Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2014

Tragedia a Sassano: Asaps ed Associazione “Guarnieri”:“Introdurre il reato di omicidio stradale”

Quello di Sassano “è un caso di omicidio stradale plurimo”. Così l’Associazione “Lorenzo Guarnieri” ha commentato quanto accaduto domenica scorsa a Silla di Sassano. Con una nota pubblicata dall’Ansa Firenze, l’Associazione che da anni conduce la battaglia per l’introduzione del reato di omicidio stradale, riferisce che “nella media, la condanna finale per gli omicidi stradali causati da un conducente ubriaco o drogato è di 2 anni e 8 mesi. Sono condanne scritte sulla sabbia per omicidi considerati di serie C.” dice Stefania Guarnieri, presidente dell’associazione. “Abbiamo raccolto 77.000 firme e abbiamo già fatto diverse audizioni parlamentari, ma ci sono ancora delle inspiegabili resistenze dal mondo della giustizia. Non c’è dubbio – aggiunge - che occorra trovare una strumento che tolga dalle difficoltà i magistrati, che individui una fattispecie con la quale chi ha un valore alcolemico superiore a 0,8, chi è drogato o chi si da alla fuga, deve sapere che va incontro ad un rea…

Strage di Sassano: L’Associazione Mamme Coraggio e Vittime della Strada esprime vicinanza alle famiglie coinvolte

Antonio Savarese, referente provinciale dell’A.M.C.V.S. (Associazione Mamme Coraggio e Vittime della Strada Onlus), il presidente regionale Silvana Tavoletta e il segretario Biagio Ciaramella manifestano il loro profondo rammarico per l’ennesima tragedia della strada consumatasi a Sassano, e, nel contempo, esprimono la loro vicinanza alle famiglie di vittime innocenti. “Dinanzi a tale avvenimento, che lascia tutti impietriti, riteniamo opportuno proseguire sulla strada intrapresa – fanno sapere dall’A.M.C.V.S - da un lato insisteremo nell’opera di sensibilizzazione ed educazione soprattutto dei più giovani alla cultura della sicurezza stradale ed al rispetto delle norme comportamentali, dall’altro continueremo a batterci, con ancora più impegno, affinché tutti i rappresentanti delle istituzioni comprendano l’urgenza di procedere all’introduzione del reato di “omicidio stradale”, per punire chi si renda protagonista di simili veri e propri “assassini”, nonché alla previsione di norme…

Tragedia Sassano: Sospesi i festeggiamenti della Festa di San Michele Arcangelo a Sala Consilina

Sospesi i festeggiamenti della Festa Patronale di San Michele Arcangelo a Sala Consilina. A renderlo noto l’Amministrazione Comunale che, con questo gesto, intende esprimere profondo cordoglio alle famiglie Paciello e alla famiglia Femminella, nonché all’intera comunità di Sassano, toccate dal tragico evento luttuoso che ha sconvolto il tutto il territorio. “In ragione di quanto accaduto a Sassano – spiega il sindaco Francesco Cavallone – l’Amministrazione comunale, la Parrocchia della SS.Annunziata e gli organizzatori della Festa Patronale di San Michele Arcangelo, hanno ritenuto doveroso sospendere i festeggiamenti, invitando la cittadinanza a raccogliersi nella Chiesa della SS. Annunziata, in Piazza Umberto I di Sala Consilina, a partire dalle ore 18:30, per ricordare le giovani vittime della strada”. - ondanews -

Padula: Ritrovato sano e salvo Saverio Menta, il ragazzo scomparso ieri pomeriggio

E ‘ stato ritrovato sano e salvo in zona Riofreddo tra Padula e Buonabitacolo Saverio Menta, il ragazzo scomparso ieri. Il 26enne aveva fatto perdere le sue tracce da ieri pomeriggio, quando si era allontanato da casa senza cellulare. Le ricerche sono scattate dalle prime luci dell’alba, coordinate dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico XIV Delegazione, dai Carabinieri, dal Corpo forestale dello Stato, dai Vigili del Fuoco, dal Supporto logistico del Centro Operativo della Comunità Montana Vallo di Diano, dalla Protezione Civile e S.O.R.U. ( Sala Operativa Regionale Unificata della Protezione Civile). Il centro di coordinamento è stato allestito presso la sede della Protezione Civile di Padula. Lieto fine, dunque, per una vicenda che stava destando molta preoccupazione tra i familiari e gli amici dello scomparso. - Filomena Chiappardo ondanews -

San Pietro al Tanagro: Rubano giubbotti a due ragazzi e fuggono via. Fermati e denunciati 3 ragazzi di Salvitelle

Rubano i giubbotti a due ragazzi e fuggono via. Il fatto è successo la scorsa notte, presso il locale “Casale San Pietro” a San Pietro al Tanagro. A dare l’allarme ai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Sala Consilina è stato un carabiniere libero dal servizio che si trovava nei pressi del pub-ristorante. Gli uomini dell’Arma, grazie al pronto intervento del loro collega, sono riusciti a rintracciare e a fermare i ladri. Si tratta di tre ragazzi, tutti di Salvitelle. Dopo la perquisizione nell’auto, dove sono stati trovati i giubbotti, i tre furfanti sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro per furto aggravato. La nota positiva e bella di questa bravata è sicuramente il valore e il forte senso del dovere di un giovane carabiniere che, pur non essendo in servizio, non ha esitato a mettere in campo la sua competenza e la sua professionalità. – Giovanna Quagliano ondanews –

Tragedia Sassano: Domani i funerali dei 4 ragazzi. Proclamato il lutto cittadino. Gianni Paciello arrestato per omicidio volontario

Omicidio volontario. Con questa accusa è stato arrestato nella serata di ieri Gianni Paciello, il 22enne che nel pomeriggio ha ucciso quattro ragazzi giovanissimi piombando con la sua auto a folle velocità contro i tavolini del bar New Club 2000 nella frazione di Silla di Sassano. I militari della Sezione Investigazione Scientifiche del Reparto Operativo dei Carabinieri di Salerno, insieme agli uomini della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina hanno lavorato tutta la notte per ricostruire la tragedia costata la vita a quattro ragazzi: Giovanni Femminella di 16 anni, suo fratello Nicola di 22 anni, entrambi figli dei proprietari del bar, Daniele Paciello di 14 anni e Luigi Paciello di 13 anni, fratello di Gianni, il ragazzo che era alla guida dell’auto che ha causato la strage. Grazie ai video registrati da alcuni impianti di videosorveglianza a circuito chiuso è stato possibile rivedere tutto quello che è successo in quei pochi attimi di follia che hanno causato una delle più gr…

Sede INPS Sala C.na: sindacati si appellano ai Sindaci del Vallo di Diano

No alla soppressione dei Servizi Inps a Sala Consilina”. E’ quanto affermano le organizzazioni sindacali confederali, che “ ribadiscono il principio di netta contrarietà ad ipotesi di smantellamento di servizi sul territorio provinciale”. CGIL , CISL e UIL “auspicano che il Comitato Inps di Salerno esprima un giudizio negativo sull’ipotesi prospettata dalla Direzione dell’Istituto Pensionistico di smantellamento della sede Inps di Sala Consilina. Di fronte ad una crisi economica, che quotidianamente fa crescere il disagio economico di imprese, cittadini e pensionati, questa area del territorio non può e non deve rinunciare ad un presidio che eroga servizi e prestazioni, anche di carattere sociale della massima importanza. Riorganizzazione, Razionalizzazione e Revisione della spesa non può far rima con soppressione dei servizi, in un’area con significativa presenza di pensionati, disoccupati, imprese e lavoratori” sottolineano i Segretari Di Serio, Buono e Pirone, i quali si dicono pr…

Distretto Sanitario n°72: la CGIL “L’Asl disponga il trasferimento definitivo”. L’amministrazione salese si riunisce in merito questa sera

Documento della CGIL Fp di Salerno a firma di Margaret Cittadino, responsabile del Comparto e di Luigi Pistone e Gino Alessandro rappresentati RSU presso l’ex Ospedale di Sant’Arsenio ed il “Curto” di Polla indirizzato tra gli altri al Direttore generale dell’Asl Salerno, a quello Sanitario ed Amministrativo con il quale si traccia un excursus della vicenda relativa al trasferimento della direzione amministrativa del distretto Sanitario 72 e nel quale si chiedono azioni repentine da parte dell’azienda sanitaria. Nel documento i rappresentanti sindacali ripercorrono tutto l’iter per lo più giudiziario che ha riguardato il trasferimento della sede amministrativa del distretto sanitario: dalla nota inviata dal direttore degli affari generali dell’Asl che invitava la Direzione del distretto salese al rilasciodei “locali in fitto”… “nella piena e completa disponibilità dei proprietari” dove era ubicata la sede amminsitariva del distretto, fino al ricorso al Consiglio di Stato da parte de…

Sala Consilina: dopo l’ok al corso serale non si avvia per carenza di risorse in organico

In riferimento alla richiesta relativa all’attivazione del corso serale così come previsto dalla delibera della Giunta Regionale n.49 del 28 febbraio 2014 l’ufficio scolastico regionale per la Campania comunica di non essere in grado di procedere all’attivazione dei corsi serali per mancanza di risorse in organico”. Questo è quanto ha scritto ieri in una missiva il dirigente Renato Pagliara dell’ufficio scolastico- ambito territoriale per la provincia di Salerno all’istituto comprensivo Cicerone di Sala Consilina dopo mesi di battaglia sull’avvio del corso serale all’istituto tecnico per geometri. Insomma dopo il verbale della giunta provinciale del 29 gennaio 2014 con il quale si sanciva la costituzione dei corsi serali avendo deliberato anche il consiglio comunale e il collegio dei docenti nonché il consiglio d’istituto, e dopo la delibera del 28 febbraio appunto riportata nella risposta del dirigente Pagliara, niente da fare per l’avvio dei corsi serali che intanto hanno visto isc…

Sviluppo e nuove opportunita’ occupazionali: convenzione tra Bcc di Sassano e Quanta Spa. Venerdi’ 26 settembre incontro con le aziende del Vallo Di Diano

Una convezione trala BCCdi Sassano e l’agenzia Quanta SpA, per facilitare l’incontro tra offerta e domanda nel mondo del lavoro, e rimettere in moto anche nei territori di pertinenza dell’Istituto di Credito di Sassano meccanismi virtuosi capaci di generare nuove opportunità occupazionali, in particolare per i giovani, e allo stesso tempo nuove occasioni favorevoli per lo sviluppo delle imprese. E’ questo il tema dell’incontro dal titolo “L’utilizzo flessibile del Capitale Umano per rispondere al meglio alle esigenze del mercato da parte delle piccole imprese”, organizzato dalla BCC di Sassano ed in programma venerdì 26 Settembre alle ore 18:00 presso la filiale “Sala Consilina2”(sede amministrativa dell’Istituto di Credito), in via Santa Maria della Misericordia. All’incontro, al quale sono invitate le aziende del Territorio, prenderanno parte tra gli altri il Presidente della BCC di Sassano Antonio Calandriello, il dott. Enzo Mattina, vice presidente di Quanta SpA, e Donato Paolo S…

Santissima Trinità: al via le celebrazioni per gli 80 anni della parriocchia

Al via le celebrazioni per gli 80 anni della parrocchia della SS. Trinità A Sala Consilina. Il Parroco Don Gabriele Petroccelli per l’occasione ha programmato tutta una serie di eventi ed iniziative che termineranno il 18 giugno 2015. Un anno importante quindi per la parrocchia che domenica sera ha dato il via alle celebrazioni inaugurando appunto nella chiesa della SS. Trinità un nuovo quadro che ritrae la Madonna di Sito Ato, alla quale sono molto devoti gli abitanti di Sala Consilina in generale ed in special modo i cittadini della parrocchia di Trinità. Nell’ambito delle celebrazioni, i giovani della parrocchia hanno anche organizzato la I edizione del torne di calcio a 5. Il tridente che si tiene presso il Palazingaro fino al 24 settembre. -unotv-

Padula: Dal 26 Settembre al 28 Settembre “Dialoghi sul Paesaggio 2014”

Si terrà dal 26 al 28 settembre nella Certosa di San Lorenzo a Padula “Dialoghi sul Paesaggio 2014″. L’iniziativa è organizzata dall’Osservatorio Europeo del Paesaggio di Arco Latino in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici delle Province di Salerno e Avellino, Comune di Padula, Comunità Montana Vallo di Diano, Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Associazione Italiana Scienze Ambientali dell’Università degli Studi di Salerno, Gruppo di San Rossore e Comitato locale del Forum Nazionale Salviamo il Paesaggio-Difendiamo i Territori, Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile – Fondazione Symbola per le Qualità Italiane, Banca Monte Pruno e Bcc di Buonabitacolo. I lavori saranno inaugurati venerdì 26 Settembre presso l’aula consiliare del Comune di Padula con i saluti del sindaco Paolo Imparato. Prenderanno parte: Angelo Paladino, Presidente Osservatorio Europeo del Paesaggio di Arco Latino; Gennaro Miccio, Soprintendente BAP di S…

Sala Consilina, Sabato, in piazzetta Gracchi il "Toko Film Festival"

Si terrà il prossimo 27 settembre a Sala Consilina il Toko Film Festival, un innovativo festival di cortometraggi nato dall’idea e dalla passione di un gruppo di giovani di sala consilina. Il Tokos Film Festival si terrà nel centro storico di Sala Consilina, nella piazzetta Gracchi, sabato a partire dalle ore 18.00 con una serie di ospiti tutti made in Sala Consilina. Sotto i riflettori, infatti, ci saranno le eccezionali presenze di Andrea di Maria e Giuseppe Bonito, rispettivamente attore e regista ormai pienamente affermati nel mondo cinematografico. Una rassegna cinematografica che nasce dalla collaborazioni di ragazzi appassionati al mondo della settima arte e dalla voglia di avvicinare anno dopo anno il pubblico valdianese al mondo del cinema attraverso proiezioni che stimolino il dibattito formativo fra artisti e spettatori. L’ evento consisterà in un’anteprima di proiezioni che annuncerà, l’anno prossimo, la partenza della edizione ufficiale. All’organizzazione del Toko Fi…

Tribunale Sala Consilina, l’ex sindaco Ferrari rischia processo per interruzione di pubblico servizio

L’ex sindaco di Sala Consilina Gaetano Ferrari rischia di essere processato dalla Procura della Repubblica di Lagonegro per interruzione di pubblico servizio. La denuncia è scattata esattamente un anno fa allorquando Ferrari si rifiutò di consegnare le chiavi del Tribunale salese. A denunciare l’ex sindaco fu il presidente del tribunale di Lagonegro. Una denuncia che, secondo Ferrari, poteva tranquillamente essere poi archiviata, considerando il fatto che aveva agito soltanto nell’interesse dei suoi cittadini e perché il giorno successivo le chiavi furono tranquillamente consegnate, evitando disordini e scontri. Ad un anno dalla chiusura del tribunale invece la Procura di Lagonegro ha notificato a Ferrari e al dirigente dell'area tecnica Attilio De Nigris, la fine delle indagini preliminari ipotizzando l'interruzione di pubblico serivzio. "Chi ha vissuto in prima fila quei giorni, afferma Ferrari, ricorderà la tensione e la rabbia che c'era e l'importanza di mant…

Sala Consilina, auto contro un palo della luce in località Trinità. Ferito un 50enne salese.

Un brutto incidente quello verificatosi questa mattina lungo la via Provinciale del Corticato che collega le frazioni di Trinità di Sala Consilina e Silla di Sassano. Per cause ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri, una Fiat 500 che viaggiava in direzione Trinità guidata da un 50enne di Sala Consilina, è andata a sbattere contro un palo della luce che si trova sul margine destro della carreggiata. Terribile l’impatto, che ha visto la vettura quasi accartocciarsi vicino al palo ed il parabrezza volare via. Il 50enne all’interno dell’auto ha urtato violentemente contro il volante lamentando subito dopo un forte dolore alle costole e allo sterno. Per lui si è reso necessario il trasporto in ambulanza presso l’ospedale di Polla. Sul posto sono giunti immediatamente anche i carabinieri per i rilievi del caso, per cercare di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. -unotv-

Incidente sull’A3 nei pressi dello svincolo di Sala Consilina. Salvi per miracolo alcuni operai

Un miracolo ha evitato che si consumasse una tragedia nel primo pomeriggio di oggi sull’autostrada Salerno–Reggio Calabria a poche centinaia di metri dallo svincolo di Sala Consilina. Per cause ancora in corso di accertamento, un camion che viaggiava in direzione nord è finito contro un altro camion fermo sulla corsia di emergenza. Il mezzo tamponato è di proprietà della ditta che si sta occupando dell’installazione del sistema di controllo della velocità deonominato “Vergilius”. Nel momento in cui si è verificato l’incidente, alcuni operai stavano lavorando sulla sede stradale per l’installazione di alcune apparecchiature elettroniche. Miracolosamente nessuno dei lavoratori è rimasto travolto dal camion. Sul posto sono intervenuti, oltre agli agenti della Sottosezione della Polstrada di Sala Consilina anche i dipendenti dell’ANAS di Sala Consilina e Lagonegro. Solo tanta paura per le persone coinvolte e un lieve rallentamento del traffico per il tempo necessario per consentire la …

Nasce il Partito Politico Movimento Patria Sociale

Dopo le ultime delusioni politiche e su grande richiesta di tante persone, comunichiamo la costituzione del Partito Politico Movimento Patria Sociale con a capo il suo segretario nazionale il signor Carlo Lasi che evidenzia un periodo di duro lavoro e di radicamento tra le gente del popolo italiano.A breve partiranno le prime iniziative territoriali su scala nazionale,la Coordinatrice responsabile per la Regione Campania e' la signorina Enza Santarsiere, Sul sito ufficiale www.movimentopatriasociale.wordpress.com è ben evidenziato lo statuto, il programma nazionale, l'organigramma del movimento e le modalita'di tesseramento. -vallonotizie24-

Vallo di Diano: ieri quarta edizione del “Raduno di auto e moto d’epoca”

Domenica bestiale a bordo di cilindrate datate ma pur sempre affascinanti e affidabili. Questa la caratteristica principale della quarta edizione del “Raduno di auto e moto d’epoca”, che si è svolta nella giornata di ieri sulle strade del Vallo di Diano. La manifestazione organizzata dall’Associazione “Grandi Passioni” e dal “Club auto e moto storiche Vallo di Diano”, si è snodata da Sala Consilina con la partenza dall’Auto Diana fino ad arrivare a Caggiano dove è stato organizzato un pranzo a base di prodotti tipici locali. Ben 40 equipaggi tra auto e moto con a bordo appassionati e non di un modo fatato che rappresenta non solo la storia automobilistica ma anche la storia recente dagli anni ’50 agli anni ’90. Una sfilata che si è conclusa con le visite guidate al centro storico, al castello di Caggiano e al Museo della Polizia di Stato. Fine giornata contraddistinto dalle premiazioni ai partecipanti e con l’estrazione della lotteria che ha messo in palio un week end per due persone.…

Incidente stradale a Casaletto Spartano. Coinvolto un motociclista 28enne di Sala Consilina

Ancora un brutto incidente stradale ieri, sulla strada statale 19, nei pressi della località Fortino, frazione del comune di Casaletto Spartano, coinvolto un giovane centauro di Sala Consilina. Nella tarda mattinata di ieri, un gruppo di amici e appassionati di motocicletta stavano viaggiando lungo la strada che collega Casalbuono a Lagonegro quando, per cause ancora in corso di accertamento, il 28enne di Sala Consilina, C.S., ha perso il controllo della sua Ducati finendo a terra. Immediatamente sul posto è intervenuto il personale del 118 e il giovane è stato trasportato in eliambulanza all’ospedale di Vallo della Lucania, dove al momento è ricoverato nel reparto di rianimazione per diversi traumi. Secondo i medici le sue condizioni non sembrerebbero destare preoccupazione. - Tania Tamburro ondanews -

Sassano: Ladri svaligiano tre case nella stessa strada

Tre furti sono stati messi a segno, nella serata di ieri, in altrettante abitazioni in località Lagno Secco di Sassano. Stessa modalità d’azione. I ladri, presumibilmente della medesima banda, hanno aspettato che i proprietari si allontanassero dalle proprie case per poter entrare in azione. Nel primo caso i topi d’appartamento si sono intrufolati all’interno dell’abitazione di una signora di 83 anni, dopo averne forzato la porta d’ingresso. Approfittando dell’assenza della povera malcapitata, i malviventi hanno messo a soqquadro l’intera abitazione riuscendo a portare via diversi oggetti di valore e argenteria, per un valore complessivo di circa 2.800 euro. Intorno alle 20:30, l’83enne derubata è rientrata a casa. E, proprio in quel momento, si è accorta di aver subito un furto. A quel punto è scattata l’allerta ai Carabinieri della locale Stazione. Ma ormai i ladri se l’erano data a gambe levate. Lo stesso è accaduto in altre due abitazioni vicine dove sono stati sottratti ris…

Sassano: Domenica presentazione del Coordinatore PD Cartolano e del Componente Segreteria Nazionale On.Capozzolo

Domenica 22 settembre, alle ore 11:30, presso il Caffè Ninà di Silla di Sassano si terrà una conferenza stampa alla presenza del Coordinatore del Pd del Vallo di Diano, Domenico Cartolano e dell’On. Sabrina Capozzolo, componente della nuova Segreteria Nazionale del Partito Democratico. All’incontro prenderanno parte, inoltre, il sindaco di Sassano, Tommaso Pellegrino; Nello Mastursi della Segreteria Regionale del Pd, il Segretario Provinciale Nicola Landolfi e Rosvelia Ragone, membro della Segreteria Provinciale del Pd. “La nomina dell’On. Capozzolo, giovane donna cilentana, da sempre in prima linea sulle tematiche che riguardano tutto il territorio a sud della provincia di Salerno, così come l’individuazione di Mimmo Cartolano come coordinatore Pd del Vallo di Diano – dichiarano i Rinnovatori Democratici Vallo di Diano – sono segnali che dimostrano come il Partito Democratico stia cambiando verso anche nel nostro territorio. Ciò dona nuova speranza a quanti ritengono che solo la b…

Il senatore Maurizio Gasparri in visita a Roscigno per parlare di politica e territorio

Si è tenuto questa mattina, presso il suggestivo borgo di Roscigno Vecchia, un incontro dal titolo “Politica e territorio”. Il convegno che rientra nell’ambito degli “Appuntamenti al Borgo” è stato organizzato dalla locale Pro Loco e dal Comune di Roscigno. All’incontro erano presenti, tra gli altri, oltre al primo cittadino di Roscigno Pino Palmieri e ai sindaci ed amministratori del territorio degli Alburni e del Vallo di Diano, anche il vice presidente del Senato Maurizio Gasparri, il direttore generale della Banca Monte Pruno, Michele Albanese e l’assessore provinciale Attilio Pierro. Il convegno si è posto come obiettivo quello di mettere in risalto le innumerevoli criticità del territorio, in primis la viabilità, in perenne stato di emergenza al fine di consentire al mondo politico di programmare interventi di sviluppo funzionali alle reali esigenze dei cittadini. Il senatore Gasparri, ai nostri microfoni, ha parlato, tra le altre cose, dell’alleanza tra PD e Forza Italia e…

A Sassano arrivano le spoglie di Padre Pio

Sono in arrivo nel Vallo di Diano le Reliquie di San Pio da Pietrelcina, che da domani saranno a Varco Norar Ercole, nella Chiesa Cuore Immacolato di Maria. L’iniziativa rientra nelle celebrazioni previste per la 12^ edizione della “Festa di San Pio da Pietrelcina”, in programma nella frazione di Varco Notar Ercole di Sassano i prossimi 22 e 23 Settembre.Ad organizzare la due giorni di eventi religiosi e civili dedicati a San Pio sono, come sempre, il “Comitato Feste San Pio” di Varco Notar Ercole, presieduto da Pasquale Quagliano, ed il parroco della Chiesa del Cuore Immacolato di Maria, Don Carmine Troiano, in collaborazione con la BCC di Sassano. Quest’anno l’evento, tradizionalmente molto sentito dalla comunità di Sassano, si arricchisce di un significato ancora più profondo, grazie alla presenza delle Reliquie del Santo da Pietrelcina, che questa sera giungeranno per la prima volta a Sassano. Dalla mattinata di giovedì 18 Settembre, presso la Chiesa Cuore Immacolato di Maria, le…

Sant’Arsenio (SA): i bambini del paese costruiscono “la città riciclata”

Date a un gruppo di bambini dei cartoncini colorati, scatole di cartone, contenitori di plastica, stralci di giornali e tappi di plastica e con pochi e semplici materiali riusciranno a costruire una città, totalmente eco-sostenibile. È successo a Sant’Arsenio la scorsa settimana, dall’8 al 12 settembre, durante il percorso creativo “la città riciclata”. “Il tema della città con la tecnica del riciclo creativo è stato finalizzato per sviluppare la consapevolezza del processo creativo, esplorare gli aspetti trasformativi del creare, sensibilizzare la sostenibilità ambientale. L’attività ha permesso di guardare la realtà con un’ottica insolita, per una nuova visione di essa creando nuove possibilità e potenziando quelle già esistenti, rileggendo e reinterpretandola con gli occhi della mente.” Con queste parole la psicologa e psicoterapeuta, Maria Grazia Caruso, che ha seguito e supervisionato il gruppo di lavoro, ha spiegato come i bambini hanno risposto attivamente e oltre ogni as…

Controlli dei Carabinieri nel Vallo di Diano. Sequestrati veicoli a Teggiano, Sassano e Buonabitacolo

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno eseguito nuovamente un servizio straordinario di controllo alla circolazione stradale, teso in particolar modo a reprimere la guida senza assicurazione. Nel corso del servizio, i militari hanno complessivamente sequestrato cinque mezzi: quattro in quanto privi di copertura assicurativa e uno perchè risultato avere un tagliando assicurativo falso. Il conducente di quest’ultima autovettura è stato denunciato dai Carabinieri della Stazione di Teggiano alla Procura della Repubblica di Lagonegro per uso di atto falso. Gli altri mezzi sono stati sequestrati a Sassano e Buonabitacolo dalle locali Stazioni. - ondanews -

Sala Consilina: 35enne del posto sorpreso a rubare in abitazione. Arrestato

carabinieri evidenza 5Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Emanuele Corda, hanno arrestato un 35enne di Sala Consilina, già noto alle Forze dell’Ordine. L’uomo si era introdotto all’interno di un’abitazione in una zona periferica del paese impossessandosi di un portafoglio contenente 150 euro e due carte di credito. Ma, nel fuggire, il malvivente è stato visto dalla proprietaria di casa che ha allertato subito il 112, fornendo una descrizione somatica. In breve tempo i militari del Nucleo Operativo Radiomobile e della locale Stazione hanno individuato l’uomo che una volta bloccato è stato arrestato per furto aggravato ed è stato trasportato presso le camere di sicurezza della caserma. A breve verrà giudicato in rito direttissimo presso il Tribunale di Lagonegro. La refurtiva è stata riconsegnata alla vittima. - ondanews -

Padula: Lite su concessione. L’ex sindaco e 5 dipendenti comunali rischiano il processo

Falso ideologico e abuso in atti d’ufficio. Sono questi i capi di imputazione per i quali è stato chiesto il rinvio a giudizio dell’ex sindaco di Padula, Giovanni Alliegro, e di alcuni dipendenti del comune. La richiesta della Procura è arrivata al termine di una inchiesta legata ad una concessione edilizia. A rischiare di finire sul banco degli imputati sono sei persone accusate a vario titolo di falso ideologico e abuso d’ufficio. La vicenda risale al periodo compreso tra il 2009 ed il 2011, quando un imprenditore di Padula presentò al Comune la richiesta di autorizzazione alla costruzione di un fabbricato da utilizzare come officina. Uno dei tecnici comunali, secondo il pm “ometteva di rappresentare l’esistenza di una situazione di illeicità urbanistica fornendo una falsa rappresentazione dello stato dei luoghi in violazione del principio di imparzialità procurando un ingiusto vantaggio all’imprenditore”. La denuncia partì dal responsabile dell’Ufficio tecnico che invece aveva …

Montesano sulla Marcellana: nasce la consulta della cultura

“La mia idea è quella di creare una enciclopedia multimediale sulla storia di Montesano sulla Marcellana in cui possano confluire tutti i filoni della storia e coinvolgere tutti in questo progetto ambizioso ma realizzabile”, queste sono le parole entusiaste dell’assessore alla cultura Giuseppe Rinaldi. Questo primo obiettivo afferisce alla nascita della consulta della cultura, un organismo singolare nel sud della nostra penisola italiana, la cui nascita è stata deliberata nel corso dell’ultimo consiglio comunale del 9 settembre. L’intento di questa realtà territoriale è di coinvolgere coordinare stimolare avanzare proposte inerenti l’ambito culturale coinvolgendo i gruppi consiliari di maggioranza e opposizione, le due biblioteche presenti, il museo civico e didattico, l’istituto d’istruzione omnicomprensivo, forum dei giovani e pro loco affinchè si viaggi tutti in una unica direzione. “Possiamo cibarci di cultura - continua il giovane Rinaldi- il pensiero e l’animo si devono cibare …

Sant’Arsenio: alcuni cittadini si oppongono al taglio degli alberi al centro del paese

Da qualche giorno a Sant’Arsenio sono arrivate le ruspe per effettuare il taglio degli alberi considerati malati. Si tratta di pini che si sono visibilmente piegati da un lato e che secondo l’ingegnere comunale Michele Napoli vanno doverosamente abbattuti per motivi di pubblica sicurezza. “I pini -come ha spiegato anche il primo cittadino Antonio Coiro- non si sono adattati del tutto al clima locale e una volta cresciuti in altezza, le radici si sono estese troppo in superficie e non in profondità e, ciò ha contribuito e determinato la curvatura dell’albero. Senza contare il fatto che su alcuni la corteccia è solo di rivestimento perché all’interno il fusto è cavo e dunque ciò potrebbe determinare la caduta improvvisa dell’albero provocando danni alle abitazioni e ferendo magari qualcuno”. Intanto sono circa una ventina gli alberi già abbattuti: qualcuno si trova nei pressi del presidio ospedaliero e un paio si trovano nella villetta comunale laddove ci sta una piccola area verde per…

Casalbuono (SA): arriva il metano e…Vincenzo De Luca. Romano “accende” la cittadina

Un’attesa lunga dieci anni. E’scattata ieri sera alle ore 19 l’ora “X” per la comunità di Casalbuono che ha visto finalmente l’accensione dell’impianto cittadino di alimentazione a metano. I lavori a cura di “Salerno Energia” sono stati completati in poco tempo, dopo il superamento di alcune difficoltà legate a procedure giudiziarie che hanno interessato il bosco della “Cerreta”, ultimo tratto a ridosso di Casalbuono. Un’opera voluta fortemente dall’attuale amministrazione e avviata nelle due passate legislature della cittadina dall’ex sindaco Barone. Ieri sera il battesimo dell’impianto con una cerimonia di inaugurazione, alla presenza del Sindaco Attilio Romano e soprattutto del primo cittadino di Salerno Vincenzo De Luca. I due amministratori dinanzi ad una gremita piazza Carlo Pisacane, hanno acceso insieme la fiammella, simbolo di avanguardia e di speranza. Inoltre Romano ha illustrato alla sua comunità le regole e le procedure per allacciarsi alla rete gas metano. In Via Roma …

La deputata cilentana del Pd Sabrina Capozzolo nominata nel direttivo nazionale

Sabrina Capozzolo nominata da Renzi nel Direttivo nazionale del Partito Democratico. La deputata è di origini di Agropoli. Su Facebook Capozzolo scrive: “Grazie, grazie, grazie! Grazie a chi mi ha sostenuta e a chi ha creduto in me. Grazie al mio Segretario @matteorenzi per la fiducia dimostratami. Ed ora tutti a lavoro #passodopopasso per cambiare la nostra Italia”. La Capozzolo, che nell’ultima settimana è finita nel mirino della critica per delle foto pubblicate dal Corriere della Sera e che la ritraggono “disattenta” nel corso dell’informativa sul terrorismo del ministro Alfano, attualmente alla Camera dei Deputati è componente della commissione permanente VI Finanze. La squadra annunciata da Renzi è così composta: Filippo Taddei, Enzo Amendola, Andrea De Maria, Emanuele Fiano, Davide Ermini, Ernesto Carbone, Stefania Covello, Chiara Braga, Micaela Campana, Valentina Paris, Alessia Rotta, Lorenza Bonaccorsi e Francesca Puglisi. -Unotv-

Sant’Arsenio (SA): aiuti alle nuove imprese, 15mila euro a tasso zero. Protocollo tra comune e Bcc

Un passo importante per la nascita di nuove attività imprenditoriali è stato compiuto stamane nel comune di Sant’Arsenio. Nell’aula consiliare del comune valdianese il Sindaco Antonio Coiro, il Direttore Generale della Bcc di Roscigno, Michele ALbanese e il Presidente della Bcc di Sassano, Antonio Calandriello, hanno firmato il protocollo d’intesa volto ad incentivare la nascita di nuove start up con sede nel comune di Sant’Arsenio. I nuovi imprenditori potranno ottenere un finanziamento di 15mila euro, restituibile in sette anni a tasso zero. “Una opportunità concreta. Da domani mattina – dichiara il direttore Albanese – le imprese di questo paese potranno usufruire del finanziamento” “E’ un impegno sociale che assumiamo – afferma il presidente Calandriello – evidenziando il ruolo importante per il terriotorio del Vallo Di Diano, che le banche di credito cooperativo hanno tenuto e stanno tenendo. In un momento in cui la crisi ha fatto in modo che le grandi banche, che qui hanno solo…

San Rufo: 4 milioni di euro per la foresteria del Centro Sportivo Meridionale

Buone notizie dalla Regione Campania per il Centro Sportivo Meridionale di San Rufo. Infatti l’intervento “Ristrutturazione ed ampliamento del fabbricato (foresteria) da destinare a struttura ricettiva“, presentato dal Consorzio Centro Sportivo Meridionale, rientra tra quelli riconosciuti come coerenti con il P.O. Campania FESR 2007/2013 dalla delibera di Giunta 111/2014 e, per questo motivo, ha ricevuto l’ok dall’ente regionale ed è stato ammesso a co-finanziamento sulle risorse del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (riferito per il 75% alla quota di co-finanziamento della UE e per il 25% alla quota nazionale). L’importo delle risorse relative all’intervento presentato dal consorzio valdianese ammonta a ben 4.305.000.000 euro a valere sul P.O. Campania FESR Obiettivo Operativo 6.3 “Città solidali e scuole aperte”, per potenziare e qualificare il sistema delle infrastrutture sociali. Fulcro attorno a cui muove l’ingente finanziamento e obiettivo prioritario di tale erogazione sara…

Pietro Di Bianco, basso baritono originario di Padula, debutta questa sera al Petruzzelli di Bari

E’ previsto per questa sera il debutto presso il teatro Petruzzelli di Bari dell’opera “Il Cappello di Paglia di Firenze” di Nino Rota. Lo spettacolo vedrà salire sul palco anche il Basso Baritono Pietro Di Bianco, giovane originario di Padula. A soli 31 anni Pietro Di Bianco puo vantare un curriculum di tutto rispetto, avendo calcato già palcoscenici importanti come l’Operà National De Paris. Per prendere parte all’importante appuntamento di stasera che si ripeterà poi anche domani, il 16 ed il 18 settembre, numerosi appassionati ed amici di Pietro Di Bianco sono partiti alla volta di Bari per sostenere il talento del loro concittadino -unotv-

Teggiano, il 16 ottobre arriva la Reliquia di San Giovanni Paolo II.

Manca un mese all’appuntamento tanto atteso dai fedeli di San Giovanni Paolo II. Il 16 ottobre, infatti, giungerà nella parrocchia di San Marco di Teggiano la reliquia del Sangue del Papa tanto amato. La reliquia resterà esposta fino al 23 ottobre. 8 giorni in cui i fedeli di San Giovanni Paolo II potranno pregare il Papa polacco e vegliare sulla Santa Reliquia.-unotv-

Atena Lucana: Lite al bar tra Testimoni di Geova ed un coppia. Provvidenziale l’intervento del titolare

Stava per trasformarsi in uno scontro fisico, un vivace scambio di battute tra genitori all’interno di un bar di Atena Lucana. Oggetto della discussione l’atteggiamento di un bambino, figlio di una coppia, considerato troppo “giocoso” da una seconda coppia, due giovani Testimoni di Geova. “Non guardarlo, quel bimbo non si comporta bene e non è rispettoso,” avrebbero dichiarato questi ultimi, rivolgendosi al proprio figlio. Parole che hanno scatenato la reazione degli altri due genitori, risentiti per tali giudizi, considerati gratuiti. Tanto che la discussione si è animata, rischiando di degenerare. A raccontare il tutto è il titolare dell’esercizio commerciale, il cui intervento è risultato risolutivo. “Ho visto che il piccolo, seduto al tavolo, stava giocando con la sorellina e aveva in mano dei personaggi di plastica – spiega – Dopo di che ho sentito che sono intervenuti i genitori del bimbo preso di mira e la discussione stava diventando accesa. Questi non sapevano che si tratt…

Mimmo Cartolano eletto all’unanimità coordinatore del PD per il Vallo di Diano

L’avvocato Mimmo Cartolano, già vicesindaco di Sala Consilina, è il nuovo coordinatore del PD per il Vallo di Diano. L’elezione, per acclamazione, è avvenuta ieri sera a Sala Consilina presso l’aula consiliare del Palazzo di Città. A conferire all’avvocato Cartolano il prestigioso incarico è stata l’assemblea dei sindaci e dei coordinatori dei circoli del PD presenti nei comuni del comprensorio valdianese. L’assemblea si è riunita alla presenza del responsabile organizzativo delle segreteria provinciale del PD Nello Mastursi e del consigliere regionale Donato Pica. La candidatura di Cartolano ha trovato consenso unanime e non è stato necessario quindi procedere alla votazione. “Sono estremamente felice per questo prestigioso incarico - ha dichiarato il nuovo coordinatore – e soprattutto perchè sul mio c’è stata una completa convergenza da parte di tutti i presenti all’assemblea. Nei prossimi giorni darò vita ad un ufficio di coordinamento e inizierò a lavorare da subito per affront…

Archeologia: Sant’Arsenio, “sito tra i più interessanti del bronzo medio dell’Italia Meridionale”

Nell’ambito della tre giorni dedicata all’antiquariato e all’archeologia svoltasi nel week end appena trascorso in località Vaia Lampa a Polla, nel pomeriggio di sabato si è tenuto un’interessante incontro dal titolo “Progetto Archeologico Inter-Universitario V.A.L.L.O.” che ha visto seduti al tavolo dei relatori i più grandi esperti di archeologia del panorama italiano. Tra questi il respondabile del progetto “V.A.L.L.O”, il Prof. Federico Nomi, il professore Alessandro Guidi dell’Università di Roma, professore Mario Federico Rolfo dell’Università Tor Vergata a Roma. Nel corso dell’incontro organizzato da Marino Coronato, è stata messa in evidenza la grandiosità delle scoperte archeologiche effettuate a Sant’Arsenio, ritenuto dagli studiosi “uno dei siti più interessanti del bronzo medio dell’Italia Meridionale”, con il rinvenimento di reperti databili intorno al 1.400-1.500 A.C. Il team di studiosi ha fin da subito, grazie alla loro esperienza e professionalità, capito che il …

Sala Consilina: Auto si schianta contro palo dell’Enel. Miracolosamente illeso il conducente

Poteva avere esiti ben più gravi l’incidente stradale verificatosi, nella tarda mattinata di oggi, in località Fonti di Sala Consilina e che ha visto coinvolto un 19enne di Montesano sulla Marcellana. Il giovane stava facendo ritorno a casa dopo essere uscito da scuola, quando, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo dell’auto su cui viaggiava, una Land Rover grigia. L’utilitaria si è schiantata contro un palo della pubblica illuminazione. incidente fonti sala consilina 05Subito si è attivata la macchina dei soccorsi e sul posto sono intervenuti immediatamente, oltre ai Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina, i sanitari del 118 che hanno trasportato il ragazzo presso l’ospedale “Luigi Curto” di Polla per gli accertamenti del caso. Fortunatamente, anche grazie alla cintura di sicurezza, le condizioni del giovane non destano alcuna preoccupazione. Pronto anche l’intervento dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Sala Consilina che…

Sant’Arsenio: Protocollo d’intesa tra Banca Monte Pruno, BCC Sassano e il Comune per finanziare nuove realtà imprenditoriali

Si terrà martedì 16 settembre, alle ore 10:30, presso l’Aula Consiliare del Comune di Sant’Arsenio la firma di un importante protocollo d’intesa tra il Comune, la Banca Monte Pruno e la Bcc di Sassano. L’iniziativa è volta ad incentivare lo start up di nuove iniziative imprenditoriali con un finanziamento a tasso zero. Gli istituti di credito concederanno finanziamenti con un tasso super agevolato a chiunque voglia cimentarsi in nuove attività nel piccolo centro del Vallo di Diano. Si tratta di un’iniziativa che mira a creare nuove opportunità lavorative e di sviluppo economico nel territorio comunale ed è rivolta a tutti i cittadini di Sant’Arsenio, senza limiti di età. Alla firma del protocollo d’intesa prenderanno parte il Sindaco di Sant’Arsenio, Antonio Coiro, il Direttore Generale della Banca Monte Pruno, Michele Albanese ed il Presidente della Bcc di Sassano, Antonio Calandriello. - ondanews –

Sala Consilina (SA): domenica di festa col il tradizionale rito dello “Sparo del Gallo”

È tornata nella sua sede invernale, come da antichissima tradizione, la Madonna della Consolazione, detta del Castello a Sala Consilina. La statua della Madonna anche quest’anno ha lasciato la chiesetta posta all’interno del castello normanno situato sulla sommità di una collina, isolato rispetto all’antico borgo di Sala Consilina ed è stata portata a spalla dai fedeli attraverso un sentiero, percorribile solamente a piedi, fino alla chiesa dell’Annunziata, in piazza Umberto I, dopo quasi due chilometri di cammino ed oltre 200 metri di dislivello. Il programma religioso ha visto domenica la partenza del pellegrinaggio intorno alle 9.30, con la tradizionale sosta in località “Valle”per un momento di preghiera ed il rito pagano e propiziatorio dello “Sparo del Gallo”. La corsa del gallo, anche quest’anno rigorosamente imbalsamato, lungo la fune non sì è interrotta: segno che secondo la credenza locale è indice di prosperità futura. Si tratta di un rito millenario, molto sentito nella c…

Teggiano: Furto in località Fiego, rubati soldi e gioielli. Ladri messi in fuga dai vicini

Furto nella serata di ieri a Teggiano. Intorno alle ore 20, i soliti ignoti hanno “fatto visita” ad un’abitazione in località Fiego, approfittando dell’assenza dei proprietari. I ladri, cinque, stando a quanto testimoniato da alcuni vicini, hanno parcheggiato l’auto, una BMW sprovvista di targa, davanti ad una sartoria ed hanno forzato la porta d’ingresso dell’abitazione, servendosi di un apposito attrezzo custodito sul retro della stessa. Una volta all’interno, hanno messo a soqquadro la casa, portando via soldi e gioielli e cercando di scardinare la cassaforte dal muro. Operazione non portata a compimento grazie all’intervento dei vicini che, insospettiti dai rumori provenienti dall’abitazione, si sono recati all’ingresso della stessa, suonando il campanello e costringendo i malviventi ad una rapida ritirata. I ladri, presumibilmente di nazionalità straniera, nell’atto di fuggire, si sono scontrati con i vicini ai quali avrebbero intimato minacciosamente di farsi da parte. Dopo di…
Una 20enne di Sala Consilina è stata denunciata dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina per guida in stato di ebbrezza dopo aver urtato 6 auto parcheggiate. E’ successo la notte scorsa in pieno centro a Sala Consilina: la giovane, infatti, intorno alle 3 è andata a sbattere con la sua auto, una Fiat 600, contro sei macchine parcheggiate. Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile che hanno accompagnato la ragazza presso l’ospedale di Polla dove, dopo accertamenti sanitari è risultata positiva al tasso alcolemico con un valore superiore a 1.5 g/l. Inoltre alla ragazza è stata ritirata la patente e sequestrata l’auto senza assicurazione. - ondanews -

Teggiano, 58enne scomparso. Ritrovato dai carabinieri in stato di incoscienza

Dramma sfiorato ma per fortuna tutto si è risolto per il meglio grazie anche al tempestivo intervento dei militari della compagnia di Sala Consilina. Nella giornata di ieri un uomo di 58 anni di Buonabitacolo è stato ritrovato dai carabinieri sul ciglio della strada colto da malore. Nel dettaglio l’uomo, che intorno alle ore 15,00 si era allontanato da casa, nel corso del pomeriggio, nonostante numerosi tentativi, non risultava essere rintracciabile neanche tramite cellulare che squillava ma senza ricevere risposta. Preoccupata la moglie del 58enne, intorno alle ore 18,00, si rivolge ai carabinieri della Stazione di Buonabitacolo per denunciarne la scomparsa. I militari immediatamente allertano la centrale operativa che fa partire le operazioni di ricerca con diverse pattuglie partite in servizio di perlustrazione. Dopo pochissimo tempo l’auto viene rinvenuta in una stradina laterale della Pedemontana nel territorio di Teggiano dai militari della locale stazione. L’auto era parcheggi…

Ospedale Polla: Le organizzazioni sindacali lamentano carenza di personale e di apparecchiature diagnostiche

Le organizzazioni sindacali UIL FPL, CGIL FP e FIALS, con un comunicato stampa, manifestano il grave stato della Sanità nel Vallo di Diano. I sindacalisti denunciano una “situazione che si trascina da anni e non sembra trovare soluzione. L’unico presidio sanitario di questo territorio necessita di personale medico in diverse branche specialistiche, la continuità assistenziale si deve solo ed esclusivamente allo spirito di abnegazione di tutti gli operatori“. Le tre organizzazioni, nel comunicato, evidenziano la richiesta, fatta dalle stesse, di “un impegno preciso rispetto alla carenza di personale del Presidio Ospedaliero, soprattutto nei settori dell’emergenza-urgenza ( Pronto Soccorso, Cardiologia-Utic, Neurologia, Fisiopatologia Respiratoria, Pediatria), ad oggi pur potendo utilizzare istituti contrattuali vigenti non si sono avute risposte, utilizzando come il solito pretesto dello sblocco del turn-over, che è importante e va perseguito dagli organi regionali“. Il comunicato…

Sala Consilina: Consiglio comunale infuocato. Approvato bilancio ‎e nuove aliquote delle imposte comunali

E’ durato circa sei ore il consiglio comunale di Sala Consilina ed alla fine ha visto l’approvazione di tutti i punti all’ordine del giorno con quasi la costante del voto contrario da parte dei consiglieri di opposizione presenti. Un consiglio che, così come era prevedibile, è stato particolarmente infuocato soprattutto quando si è discusso sui punti all’ordine del giorni relativi alle aliquote di alcune imposte e sulla discussione della delibera per l’approvazione del bilancio di previsione e del piano triennale delle opere pubbliche. Particolarmente accesa è stata la discussione sul piano economico finanziario del costo del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. L’assessore all’ambiente Vincenzo Garofalo ha fatto presente che la spesa annua di gestione del servizio è pari a circa 2 milioni e 200 mila Euro e di questa cifra, circa 1 milione di Euro è per le spese del personale. L’opposizione ha chiesto una razionalizzazione delle spese ed in particolar modo ha chiesto chia…

Sapri, credono sia un vetro sporco: ditta di pulizie cancella un’opera d’arte.

Singolare episodio al Centro Polifunzionale di Sapri. Scambiano quelle sulla vetrata per macchie di sporco e cancellano l’opera d’arte di un artista spagnolo. A cadere clamorosamente in errore gli operai della ditta di pulizia incaricata dal Comune che, credendo di trovarsi dinnanzi a macchie un po’ più resistenti del solito, hanno parzialmente cancellato un lavoro di Gonzalo Borondo, tra gli street artist più famosi al mondo. L’artista lo aveva dipinto in occasione della manifestazione “Oltre il Muro”. Un danno enorme, se si considera che le opere di Borondo sono presenti a Londra, Parigi, Roma, Madrid, Atlanta, Miami. Pronte le scuse dell’amministrazione comunale. Cancellare Borondo è stato un errore gravissimo di cui ci sentiamo molto responsabili e dispiaciuti – ha sottolineato il sindaco, Giuseppe Del Medico Solo l’intervento dell’assessore Cammarosano ha limitato i danni salvando dalle “pulizie” gran parte dell’opera. Invierò all’artista, per il tramite dell’associazione Ol…

Coldiretti, Progetto #TerraCivica: possibili 12mila posti di lavoro in provincia di Salerno

Si chiama #TerraCivica ed è il progetto varato da Coldiretti Salerno per valorizzare gli oltre 124mila ettari di terreno gravati da diritti di uso civico, nei comuni della Provincia di Salerno. Un Piano che, messo in atto, potrebbe assicurare 12mila nuovi posti di lavoro nel campo dell’agricoltura. Secondo i dati elaborati dall’Ufficio Studi della Coldiretti Salerno, a fronte di una superficie complessiva della provincia di Salerno che ammonta a 491.700.00.00 ettari, ben il 25% (e dunque 124mila 776 ettari) è in uso civico, tra terreni destinati al bosco/pascolo e terreni ad uso agricolo. “Ed è proprio all’interno di questa percentuale – spiega il presidente di Coldiretti Salerno, Vittorio Sangiorgio – che è possibile intravedere il futuro sviluppo del territorio, in quanto, da una semplice simulazione fatta, abbiamo visto come, potenzialmente, la valorizzazione di questi terreni attualmente non utilizzati potrebbe generare circa 1000 aziende agricole per un’occupazione di circa 1…

Le Grotte di Pertosa-Auletta al XX Congresso dell’Associazione Europea degli Archeologi ad Istanbul

In occasione del XX Congresso Internazionale dell’Associazione Europea degli Archeologi, in programma da domani 10 fino al 14 settembre ad Istanbul (Turchia), nell’ambito della sessione Caves as ritual spaces in later prehistoric Europe, è previsto un intervento di carattere storico-scientifico riguardante le più recenti ricerche sulle Grotte di Pertosa-Auletta. La presentazione degli studi condotti sulle Grotte, a cura di Felice Larocca (Università degli studi di Bari ‘Aldo Moro’) e di Maria De Falco (Università degli studi di Napoli ‘L’Orientale’), è intitolata “Water sacredness and underground protohistoric cults within the Grotte di Pertosa (Campania, Italia”). Le Grotte di Pertosa-Auletta si rilevano di fondamentale importanza per comprendere il panorama rituale ipogeo della protostoria italiana e più ampiamente europea. All’incredibile entità e continuità dei culti attestati all’interno delle Grotte durante più fasi della preistoria e della storia si affianca l’unicità del gia…

Sala Consilina: Ubriaco prima minaccia di suicidarsi e poi distrugge un’auto con una pala. Denunciato

La scorsa notte, i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del capitano Emanuele Corda, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Lagonegro un 29enne polacco per il reato di danneggiamento aggravato. L’uomo, in preda ai fumi dell’alcool, è uscito dalla propria abitazione e, dopo aver minacciato di suicidarsi tenendo in mano una bombola di gpl, ha preso una grossa pala e distrutto i vetri di un’auto parcheggiata nei pressi di un locale notturno. Bloccato dai militari del NOR e trasportato presso l’ospedale di Polla per accertamenti sanitari, il ragazzo è risultato avere un tasso alcolemico pari a 2.5 g/l. Sono ignote le cause del gesto. - ondanews -