Consilina, Francesco Cavallone, il primo cittadino di Sapri, Giuseppe Del Medico ed il consigliere regionale Donato Pica. Sul tavolo la mancanza di lavoro ed opportunità che attanaglia il comprensorio valdianese che, come evidenziato da alcuni intervenut…

Polla. Ieri presso autolinee Curcio la presentazione dell’autobus cardio – protetto: primo esempio in Italia

Patrizio Rispo attore della popolarissima soap Un posto al Sole è stato il testimonial d’eccezione alla magnifica quanto interessante giornata che si è consumata ieri a Polla nel piazzale delle autolinee Curcio. Una presenza richiamata per una grande occasione: la presentazione del primo autobus cardio protetto, unico in tutta Italia. E forse in Europa. Infatti con una cerimonia degna di nota, alla presenza di autorità civili religiose e militari è stato presentato al pubblico delle grandi occasioni il primo mezzo su gomma che può salvare la vita in caso di emergenza in viaggio. Il progetto è promosso dalle Autolinee Curcio SRL e dalla Ettore Curcio e Figli SNC, Move Saving Life – Sicurezza in Movimento. L’evento è stato organizzato in collaborazione con la Banca Monte Pruno ed ha ricevuto il patrocinio morale delle Presidenze della Regione Campania e della Regione Basilicata. Allo scopo di elevare il livello di sicurezza del viaggio Autolinee Curcio e Ettore Curcio e Figli SNC hanno…

Estate pazza anche nel Vallo: pioggia e grandine su Sala Consilina, saltano i tombini a Trinità

E' un clima davvero imprevedibile quello che sta caratterizzando la prima parte di questa Estate 2014 anche in provincia di Salerno. Una ulteriore dimostrazione si è avuta ieri pomeriggio, quando nel Vallo di Diano, ed in particolare a Sala Consilina, si è scatenato un rovescio di pioggia e grandine di eccezionale violenza ed intensità. In pochi minuti, intorno alle 17:30, è venuto giù di tutto, accompagnato da lampi e fragorosi tuoni, e causando non pochi disagi a pedoni e automobilisti in transito sulle arterie cittadine. In particolare sulla Strada Statale 19, all'altezza della frazione di Trinità, la violenza e l'intensità dei fenomeni atmosferici in corso ha causato addirittura lo scoppio di alcuni tombini. In alcuni punti dell'arteria l'asfalto si è sollevato dalla sede stradale, generando crepe e infossamenti potenzialmente pericolosi per le auto che in quel momenti si trovavano a percorrere l'arteria. Dopo alcuni minuti la pioggia si è trasformata in g…

Incidente stradale sulla Teggiano-Polla. Due feriti, gravissimo un anziano

incidente teggiano polla 01Incidente stradale, oggi pomeriggio, sulla SP 39 Teggiano-Polla. Per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sala Consilina e della Stazione di Teggiano,una Fiat Panda ed un furgone si sono scontrati. Entrambi i conducenti dei mezzi sono rimasti feriti; ad avere la peggio è stato l’uomo alla guida della Fiat Panda, un 79enne di Piaggine, per il quale si è reso necessario il trasferimento presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, a causa della gravità delle ferite riportate. Attualmente, infatti, le sue condizioni sono considerate abbastanza critiche. Lievi ferite per l’autista del furgone, un 45enne, le cui condizioni sembrano non destare preoccupazioni. Sul posto, unitamente ai Carabinieri, è intervenuto anche il personale del 118. - ondanews -

Arrestato boss della ‘ndrangheta La polizia lo blocca a Sala Consilina

Un pericoloso boss della ‘ndrangheta calabrese è stato arrestato a Sala Consilina, in provincia di Salerno. Bruno Palamara, 51 anni, appartenente all’omonimo clan attivo nei comuni reggini di Africo, Bianco e Brancaleone, era ricercato da tempo dalle forze dell’ordine. L’auto sulla quale viaggiava il criminale, accompagnato da un autista, è stata bloccata sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria. Palamara, al posto di controllo, ha mostrato dei documenti falsi ma è stato comunque identificato. Era ricercato dal febbraio dello scorso anno per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Il suo clan opera in Italia e in alcuni paesi del Nord Europa (Belgio, Olanda e Germania) nel commercio di droga.-corrieredelmezzogiorno.it-

Sassano: Il 20 luglio si celebrano i 200 anni dell’Arma dei Carabinieri

Domenica 20 luglio, nella Villa Comunale di Sassano, si terranno le iniziative per la celebrazione del Bicentenario dell’Arma dei Carabinieri. Dalle ore 18.00 si potranno visitare i Mezzi dell’Arma che saranno esposti nella Villa Comunale. Alle 19.30 la cerimonia d’intitolazione della Villa Comunale a Paolo Borsellino con la presentazione del Murales con le immagini di Borsellino e Falcone e con la frase “Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta solo”, scelta con un sondaggio sul sito del Comune di Sassano. A seguire si terrá l’atteso concerto della Fanfara dei Carabinieri. Alla manifestazione parteciperanno Autorità civili e militari. - ondanews -

Sala Consilina: Lavori in corso per la realizzazione della rete internet a banda larga

Lavori in corso, in località Sant’Antonio – Pendinello di Sala Consilina, per la realizzazione della rete internet a banda larga. “L’accesso a Internet a banda larga - dichiara in una nota stampa l’Amministrazione Comunale - rappresenta un’opportunità sia per le imprese, sia per i cittadini che per la Pubblica Amministrazione. In particolare per le imprese significa accedere ai nuovi mercati, comunicare con clienti e fornitori, modernizzare l’organizzazione e inventare nuovi servizi. Innegabili i vantaggi anche per i cittadini: oltre ai servizi base, quelli relativi all’invio e alla ricezione di messaggi di posta elettronica, telefonate e fax, e alla possibilità di condividere applicazioni o realizzare videoconferenze”. “Una rete veloce – termina la nota – offre agli utenti la possibilità di studiare e comunicare, di accedere ai nuovi servizi pubblici e privati, nonché partecipare alle decisioni della comunità, guardare video on-line a tutto schermo e, con una velocità superiore a…

Sala Consilina: Attivazione sportello antiusura. Domani la cerimonia inaugurale

Apertura ufficiale domani, 18 luglio, alle ore 9.30, dello sportello antiusura presso la sede del Segretariato Sociale ubicata al primo piano del Palazzo di Città di Sala Consilina. Curato dalla Fondazione NASHAK, in collaborazione con il Piano Sociale di Zona ambito S10 (ex S4), lo Sportello si pone l’obiettivo di aiutare le vittime di usura attraverso una serie di iniziative di sensibilizzazione incentrate sulla prevenzione, la promozione e l’assistenza agli usurati fornita, tra gli altri, da équipe di psicologi e di consulenti legali ed economici. Lo sportello resterà aperto al pubblico tutti i venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 ed è raggiungibile al seguente recapito: 0975 – 22778. Alla cerimonia inaugurale parteciperanno, tra gli altri, don Andrea La Regina, presidente Fondazione NASHAK, Antonio Domenico Florio, coordinatore dello sportello territoriale di Sala Consilina, il sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone, l’assessore alle politiche sociali Domenica Ferrari …

Sala Consilina, denuncia della CGIL: non si fanno mammografie e radiografie per mancanza di radiologi

Tante chiacchiere e pochi fatti. Può essere sintetizzato il contenuto della lettera aperta inviata dalla CGIL Funzione Pubblica al Direttore Generale dell’ASL Salerno Antonio Squillante per chiedere chiarimenti sul perchè le promesse fatte sull’attivazione di servizi per la prevenzione e la cura delle patologie oncologiche non siano state mantenute. In particolare i firmatari della lettera, Margaret Cittadino per la segretaria provinciale e Luigi Pistone rappresentante della RSU, fanno riferimento a quattro promesse di intervento fino ad ora rimaste soltanto sulla carta. “Sono sette mesi – si legge nella missiva – che è pronto il mammografo nel poliambulatorio di Sala Consilina ma manca lo specialista che possa refertare la prestazione mammografica; sono dieci mesi che nello stesso poliambulatorio non si effettuano radiografie per la mancanza di un dirigente medico radiologo; sono sette mesi che è stata deliberata dal Direttore Generale la convenzione con l’associazione onlus “Vamo…

Teggiano: In arrivo i “buoni lavoro” per le persone con difficoltà economiche

L’amministrazione comunale teggianese lancia un segnale di risposta alla crisi occupazionale che attanaglia gran parte delle famiglie italiane e lo fa approvando una delibera che permette di avvalersi di forza lavoro occasionale mediante l’utilizzo dei “buoni voucher”. Sfruttando le risorse finanziare, la Giunta Comunale tenta una forma di incentivazione nell’ambito delle politiche del lavoro individuando questo strumento di assistenza da assegnare alle persone con difficoltà economiche. Non è una forma di lavoro subordinato o autonomo ma permette prestazioni saltuarie e remunerate che inglobano anche la copertura previdenziale Inps e quella assicurativa Inail. Si va quindi da un lato a regolamentare delle prestazioni occasionali che possono coprire servizi di pulizia e di apertura delle chiese, dall’altra si eroga un sostegno economico sotto forma di buoni lavoro. Possono accedere al servizio le persone residenti a Teggiano, inoccupati o disoccupati che hanno un basso livello di r…

Sala Consilina, venerdì 18 luglio "Una sfilata di Vita" presso Affittacamere Dolce Vita

Affittacamere Dolce Vita, Bad & Breakfast e Centro Benessere, presenta l'evento "Una Sfilata di Vita". L'evento, con ingrasso gratuito,si terrà presso la sede in località Sagnano a Sala Consilina venerdì 18 luglio alle ore 21,00 sarà caratterizzata anche da musica, spettacolo e danza. Il programma sarà incentrato sulla sfilata realizzata grazie alla collaborazione di esercenti commerciali del territorio, impegnati nel settore dell'abbigliamento, che presenteranno le proprie collezioni -ondanews-

Sala Consilina: Il 17 luglio consiglio comunale per l’istituzione della TARI (Tassa raccolta e smaltimento rifiuti)

Giovedì 17 luglio si terrà alle 19:30 il consiglio comunale di Sala Consilina in sessione straordinaria presso l’aula consiliare in via Mezzacapo ed in seconda convocazione lunedì 21 luglio. Tra gli argomenti all’ordine del giorno: Nomina commissione consiliare permanente; Istituzione TARI, Tassa raccolta e smaltimento rifiuti ed approvazione del regolamento; Approvazione del regolamento per la concessione di beni immobili ad enti ed associazioni; Approvazione del regolamento per l’affrancazione di livelli, censi ed enfiteusi; Adozione della variante urbanistica per il secondo lotto dei lavori di messa in sicurezza della Strada Provinciale 330 Zona industriale di Teggiano – innesto autostradale di Sala Consilina. - Erminio Cioffi ondanews -

Sala Consilina, le Fiamme Gialle sequestrano beni per 600mila euro

Nell'ambito di un'attività di polizia economico-finanziaria pianificata dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno, i militari della Tenenza di Sala Consilina, in esecuzione di un decreto di sequestro preventivo per "equivalente" emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Lagonegro (PZ), hanno sottoposto a sequestro quote sociali di sei società per un valore complessivo di 600 mila euro di proprietà di un imprenditore di Lauria (PZ), accusato di dichiarazione fraudolenta, indebita compensazione di crediti I.V.A. in sede di dichiarazione annuale ed occultamento delle scritture contabili obbligatorie. Le indagini, coordinate dal Sostituto Procuratore della Repubblica dott. Michele SESSA, hanno consentito di accertare che l'imprenditore, legale rappresentante di una società operante nel settore dei servizi, sulla base di una falsa rappresentazione nelle scritture contabili obbligatorie e avvalendosi di mezzi fraudolenti i…

Sala Consilina, l'ENEL chiude la Sede di Zona: sarà accorpata a Salerno!

Dopo il Tribunale ed i tanti servizi ridotti o in procinto di sparire dal Vallo di Diano, ecco che oggi dobbiamo occuparci di una nuova conseguenza della politica della spending review, che riguarda il servizio dell'energia elettrica e dunque tutti i cittadini, nessuno escluso. Il nuovo piano di riorganizzazione territoriale della rete elettrica varato da Enel Distribuzione spa, prevede infatti la chiusura della sede di Zona dell'Enel di Sala Consilina ed il suo accorpamento a quella di Salerno. Potrebbero essere gravissime le conseguenze del nuovo assetto previsto da Enel non solo nel Vallo di Diano ma anche nel Golfo di Policastro, nel Tanagro e nel Cilento: sia per gli utenti privati e per le imprese sia, ovviamente, per i dipendenti Enel.Chiusura della sede di zona dell'Enel di Sala Consilina, e suo accorpamento a quella di Salerno: non è uno scherzo o fantascienza, ma bensì una realtà che sta per concretizzarsi. Si tratta infatti di uno dei punti contenuti nel piano …

Scossa di terremoto di magnitudo 3.4 nella notte, paura nel Vallo di Diano e nel Tanagro

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 della scala Richter si è verificata ieri sera alle ore 23:57, ed è stata avvertita in diversi comuni del Vallo di Diano e del Tanagro. Il terremoto è stato infatti localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV nel distretto sismico dei Monti Alburni, e si è verificato ad una profondità ipocentrale di 10.8 Km. L'evento è stato ben avvertito dalla popolazione: soprattutto nei comuni vicini all'epicentro la paura è stata consistente e le persone sono rimaste sveglia per diverse ore temendo una nuova scossa sismica. Fortunatamente non si registrano danni a persone o cose. I comuni dove la scossa sismica è stata maggiormente avvertita sono quelli salernitani di Auletta, Bellosguardo, Corleto Monforte, Ottati, Pertosa, Petina, Roscigno, San Pietro al Tanagro, San Rufo, Sant'Angelo a Fasanella e Sant'Arsenio. Tra i 10 ed i 20 km dall'epicentro ci sono i comuni salernitani di Aquara, Atena Lucana, Buccino, Caggiano, Castel…

Sala Consilina: Uccisi due cani con polpette avvelenate “farcite” con pezzi di filo spinato

Il cane è il migliore amico dell’uomo, ma molto spesso invece è l’uomo ad essere il peggior nemico del cane al punto tale da mettere in atto nei suoi confronti anche atrocità assurde. E’ quello che è accaduto a Sala Consilina in località Trinità dove due cani che si trovavano sul terrazzo di una casa sono stati avvelenati da qualcuno. Il padrone aveva con se i due cani, due meticci, e la sera precedente dopo avergli portato da mangiare era andato a dormire ovviamente senza immaginare cosa sarebbe successo nella notte. Ieri mattina quando è andato sul terrazzo per salutare i suoi due amici a quattro zampe ha scoperto quello che era accaduto ritrovandosi davanti agli occhi una scena orribile. I due cani giacevano a terra privi di vita in una pozza di sangue. Immediatamente il padrone ha pensato all’avvelenamento ed infatti sono stati uccisi con delle polpette avvelenate, ma come se non bastasse chi ha deciso che dovevano morire ha fatto di tutto perchè morissero soffrendo in maniera …

Sala Consilina (Sa) - “Positivo si cambia” propone il Referente di zona.

Tante sono le problematiche che si trova ad affrontare il nostro territorio ed in particolar modo il Comune di Sala Consilina; tante le discussioni relative a questioni lavorative, ambientali ed amministrative; in tanti credono nelle risorse che il territorio comunale offre, mentre molti denunciano, o vorrebbero, situazioni al limite; ed infine molteplici sono le idee ed i progetti #poSItivo. Per questi motivi il Gruppo Positivo ha deciso di continuare il lavoro iniziato alcuni mesi fa rendendo partecipi i Cittadini con una proposta pratica: “istituire i Referenti di zona”. “Da quando il gruppo è nato, - dichiara il portavoce Memoli Nicola - si è impegnato a lavorare su progetti e proposte, a denunciare disagi e malcostumi e a coinvolgere il Cittadino. Il Referente sarà l’organo di partecipazione popolare e portavoce per il Gruppo in merito agli interessi e alle condizioni di vita delle singole zone, attraverso i seguenti punti: individuazione di problematiche e ricerca di proposte …

Montesano sulla Marcellana: Agricoltore muore mentre lavora nei campi.

Un agricoltore di 66 anni, Michele Spena, ha perso la vita questa mattina in un terreno di sua proprietà mentre stava preparando delle rotoballe di fieno nella frazione Scalo di Montesano sulla Marcellana. L’agricoltore aveva terminato la raccolta del fieno e con l’ausilio di un trattore dotato del macchinario per la realizzazione delle rotoballe aveva iniziato a lavorare già dalle prime ore del mattino. Aveva quasi ultimato il lavoro, il trattore con il roto – imballatore, infatti, aveva formato l’ultima rotoballa quando è stato colpito da un malore che purtroppo non gli ha dato scampo. Ad allertare i soccorsi sono stati alcuni agricoltori che si trovavano nella zona. Sul posto è arrivata un’ambuloanza del 118. I sanitari hanno cercato di fare l’impossibile per rianimare il 66enne ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Sono intervenuti anche i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina. Inizialmente si pensava che l’agricoltore fosse morto dopo essere stato travolto da una d…

Sala Consilina: polemiche sulle luci accese al distretto sanitario

“Ore 21:45 Sala Consilina - uffici del distretto sanitario in via Pozzillo, luci accese ma nessuno all'interno. Cosa che si verifica spesso anche durante i fine settimana quando le luci restano accese dal venerdì. Uno dei tanti sprechi che contribuiscono a mandare in rovina la sanità in provincia di Salerno”, una delle tante giustificate polemiche che circolano ormai da mesi anche sui social network. Non tarda ad arrivare la risposta del Presidente della conferenza dei sindaci Asl Sergio Annunziata: “E’ un fatto grave, l’utenza è già sfiduciata verso la sanità - dice- Ciò è indice di abbandono, disinteresse verso la pubblica amministrazione, spreco economico, manca il senso del dovere. Ho riferito tutto al direttore perché l’ultimo a uscire chiuda l’uscio e la luce”. “Occorre una organizzazione interna più professionale - rincara Annunziata- una nomina più seria dei dirigenti e i medici e personale devono essere nominati laddove veramente necessitano e devono lavorare senza pens…

Impatto fatale tra TIR sulla A3 SA/RC, morti 2 giovani di Buonabitacolo e Maratea

La cabina del loro Tir trasformata in una trappola mortale a causa di un doppio violentissimo tamponamento: così hanno perso la vita ieri sera due giovani di Buonabitacolo e di Maratea sull'Autostrada A3 SA/RC, nel territorio di Sicignano degli Alburni. Le due vittime dell'ennesimo tragico incidente stradale, che ha registrato anche un ferito lieve, sono il 27enne Giuseppe Guercio di Buonabitacolo e il 22enne Mattia Caso di Maratea, morti sul colpo nel fatale doppio schianto tra 3 TIR. Da quanto si apprende erano circa le 20:00 di ieri sera quando un autocarro in avaria si ferma sulla carreggiata sud della A3, all'altezza del km 50. Il camionista prova a segnalare il guasto, ma nel frattempo sulla stessa carreggiata sopraggiunge un secondo TIR, che non riesce ad evitare l'impatto. A bordo ci sono Giuseppe Guercio e Mattia Caso, che a causa della violenza di questo primo impatto restano bloccati nella cabina del TIR: i due autocarri restano infatti incastrati, le lamie…

Vallo di Diano: Salsiccia e soppressata conquistano il riconoscimento di “prodotti agroalimentari tradizionali”

Anche la salsiccia e la soppressata del Vallo di Diano entrano nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali, conquistando un riconoscimento nazionale “espressione del patrimonio culturale italiano”, secondo una definizione dello stesso Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Un progetto partito dalla Comunità Montana Vallo di Diano e andato in porto con il decreto del 5 giugno 2014. Si tratta della quattordicesima revisione dell’elenco e, su proposta dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania, della nostra Regione entrano a far parte della lista altri 44 prodotti, diventando così complessivamente 429. Il riconoscimento in questa categoria implica una maggiore attenzione verso l’attività di recupero dei prodotti in questione. Pertanto vengono individuate specifiche deroghe sanitarie per mantenere in vita le peculiarità dei processi produttivi tradizionali, permettendo ai produttori di conservarle e praticarle nella massima sicurezza per i con…